maura ha chiesto in Animali da compagniaCani · 10 anni fa

fa il corso rieducativo ma nessun risultato soddisfacente?

Il mio chihuahua sta facendo un corso rieducativo da almeno 3 mesi , ma nessun risultato veramente valido !! Se la porto fuori per non abbaiare la distraggo come mi e' stato detto con premietti continui , ma se non ho con me nessun premio non riesci a distoglierla dall'abbaiare a persone , animali etc. ed ugualmente a casa se sente gente nel pianerottolo o l'ascensore che arriva al piano , o se suonano apriti cielo !! La ignoro e continua , la sgrido ed e' la stessa cosa , ed in ultimo non permette a nessuno neanche a me di avvicinarmi al suo cestino , si mette a pancia in su per farsi accarezzare ma se ti avvicini per farlo ringhia rabbiosamente e morde , ma che devo fare ?? Vorrei farle fare i cuccioli ma se non mi fa avvicinare al cestino come posso fare ? Sto pensando di toglierle proprio il cesto e di metterne uno nuovo potrebbe servire ? Ha 17 mesi , eppure in casa e' adorata coccolata gioca con noi cosa devo fare ancora ?? Ho avuto altri cani 2 yorkshire adorabili e pastori tedeschi non ho mai avuto problemi cosi' , mi avevano parlato di caratteraccio della razza in questione ma mai avrei immaginato che avrei avuto davvero dei problemi cosi' !!! Se avete dei consigli attuabili ditemelo per favore . Grazie a tutti

Aggiornamento:

Lei non fa niente se io mi avvicino al suo cestino e lo prendo che so per pulire la stanza se lei non e' dentro , ma se mi avvicino o solo la guardo mentre e' nel cesto si mette a pancia in su e ringhia come una pazza anche se non la tocco .Se io mi avvicino e che so la tocco mentre mangia non gliene importa niente , lo so che ci vuole tanta pazienza , e faccio gia' di uscire di casa prima io etc etc ma mi rendo conto che non serve a niente , mi prende la disperazione !! Ho avuto tanti cani compagni fedeli di una vita ma mai ho avuto problemi cosi' !!

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    i cani hanno un codice di comportamento molto complesso, nn sono come noi ke le cose ce le diciamo a voce, x loro un gesto o un determinato comportamento hanno un significato ben preciso.

    devi entrare nella logica del branco.

    nel branco ki mangia x primo è il capo. quindi mai far mangiare per prima lei!

    un altra cosa ke x noi è irrilevante mentre x loro no, è quando si passa da una porta, ad esempio x uscire di casa. devi passare prima tu e poi lei.

    quando ti kiede qualcosa, ke sia cibo, carezze o altro.. nn darglieli sempre subito, xkè cosi è lei ke comanda. aspetti un po e decidi tu prendendo l iniziativa quando coccolarla.

    piacerebbe pure a me capire come si fa in modo gentile a farli smettere di abbaiare. xo posso dirti come ho fatto io a nn farmi ringhiare ne mordere quando mi avvicino alla poltrona dv sta il mio cane.

    ho capito ke piu lo stavo a guardare, piu mi avvicinavo lentemente cioè piu "comunicavo" cn lui quando stava in guardia x cacciarmi, piu lui si faceva agguerrito (un barboncino). siccome ho anke capito ke punendolo, sgridandolo aumentavo la sua aggressività, l unica cosa ke mi era rimasta da fare era ignorarla del tutto. ad esempio invece di avvicinarmi guardandolo x vedere la sua reazione (x lui era come se gli kiedevo il permesso), mi fiondavo direttamente sulla poltrona e mi sedevo nell angolo libero dandogli le spalle. stare li a guardarla mentre sta a pancia in su o peggio ad accarezzarla vuol dire alimentare la sua idea di spazio privato!

    a forza di fare cosi il mio cane nn fa piu obbiezione, poi piano piano ho iniziato a spostarlo piu in la x fare spazio a me, e poi restavo un po li con lui fino a quando nn cominciava a sentirsi a suo agio e nn si addormentava.

