Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 10 anni fa

Uomo talvolta troppo nervoso?

Il ragazzo di un'amica ogni tanto quando è nervoso e discutono tra di loro gli dice ad esempio di andare via, poi si scusa e dice che era preso dalla rabbia. Non capita spesso però lei l'ho vista soffrire quando è successo. Lui la ama e anche lei e sui sentimenti non discute nessuno ma ha un caratteraccio.....può essere sia una persona frustrata?

Talvolta le parole possono anche non essere il rispecchio di ciò che si vuole? può il nervoso suscitare delle offese perchè poi lei si sente tale? cosa può fare?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ognuno affronta la rabbia a modo suo, ci sono persone che la gestiscono meglio e altre che invece si lasciano troppo andare e prese dal momento possono dire o fare cose che in un momento di maggiore lucidità non farebbero o direbbero. Se l'altra persona prende sul serio quello che il "nervoso" dice dipende dal carattere di quella persona. L'ideale è sviluppare un dialogo dove la rabbia è più possibile controllata.

  • Anonimo
    10 anni fa

    lei potrebbe lasciarlo tranquillizzare.non farlo arrabbiare ancora di più perchè in quelle situazioni si dicono cose che non si pensano veramente ma servono per sfogarsi.una volta tranquillo ci si pente di averlo fatto perchè vede le cose da un'altro punto di vista.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.