Ragazzi mi servite urgentemente....Armi all' aereoporto?

Buon giorno a tutti. Volevo informarmi riguardo questa cosa. Un lavoratore appartenente alla polizia, FBI carabinieri e altri affiliati in questo campo, se deve cimentarsi per un viaggio di lavoro, come si deve comportare all'aereoporto per portale la sua Berretta9mm con lui in viaggio? Grazie a tutti per eventuali risposte.

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Deve léggersi bene, per prima cosa, come si usa Answers:

    http://it.answers.yahoo.com/info/community_guideli...

    così, leggendo bene, scoprirebbe che le domande sui VIAGGI si scrivono nella categoria più appropriata, che guardacaso porta il nome di "Viaggi", eccola qua:

    http://it.answers.yahoo.com/dir/index;_ylt=Al2YJur...

    poi dovrebbe prendersi un po' di pazienza e, prima di fare una domanda, cercare che non sìa stata già fatta da altre persone prima di lui, e in tal caso guardarsi le altre risposte già date.

    A questo punto vedrà che perlopiù tutte le compagnie aeree dispongono di un sito su Internet, con una pagina, di solito chiamata "FAQ" oppure "informazioni sul bagaglio" o simili, dove ci sono le risposte a TUTTE le domande sui viaggi, compresa quella sul trasporto di armi a bordo degli aerei.

    Dopodiché dipende: se il volo, anziché essere effettuato da una compagnia aerea fosse privato (non compagnia aerea "di linea" privata, bensì viaggio con aereo preso in affitto da una compagnia di aerotaxi, o a noleggio da un privato), ci si deve rivolgere al gestore dell'aeroplano o, in alternativa, al pilota che ricoprisse il ruolo di Comandante del volo in questione, che potrà darti tutte le informazioni del caso.

    Molto genericamente, visto che non hai specificato nella tua domanda né la compagnia aerea, né il tipo di volo con cui codesto lavoratore effettuasse il suo viaggio, ti si può dire che il trasporto di armi in Italia è consentito, in stiva ma comunque non non in cabina, da alcune (non tutte) compagnie aeree italiane, con aerei registrati in Italia, a particolari condizioni di imballaggio delle armi, mentre è tassativamente proibito portare armi a bordo per molte compagnie aeree estere, che volano anche su tratte nazionali italiane, comprese alcune "low cost", per esempio.

    Se volessi una fonte ufficiale sulla normativa italiana che si applica esclusivamente ad aeromobili immatricolati in Italia, eccola qua:

    http://www.enac.gov.it/I_Diritti_dei_Passeggeri/Co...

    Ciao e buon VIAGGIO.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.