    quando lei è presente senza nessun preavviso, passa e prendi il suo cesto x farci quello ke vuoi, nn so lo metti da qualke altra parte, sul tavolo.. ma cn disinvoltura senza nemmeno guardarla qualunqua cosa faccia. è solo un esercizio x farla abituare alla tua presenza nel suo spazio, puoi anke inventarti qualcs altro. importantissimo è ke nn devi mai assolutamente ridarle il cesto se te lo kiede. devi rimetterlo apposto quando decidi tu.

    sii ferma e decisa quando la rimproveri, nn piegarti mai verso il basso (lo so ke è piccola..) ma stai in piedi. se ti pieghi lo vede come un segno di sottomissione. guardala negli okki e se è necessario xkè nn ti ascolta, accompagna il rimprovero cn uno skiaffo dietro il collo (è lo stesso punto in cui le cagne mordono, senza stringere, i loro cuccioli quando vogliono punirli) senza mostrare segni di pentimento o di pena (resisti!), basta solo il gesto senza farle male ovviamente! nn coccolarla MAI dopo un rimprovero xkè se no annulli tutto e peggiori le cose.

    ah una cosa importantissima è ke se tu la rimproveri ecc ecc.. e poi tuo marito o tua figlia o qualcn altro la consola, nn avete concluso niente.

  • 10 anni fa

    La razza del tuo cane è molto particolare.

    Molti pensano che essendo un cane piccolo è facile da gestire ma in realtà ha uno dei caratteri più difficili del mondo canino. è poco propenso ad imparare e ad ascoltare,difficilmente rispetta il padrone (anche perchè viene viziato nella maggior parte dei cani) ed è molto molto testardo tendente all'aggressività. Chi prende un chihuahua non si rende conto di queste cose finchè non lo ha in casa.. è proprio quello che stai passando tu!

    Quello che ti consiglio è di cambiare atteggiamento. Devi essere molto molto più severa e non devi farti sottomettere da un cosino che pesa 5 kg. Non ti fa avvicinare alla sua cuccia? Fregatene e insisti... fatti spiegare come sottometterla e avvicinati finchè vuoi. Non puoi farti comandare a bacchetta. Tu devi avere la libertà di avvicinarti alla sua cuccia,alla sua ciotola e ai suoi giochi senza problemi... il suo comportamento denota una grandissima mancanza di rispetto. Lei non ti riconosce come sua padrona ma come una compagna di giochi che la riempie di coccole,bocconcini e la vizia. Devi essere più aiutorevole e tranquilla e non devi farti intimorire da lei perchè se ne accorge e aumenterà ancora di più il suo controllo su di te.

    Se non ti trovi bene con l'addestratore cambialo e trovane uno specializzato in cani con disturbi come ha il tuo.. ma ti dico,il problema sei tu.. senza offesa eh,ma spero di averti fatto capire quanto è importante non farsi sottomettere.

    Sei tu il padrone,sei tu il capo e sei tu che decidi.. lei deve semplicemente ascoltarti e rispettarti!

    Non può permettersi di ringhiarti..

  • 10 anni fa

    sono daccordo sul metodo gentile ma il cane deve riconoscerti come leader, nel tuo caso non è cosi quindi devi avere polso ed essere dura e fargli capire che comandi tu

  • Anonimo
    10 anni fa

    Vedi,i chihuahua sn riconosciuti,come dei cani abbastanza testardi,ma con la giusta pazienza,nn è impossibile domarli..per il problema dell'abbaiare qnd c'è gente,potresti provare a fargli imparare a sedersi qnd c'è gente nei paraggi o,sai ke c'è qualcosa ke può indurlo ad abbaiare,e dopo aver fatto qst dargli un premio.Sai a volte aiuta..io credo,che tu ci possa riuscire,METTICELA TUTTA!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.