sandra ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 10 anni fa

torta per festa di 50 anni?

ciao ragazzi! mia madre fra 1 po compie 50 anni e nn so cosa regalarle e mi piacerebbe farle 1 bella torta ma nn so quale, qualcuno potrebbe darmi 1 consiglio? e la ricetta x favore??? grazie 1000!! :))

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    CROSTATA AL CACAO CON CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO

    Ingredienti: -per la pasta frolla al cacao: 375g di farina 300g di burro freddo a pezzettini 180g di zucchero a velo 75g di cacao amaro in polvere 1 uovo 2 cucchiai d’acqua fredda

    -per la crema al cioccolato bianco: 400ml di latte 2 tuorli 1 uovo 60g di zucchero 200g di cioccolato bianco due cucchiai di farina

    Preparazione: Preparate la pasta frolla. Disponete a fontana la farina ed il cacao setacciati e ponete al centro il burro, l’uovo, lo zucchero e l’acqua. Lavorate velocemente gli ingredienti. Formate una palla e porre in frigo la pasta frolla al cacao per un’ora, avvolgendola nella pellicola trasparente. Preparate la crema al cioccolato bianco. In una terrina lavorare le uova e lo zucchero. Aggiungere la farina setacciata. Aggiungere il latte. Mescolate e ponete sul fuoco. Far addensare una decina di minuti. Spegnere il fuoco ed aggiungere il cioccolato bianco, mescolando finchè non si sarà sciolto.

    Lasciar raffreddare. Prepariamo ora la base della crostata. Stendete la pasta frolla al cacao e foderate una teglia di 30 cm rivestita di carta da forno (vi avanzerà della pasta frolla al cacao). Bucherellate la base. Mettete una decina di minuti in frigo. Coprite con la carta da forno e mettete dei fagioli secchi. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per venti minuti. Togliere dal forno, togliete i fagioli (e la carta da forno) e cuocere per altri 5-10 minuti. Far raffreddare. Con la pasta frolla al cacao avanzata potete fare dei biscotti per guarnire la crostata. Cuoceteli in forno per 5-10 minuti.

    Assemblate la crostata versando la crema al cioccolato bianco nella base di pasta frolla e guarnite coi biscotti.

    NUTELLOTTA BIANCA

    Ingredienti:-per il pan di spagna al cioccolato: 8 uova 260g di zucchero 220g di farina 100g di cacao amaro 1 bustina di lievito per dolci

    -per bagna la bagna: mezzo litro d’acqua 4 cucchiai di zucchero una tazzina di limoncello

    -per farcia e copertura: 700g di crema al cioccolato bianco 3-4 cucchiai di panna di latte montata (con lo zucchero) 100g di riccioli di cioccolato bianco

    Preparazione: Preparare il pan di spagna al cioccolato, possibilmente il giorno prima. In una terrina lavorare lo zucchero con le uova. Aggiungere il cacao, la farina ed il lievito setacciati. Lavorare con uno sbattitore elettrico. Versare in una teglia del diametro di 32cm imburrata ed infarinata. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa un’ora. Capovolgere su una gratella e lasciar raffreddare. Preparare la bagna facendo bollire l’acqua con lo zucchero. Far raffreddare ed aggiungere il limoncello. Tagliare a metà il pan di spagna e bagnare con poco meno della metà dello sciroppo. Non insistete troppo sui bordi perché una volta messo l’altro disco di pan di spagna, bagnandolo parte dello sciroppo cade sui bordi della metà di sotto. Preparare la farcia (e la copertura) aggiungendo la panna alla crema al cioccolato bianco. Stendere metà della crema sul disco di pan di spagna. Chiudere con l’altra metà e bagnare col resto dello sciroppo. Stendere la crema rimanente e cospargere di riccioli di cioccolato bianco.

    MA TARTE CHOC

    Ingredienti: -per la pasta zuccherata 75g burro 45g zucchero 1 bustina (= 7,5g) zucchero vanigliato 1 tuorlo 15g mandorle in polvere 125g farina 1 cucchiaio d’acqua 1 pizzico di sale -per la crema al cioccolato 350g di cioccolato fondente al 70% 2,5dl latte 2,5dl panna fresca 4 tuorli 80g zucchero

    Preparazione: In una terrina mescolare burro ammorbidito, zucchero, zucchero vanigliato, tuorlo, mandorle in polvere, il cucchiaio d’acqua ed il pizzico di sale. Mescolare il tutto velocemente ed aggiungere la farina. Impastare e mettere in frigo per un’ora. Trascorso tale tempo, stendere pasta in una teglia circolare del diametro di 24 cm (io l’ho imburrata)

    e cuocere per 20 minuti in forno a 180°. Lasciare raffreddare. Tritare finemente il cioccolato. Far bollire la panna ed il latte. Lavorare i tuorli con lo zucchero. Aggiungervi la panna ed il latte bollenti a filo, mescolando energicamente, Far addensare su fiamma bassa, senza mai far bollire la crema. Versarla sul cioccolato tritato e mescolare velocemente, fino a che il cioccolato non si sarà sciolto. Versare nella tortiera e lasciar raffreddare.

