Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 9 anni fa

Perchè i nazisti utilizzarono la svastica come simbolo della loro bandiera (卐)?

3 risposte

Classificazione
  • Marie
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Il simbolo pare essersi diffuso nelle aree intorno all'India - nella duplice forma con i rebbi rivolti a destra (senso orario) o a sinistra (senso antiorario) - come schema grafico votivo implorante benessere e fortuna. Ebbe anche la funzione di rappresentare in via stilizzata il Sole.

    Fu in uso presso popolazioni diverse, per esempio presso molte tribù di nativi americani come i Navajo che lo avrebbero però eliminato dalla loro tradizione durante la seconda guerra mondiale rifiutando ogni accostamento con la simbologia nazista.

    La sua odierna notorietà è, infatti, legata alla sua adozione da parte del partito nazionalsocialista tedesco e, successivamente, del Terzo Reich.

    Prima dell'avvento del nazismo, la svastica era già stata utilizzata in Germania dai movimenti che si rifacevano all'ideologia etno-nazionalista Völkisch.

    Quando Hitler scelse la svastica come simbolo nazista, scelse uno dei più antichi simboli di un misterioso potere magico. Hitler scoprì che aveva l’effetto desiderato. Nel suo libro Mein Kampf, Hitler scrisse che quando nel 1920 presentò per la prima volta in pubblico la bandiera con la svastica, “fece l’effetto di una fiaccola accesa”. Come scrisse nel suo libro Mein Kampf, Hitler, presentò per la prima volta al pubblico la bandiera con la svastica nell’estate del 1920. Egli e i suoi compagni erano molto entusiasti del loro nuovo vessillo con l’antico disegno.

    Afferma anche Friedrich Heer, nel libro "God’s First Love", “Nella cruda realtà della storia tedesca, la croce e la svastica furono sempre più unite, finché la svastica proclamò il messaggio della vittoria dai campanili delle cattedrali tedesche, bandiere con la svastica apparvero ai lati degli altari e teologi, pastori, ecclesiastici e statisti tedeschi sia cattolici che protestanti accolsero di buon grado l’alleanza con Hitler”. Ed ecco riassunto in poche parole il successo che ebbe il simbolo negli anni della Grande Germania.

  • 9 anni fa

    La svastica è la rappresentazione stilizzata della croce celtica .Nel medioevo è stata utilizzata in ambito cristiano, in particolare dal cristianesimo celtico, mentre, a seguito della seconda guerra mondiale, è stata riutilizzata in ambito politico, essendo diventata un simbolo tipico di alcuni movimenti e partiti, in particolare di quelli di estrema destra. Letteralmente in sanscrito il termine svastica ha il significato di "portafortuna".

  • 9 anni fa

    priginariamente la svastica era un simbolo sacro de tibet

    ed india. fu portata in europa dagli arabi. durante i secoli

    fu usata sopratutto da stette. cosí arrivó anche in germa-

    nia, anche qui usata da settte e piccoli partiti senza valo-

    re. hitler la immessse nel suo partito NSDAP per convin-

    zione che fosse un singolo della da lui eretta stirpe

    indo-germanica

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.