TEDS
Lv 4
TEDS ha chiesto in Matematica e scienzeSpazio e astronomia · 10 anni fa

TELESCOPIO ACQUISTO OCULARE?

HO QUESTO TELESCOPIO(basso livello lo so!)

Sky Watcher 60 AZ2

Telescopio rifrattore diam.60mm, focale 700mm (f/11,6), montatura altazimutale AZ2

DEVO ACQUISTARE UN OCULARE DA 4/5 o 6mm cmq intorno a questa misura

sono andato sul sito di salmoiraghi e ce ne sono diversi tipi di diverse marche

IL DIAMETRO(31.8 mm) è LO STESSO CON GLI OCULARI DEL MIO TELESCOPIO

VOLEVO CHIEDERVI:

TUTTI QUEGLI OCULARI DA 31.8mm DI DIAMETROSONO COMPATIBILI CON IL MIO TELESCOPIO?CIOè BASTA CHE IL DIAMETRO SIA COMPATIBILE

O DEVE AVERE ANCHE ALTRE PARTICOLARI CARATTERISTICHE?

VI CHIEDO CIO' PERCHE DOVREI ORDINARLO DAL SITO E NON VORREI BUTTARE SOLDI

GRAZIE IN ANTICIPO

E SCUSATEMI TUTTI PER L IGNORANZA ASTRONOMICA

SONO ALLE PRIME ARMI!

Aggiornamento:

la mia intenzione era proprio quella di sostituire cio che vedo con barlow+oculare12mm con un oculare da 6mm al fine di avere piu luce dato che la barlow me ne toglie un bel po

è sbagliato??????????????

3 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Se il porta oculare é di 31,8 mm (1,25") allora va bene.

    Comunque io ti suggerirei di diffidare degli oculari di fuoco troppo corto;

    un 6 mm per me dovrebbe essere il limite.

    Sono anche contrario all'uso indiscriminato della lente di barlow,

    ma piuttosto che usare un 4 mm, ritengo preferibile un 8 mm con barlow.

    Sempre che sia di buona qualitá, s'intende.

    In ogni caso, il tuo telescopio, con un oculare da 4 mm

    ti darebbe un ingrandimento eccessivo (175 X)

    che il telescopio non é in grado di sopportare.

    Con quello al massimo dovresti ingrandire 100-120 volte.

    Andando oltre vedresti peggio.

    Ciao

  • ughio
    Lv 6
    10 anni fa

    Non è sbagliato, il tuo ragionamento è giusto perché più lenti deve attraversare la luce nel suo percorso per arrivare al tuo occhio, più è alta la perdita. Nel caso di una Barlow direi che la perdita è trascurabile, ad ogni modo concordo con Cipriano, in molti casi è meglio usare una Barlow piuttosto che la focale più corta, anche perché devi considerare che solitamente le focali più corte hanno una minore estrazione pupillare, cioè devi stare con l'occhio praticamente appiccicato e questo può risultare scomodo, mentre un oculare più lungo con la Barlow mantiene la sua estrazione pupillare originale pur fornendoti ingrandimenti maggiori.

    Concordo anche col discorso dei troppi ingrandimenti, come già ho avuto modo di dirti in passato mi pare, va bene l'oculare da 6 che ti da 117 ingrandimenti, non va bene l'oculare da 4 che te ne da più di 175, vedrai male e non riuscirai a mettere a fuoco.

    Chiaramente se il tuo focheggiatore è da 31.8 tutti gli oculari andranno bene ECCETTO quelli da 50.8 (2 pollici), non sono richieste altre caratteristiche particolari se non i parametri sopra citati.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Se il porta oculare é di 31,8 mm (1,25") allora va bene.

    Comunque io ti suggerirei di diffidare degli oculari di fuoco troppo corto;

    un 6 mm per me dovrebbe essere il limite.

    Sono anche contrario all'uso indiscriminato della lente di barlow,

    ma piuttosto che usare un 4 mm, ritengo preferibile un 8 mm con barlow.

    Sempre che sia di buona qualitá, s'intende.

    In ogni caso, il tuo telescopio, con un oculare da 4 mm

    ti darebbe un ingrandimento eccessivo (175 X)

    che il telescopio non é in grado di sopportare.

    Con quello al massimo dovresti ingrandire 100-120 volte.

    Andando oltre vedresti peggio.

    Fonte/i: esperienza personale, nessuna copia...
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.