    DOLCE AL COCCO

    Ingredienti: 5 uova 375g di zucchero 340g di farina 80g di farina di cocco 180ml di olio di semi 180ml di latte di cocco una bustina di lievito per dolci.

    Preparazione: Lavorate lo zucchero e le uova. Aggiungete l’olio ed il latte di cocco. Aggiungete la farina ed il lievito setacciati. Aggiungete la farina di cocco. Versate in una tortiera dal diametro di 30cm imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno e cuocete il dolce al cocco in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Capovolgete su una gratella e lasciar raffreddare.

  • 10 anni fa

    Io le preparerei una torta leggera, da abbinare con una pallina di crema nel piatto che fa anche da decorazione! Una buonissima torta alle carote!

    http://blog.r2m.it/index.php/2010/10/07/la-torta-a...

  • 10 anni fa

    Io ti propongo questa: l'ho fatta per il compleanno di mia nonna ed è piaciuta molto:

    TORTA DIPLOMATICA

    INGREDIENTI

    (dosi per 6 persone):

    230 g di pasta sfoglia stesa surgelata

    Liquore "Alchermes" q.b.

    Zucchero a velo q.b.

    Per il Pan di Spagna:

    100 g. di farina

    100 g. di zucchero in polvere

    Tre uova

    Un limone

    Una bustina di lievito "Pane degli Angeli"

    Burro e farina per ungere q.b.

    Per la crema:

    90 g. di zucchero in polvere

    75 g. di farina

    3 tuorli d'uovo

    ½ litro di latte

    Un limone

    Aprire la pasta sfoglia sul piano di lavoro, ricavarne due rettangoli di 15 x 25 cm., punzecchiarli con le punte di una forchetta e trasferirli su una placca foderata con carta da forno; infornare per circa 15-20 minuti a 180°: la pasta non deve cuocere molto e neanche dorarsi, ma deve risultare morbida.

    Preparare innanzi tutto il Pan di Spagna nel seguente modo: mettere in una terrina i rossi d'uovo e lo zucchero in polvere, e lavorare con il frullatore elettrico finche' il composto sara' ben montato, leggero e rigonfio; montare a parte i bianchi d'uovo rimasti e sbatterli bene con la frusta, fino ad averli a neve ferma; unire delicatamente le chiare ai rossi e poi versare su tutto, a pioggia, la farina fine da dolci; aggiungere la buccia grattugiata del limone e, per ultimo, il lievito.

    Versare il composto ben amalgamato in una teglia antiaderente rettangolare di 15 x 25 cm. precedentemente imburrata e infarinata ed infornare a 180° per 30-40 minuti.

    Nel frattempo, preparare la crema pasticciera: versare in una terrina lo zucchero e i rossi d'uovo; sbattere con una frusta ed aggiungere la farina e la buccia del limone precedentemente grattugiata.

    Mettere sul fuoco il latte e quando sara' piuttosto caldo versarlo a piccole quantita' nella terrina, amalgamando bene con la frusta; travasare quindi la crema in un tegamino e portarla sul fuoco, facendola bollire dolcemente per tre-quattro minuti: essa si addensera' gradatamente perdendo il sapore della farina. Fare quindi raffreddare, avendo cura di mescolarla di tanto in tanto per impedirne la formazione di pellicola in superficie.

    Procedere ora alla composizione del dolce: foderare la teglia antiaderente rettangolare con della pellicola da cucina facendola debordare abbondantemente, sistemarvi quindi un foglio di pasta sfoglia, stendervi sopra uno strato generoso di crema pasticciera, coprire con il Pan di Spagna e bagnarlo con l'Alchermes; stendere un nuovo strato di crema e terminare con il secondo rettangolo di pasta sfoglia; chiudere bene il dolce con la pellicola, mettervi sopra un peso in maniera che sia uniforme su tutta la superficie e tenerlo in frigorifero per qualche ora: in questo modo il dolce risultera' perfettamente compattato e sara' piu' facile dividerlo in porzioni.

    Prima di servire, togliere il peso, aprire la pellicola e adagiare sul dolce il piatto di portata; rovesciarlo ed eliminarvi completamente la pellicola; cospargerne la superficie con dello zucchero a velo fatto cadere a pioggia da un colino e servire.

