Mi potete dire tutto quello che sapete sull'energia eolica?

che cos'è, come viene prodotta, vantaggi e svantaggi ...

x tesina di maturità

4 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Uno svantaggio molto grande che ha l'energia eolica, ma di cui non si parla mai, è legato al suo impatto sull'ambiente e sugli animali, non solo a livello paesaggistico ed estetico: ruotando, le pale creano infatti un campo magnetico molto forte intorno ad esse (dovuto proprio alla produzione di elettricità), che posizionato così alto da terra diventa molto dannoso per gli animali, soprattutto pipistrelli e uccelli. In particolare, gli uccelli durante le migrazioni stagionali sfruttano, tra le altre cose, anche il campo magnetico terrestre: il campo magnetico prodotto dalle pale eoliche è una gigantesca forma di disturbo che li disorienta e che fa perdere loro la strada. A questo ovviamente va aggiunto il grande spostamento d'aria prodotto dalle pale, che crea correnti innaturali e imprevedibili che rappresentano una trappola mortale per uccelli e pipistrelli: alla base dei piloni che sorreggono le pale si trovano spesso migliaia di corpi di uccelli morti, soprattutto in primavera e autunno, quando gli animali migrano.

    Fonte/i: studente di biologia animale
  • Anonimo
    10 anni fa

    'energia eolica è il prodotto della conversione dell'energia cinetica del vento in altre forme di energia (elettrica o meccanica). Oggi viene per lo più convertita in energia elettrica tramite una centrale eolica, mentre in passato l'energia del vento veniva utilizzata immediatamente sul posto come energia motrice per applicazioni industriali e pre-industriali (come, ad esempio, nei mulini a vento). Di fatto è stata la prima forma di energia rinnovabile scoperta dall'uomo dopo il fuoco (si pensi alla vele delle navi) ed una tra quelle a sostegno della cosiddetta economia verde nella società moderna.

    Alla fine del 2009, la capacità di generazione mondiale degli aerogeneratori era di 157,9 gigawatt[1], pari a circa il 2% dell'elettricità consumata nel mondo[1][2] e sta crescendo rapidamente, notandosi un raddoppio nei tre anni tra il 2005 e il 2008. Alcuni paesi hanno raggiunto un coefficiente di penetrazione della potenza eolica molto elevato (a volte con incentivi governativi); ad esempio, nel 2008, il 19% della produzione elettricità di base raggiunto dalla Danimarca, il 13% della produzione in Spagna[3] e in Portogallo, il 7% in Germania e nella Repubblica d'Irlanda. Nel maggio del 2009, otto paesi del mondo avevano parchi eolici che vendevano energia elettrica aerogenerata a scopi commerciali raggiungendo profitti[2].

    I parchi eolici sono connessi alle reti elettriche; le installazioni più piccole sono usate per fornire elettricità a luoghi isolati. Le compagnie elettriche stanno utilizzando sempre più spesso il sistema del conto energia che consiste nel comprare l'energia in eccesso prodotta dai piccoli aerogeneratori domestici. Per alcuni aspetti l'energia eolica è una fonte attraente, come alternativa al combustibile fossile, dal momento che è abbondante, rinnovabile, ampiamente distribuita, pulita e praticamente non produce gas a effetto serra (se non durante la produzione di componenti base, come le pale in alluminio). Comunque, la costruzione di "fattorie eoliche" non riceve unanime consenso a causa del loro impatto paesaggistico e altre problematiche, come la rumorosità e la pericolosità degli impianti per i volatili.

  • Anonimo
    10 anni fa

    l'energia eolica è l'energia prodotta dal vento.

    all'interno delle pale c'è una dinamo che trasforma il moto rotatorio delle pale in energia elettrica.

    i vantaggi sono innanzitutto ambientali...

    le regioni che puntano sull'eolico sono innanzitutto il meridione d'Italia, il quale già produce dal vento più del 10% della propria energia consumata, e che cresce di circa il 30% annuo !

  • monkey
    Lv 4
    10 anni fa

    l'energia eolica viene prodotta dal vento tramite degli aereogeneratori con delle pale collegate a un rotore: quando c'è abbastanza vento le pale girano, fanno girare il rotore e all'interno una turbina che produce energia,

    i vantaggi sono: basso costo, molta energia prodotta, resta attiva quasi tutto l'anno.

    gli svantaggi: impatto paesaggistico molto alto, irregolarità dei venti e mercato molto risptretto

    Fonte/i: sceglila come migliore
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.