Come alimentare un compressore da auto?

Salve a tutti, ho la necessità di usare un kit antipanne da auto in casa.

Il pratica questo kit non è altro che un piccolo compressore che in caso di ruota bucata premette di gonfiare una gomma. Il fatto sta che lo vorrei usare in casa ma per alimentarlo mi servirebbe un trasformatore in corrente continua da 12v 15A cosa che ho però non riesce ad alimentarlo per via della potenza del compressore troppo elevata rispetto al trasformatore, ho pensato allora di alimentarlo con un carica batterie per auto.

Quello che vi volevo chiedere è se posso alimentarlo con il caricabatterie per batterie da auto/moto??

Inoltre sò che questo funziona tipo l'alternatore dell'auto che però fornisce una tensione di 13,5v maggiore rispetto a quella richiesta, per questo ho paura di bruciarlo se qualcuno sà se posso collegarlo senza nessun problema mi spieghi come poterlo fare.

Grazie in anticipo!!

Astenersi risposte del tipo: "si" "boh" "non lo sò".

Motivate le vostre risposte se vi servono più dettagli li fornisco. Grazie ancora!!

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Dipende dal tipo di caricabatterie e per quale tipo di batterie,partendo dal fatto che non fornisce sempre una corrente costante ma crea dei intervalli di carica,per rendere nuovamente la batteria efficiente..quindi prima partirà con una carica veloce a pieno regime di corrente,poi mano a mano diminuirà la corrente fornita..questo è il procedimento che avviene in presenza di una batteria,però usarlo come alimentatore non ti conviene,in quanto il caricabatterie si può definire un alimentatore fisso con uscita variabile,e non si comporta come un alternatore che altresì si può considerare un mantenitore di carica.Mentre un alimentatore stabilizzato riesce a fornire ampere e volt con ottime precisioni e in caso di carichi variabili(come il tuo compressore) riesce anche a mantenere stabili i valori di uscita.

    ps:l'alternatore fornisce 14,5V misurati su di esso..misurati su batteria a motore acceso intorno ai 13,5-13,8V.

  • 10 anni fa

    Il compressore ha un piccolo motore elettrico e i 13,8V che corrispondono alla tensione di una batteria da auto carica, non dovrebbero assolutamente dare problemi.

    Devi però verificare che il caricabatterie sia in grado di fornire i 15A necessari.

    Ricorda che lo utilizzi come se fosse un alimentatore, non è il suo lavoro, ma se non è per servizio continuo io non mi preoccuperei affatto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.