    N.B.:

    A piacere, il dolce puo' essere farcito con della crema pasticciera al cioccolato (in questo caso, al posto dell'Alchermes e' meglio utilizzare la Marsala all'uovo); oppure con la classica crema chantilly (da abbinare ad un liquore bianco tipo Rhum o Maraschino).

    Il Pan di Spagna e la crema possono essere preparate anche il giorno prima, ma il dolce e' meglio assemblarlo il giorno che deve essere servito, perche' la sfoglia tende poi ad inumidire e diventare dura.

    Per tagliare il dolce usare un coltello seghettato.

  • Sasha
    Lv 6
    10 anni fa

    In pratica la torta del primo utente non è altro che biscotti inzuppati di latte e spalmati di panna e nutella.

    Per il compleanno di uno che fa 8 anni può andar bene, per i 50 anni della tua mamma credo di no.

    Non so se tu sia brava a preparare i dolci e quindi qual è il il livello di difficoltà che puoi affrontare.

    Perciò ti propongo un dolce che può essere molto semplice se compri i savoiardi già pronti (magari in una pasticceria artigianale e non quelli del supermercato), ma che può essere un vero capolavoro se li prepari da te.

    Torta charlotte ai frutti di bosco

    Per la finitura:

    1 kg crema chantilly alla vaniglia (costituita da crema pasticcera + panna montata mescolati in parti uguali)

    200 g di lamponi (o fragole)

    400 g di biscotto charlotte (o savoiardi artigianali)

    Per la ganache al cioccolato bianco e lamponi:

    500 g di cioccolato bianco

    500 g di polpa di lamponi (o fragole) frullata

    Scaldare metà della polpa di frutta a microonde, unire il cioccolato bianco a pezzettini ed infine, dopo aver sciolto il cioccolato, unire il resto della polpa di frutta fredda e tenere da parte.

    Per la bagna:

    70 g di zucchero sciolti in 130 g di acqua + 25 g maraschino (o un liquore dolce o anche uno spumante dolce)

    MONTAGGIO

    Disporre il biscotto charlotte intorno alle pareti di uno stampo e collocarli anche sul fondo. Pennellare con la bagna in moso che si inzuppino (non eccessivamente) ed iniziare a stratificare all'interno prima la crema chantilly, poi uno strato di lamponi freschi quindi la ganache al cioccolato bianco; ripetere questa operazione più volte finendo l'ultimo strato con la ganache al cioccolato bianco.

    Lasciala in freezer a congelare, in modo da poterla smodellare facilmente dallo stampo e poterla decorare agevolmente con un giro di crema chantilly nel sac a poche, dei lamponi e zucchero a velo.

    Per preparare i il biscotto charlotte:

    270 g di albume

    250 g di zucchero semolato

    180 g di tuorlo

    250 g di farina debole

    Montare in planetaria l'albume d'uovo con lo zucchero semolato fino ad ottenere una massa spumosa e ben compatta. Unire i tuorli sbattuti a parte ed infine incorporare la farina mescolando dal basso verso l'alto. Modellare in forma voluta su carta da forno, spolverare di zucchero a velo ed infornare a 240° per 8/10 minuti.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Lara
    Lv 5
    10 anni fa
  • Anonimo
    10 anni fa

    TI PRESENTO LA TORTTA PAN DI STELLE, LA MIA PREFERITA

    UNA BUSTA DI PAN DI STELLE

    UN BARATTOLO DI NUTELLA DA 750 gr

    UNA BUSTA DI PANNA DA MONTARE ( DI SOLITO NON E' NECESSARIA L'INTERA CONFEZIONE DA 500 ml )

    LATTE QUANTO BASTA

    CACAO AMARO.

    BAGNATE I PAN DI STELLE NEL LATTE' E DISPONETEL I A FORMARE UNO STRATO IN UNA PIROFILA, CERCANDO DI CHIUDERE I " BUCHI " TRA UN BISCOTTO E L'ALTRO CON DELLE BRICIOLE; STENDETE UN VELO DI NUTELLA. AGGIUNGETE UNO STRATO DI PANNA MONTATA A NEVE DURISSIMA.SULLA PANNA DISPONETE UN NUOVO STRATO DI PAN DI STELLE E RICOMINCIATE L'OPERAZIONE;CONTINUAT COSI' FINO A CHE NON AVRETE OTTENUTO UNA TORTA DI 3 STRATI DI PAN DI STELLE;FINITE CON LA NUTELLA E LA PANNA, E RICOPRITE LA PANNA DI CACAO AMARO; METTETE IN FRIGO PER UNA NOTTE E POI POTRETE CONSERVARE IN FRIGO E SERVIRE, O PIU' CHE ALTRO, GUSTARE!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.