Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Yakamoz ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 10 anni fa

dove vanno le acque delle fognature?

dove vanno le acque delle fognature?

Al depuratore credo,ma dopo? è vero che le città che hanno un fiume o lago scaricano dentro dopo la depurazione?

Perchè nel mio comune solo i liquidi vanno nelle fognature comunali ma i solidi rimangono nella fossa e devo chiamare l'autospurghi?

7 risposte

Classificazione
  • Robi
    Lv 7
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Penso di aver interpretato bene la Tua domanda a cosa Ti riferisca .

    Le acque delle fognature vanno a finire nei depuratori ,i quali facendo passare l'acqua nelle varie vasche con trattamenti chimici,fuoriesce pulita ma non potabile e va' a finire dentro i fiumi o i laghi o mare in quanto disinquinata.L'acqua nel corso della depurazione viene fatta anche decantare ,dove questa fanghiglia viene pressata escludendogli l'acqua e attraverso una grossa vite senza fine finisce nel container dove poi questi fanghi verranno caricati dagli appositi camion e portati in discarica.

    Ora il Tuo Comune ha imposto la fossa biologica questa come puoi vedere e' fatta a tre scompartimenti ,1 per fermare il denso ,dove poi attraverso dei buchi finisce l'acqua , sporca,per poi passare attraversoattraverso un separe' che serve a fermare eventuali depositi che possano fuoriuscire dalla 2 vasca e poi quest'acqua finisce nella rete fognaria delle acque sporche,senza solidi in sospensione ,questo per ovviare al diametro delle Tubazioni fognarie Comunali e alle pendenze di queste che si otturerebbero se tutti vi scaricano direttamente prima di arrivare al depuratore.

    Puoi optare a non chiamare l'autospurgo mettendo un'apposita Pompa ad Immersione con galleggiante che quando questa si accende per svuotare la biologica tritura il solido che mescolandosi con l'acqua presente nella fossa biologica fuoriesce e andra' a finire nella rete fognaria senza creare alcun problema,ammortizzando le spese che hai con l'autospurgo,certo pero' che non devi buttare nel vaso scarpe o plastiche ,in quanto si bloccherebbe la pompa .

    Ho cercato Se hai ben capito e Ti e' possibile di consigliarti un procedimento che puo' sussistere a queste restrizioni che i Comuni impongono.

    Ciao

  • come giustamente dici le acque reflue urbane, cioè le acque raccolte dalle fognature e quindi tutto ciò che facciamo andare giù dal lavello della cucina o dal bagno, finiscono al depuratore centralizzato.

    Si tratta di impianti costituiti da una serie di grandi vasche in cemento armato fuori terra, dove i liquami passano e dove vengono sottoposti a processi fisici (la prima vasca è una sedimentatore dove la materia in sospensione si deposita al fondo) e biologici (la seconda vasca è in genere un bioreattore dove dei batteri si "mangiano" tutta la sostanza organica ossidandola grazie anche a delle turbine sommerse che fanno affluire ossigeno in abbondanza) e di "finitura" (la terza e spesso ultima vasca è un sedimentatore secondario dove il fango che si è creato a causa dell'attività metabolica dei batteri decanta, cioè si deposita sul fondo, lasciando defluire allo scarico acqua che non è potabile, ma è chiara e tutta un'altra cosa rispetto a ciò che è entrato.

    Lo scarico finale è in genere un fiume. Ad esempio i depuratori a Roma scaricano nel Tevere. A Milano nel Lambro.

    Negli impianti si forma il fango a causa dell'attività dei batteri, che come detto sopra degradano la sostanza organica presente nei liquami di fognatura lasciando dei sottoprodotti colloidali, che possono lentamente accumularsi sul fondo della vasca, quindi periodicamente vanno rimossi con l'autobotte.

    Nei grossi impianti di depurazione i fanghi sono allontanati con impianti automatizzati elettromeccanici e formano una parte integrante di tutto l'impianto. Detti fanghi poi devono essere smaltiti in discarica.

    Inutile dire che la materia è molto complessa, ma spero di averti tolto qualche dubbio, ciaooo

    Fonte/i: consulente ambientale
  • Mars79
    Lv 7
    10 anni fa

    SE CHI CI AMMINISTRA NON è UN DELINQUENTE AMBIENTALE, PASSANO DAI DEPURATORI E POI O SONO UTILIZZATE IN AGRICOLTURA O NELL'INDUSTRIA OPPURE RIVERSATE NEI FIUMI E/O NEL MARE.

    Altrimenti si bypassa il depuratore inquinando le acque.

  • Anonimo
    10 anni fa

    vengono purificate (alcune) fino a raggiungere un grado di purezza da considerare quasi potabile e poi si scarica nei fiumi che scaricano in mare

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • L
    Lv 4
    10 anni fa

    Nel tuo frigo.

  • Anonimo
    10 anni fa

    in mare

  • Anonimo
    10 anni fa

    qua a torino va tutto nel pò... bleh certi ci fanno canoa...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.