Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 10 anni fa

i miei dicono tutto di me a tutti?

i miei dicono tutto di me a tutti

vi faccio degli esempi:

quando andavo a scuola nonostante ero maggiorenne, mio padre aveva detto alla segretaria di non farmi uscire anche se mi sentivo male e se mancavano dei professori, dovevo andare nelle altre classi mentre i miei compagni potevano uscire da scuola

inoltre diceva ai professori che stavo sempre al computer

e i miei professori mi dicevano spesso: ieri sei stata al computer?

oppure una volta ho incontrato la segretaria della mia scuola ed ero fuori di pomeriggio da sola e mi ha chiesto: come mai sei sola? i tuoi amici sono tutti virtuali?

inoltre mi ero presentata ad un colloquio di lavoro ma non potevo andare a lavorare il giorno in cui iniziavano perchè dovevo andare dal dottore per farmi una puntura e non potevo rinviare

ho detto al mio capo che non potevo iniziare quel giorno ma avrei iniziato sicuramente il giorno successivo

e mi ha detto: che devi dormire fino a tardi perchè il giorno prima è Pasquetta e vai a fare la scampagnata?

io a Pasquetta stavo a casa, non andavo a fare qualche scampagnata

e mio padre dice sempre che io dormo fino a tardi

inoltre ai suoi colleghi dice le mie cose

in più mia mamma ha detto tutto di me:

le feste che mi ha fatto per festeggiare il battesimo, la comunione, la cresima, i viaggi che ho fatto, i problemi anche gravi che ho avuto con la mia famiglia durante il corso degli anni ai suoi colleghi

anche le mie cose alla portiera

ora ha detto alla domestica, alla parrucchiera che conosco anch'io che io do via le mie cose che non mi servono e per sbaglio ho dato via delle borse sue

ha detto a loro anche che ho prelevato dei soldi dal suo bancomat per aggiustare casa, comprare vestiti per entrambe, pagare parrucchiere, spesa e le altre cose

e anche l'importo esatto

poco fa la domestica mi ha chiesto se ho prelevato oggi solo quei soldi per dargli a lei

e ho chiesto come stavano dei vestiti a mia mamma e lei mi ha detto che uno le stava stretto ma di lasciarglielo

inoltre dice anche tutte le mie cose a sua sorella:

quanto tempo sto al computer, se dormo o non dormo la notte (soffro d'insonnia), se esco, quanto tempo sto fuori, se viene a trovarmi un mio ex a casa mia, se mangio davanti al computer, ciò che ho comprato

una volta ero nella mia stanza con un mio ex e lei ha detto alla domestica di avvicinarsi alla porta per controllare che stavamo facendo io e il mio ex

e ha visto la domestica che il mio ex era sul letto perchè si stava riposando

ma io ero nella mia stanza e non nel letto con lui e ha detto anche questo a sua sorella

e sua sorella mi voleva denunciare perchè mia mamma le ha detto che per sbaglio ho dato via delle borse costose

ho 22 anni e non ne posso più di questa situazione

Aggiornamento:

certo che sarebbe meglio ma dillo a loro

Aggiornamento 2:

ho parlato con loro e ho detto davanti agli altri: io non ho fatto questo

ma è tutto inutile

le persone non mi credono, credono a loro

Aggiornamento 3:

ho parlato tantissime volte con loro ma è tutto inutile

4 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Guarda ti capisco benissimo! una volta avevo litigato con mio padre lo stesso giorno (che c'erano le assemblee dei genitori) lui è andato a parlare con la prof d'italiano (io ero la preferita di questa prof) da quel giorno mi ha odiato, si è messa a trattarmi veramente male, mi dava note, mi abbassava voti ecc... dopo sono venuta a sapere che mio padre le aveva parlato male di me (come si fa a parlare male della propria figlia! è penoso) e che si è messo a dire che mi comportavo male in casa (ma va che strano, ho avuto problemi perchè avevo passato un momento brutto della mia vita a causa di violenze sessuali), questo comportamento mi ha dato veramente fastidio, e non solo l'ha fatto con la prof ma con tutti i suoi famigliari, molte volte i miei zii mi fanno battute sul mangiare perchè mio padre gli ha raccontato che mangio troppo che sono un animale (perchè ho sofferto di disturbi alimentari come l'anoressia e soprattutto bulimia)...ma cmq mio padre è uno *******, non ci parliamo più da qualche mese nono stante viviamo nella stessa casa. mia mamma invece non è così tiene tutto per se non va a dire i ***** miei agli altri con quello *******!

    scusa, mi sono sfogata...cmq tornando alla tua situazione io ti consiglio o di parlarne con i tuoi o cmq allontanarti da quella casa e vivere la tua vita per i fatti tuoi, capisco la tua situazione è brutto e imbarazzante che le persone parlino male di te addirittura se sono dei genitori! in bocca al lupo! kiss :)

    Fonte/i: esperienze personali
  • Nhoran
    Lv 4
    10 anni fa

    Se fossi in te, già li avrei portati davanti ad un giudice per violazione della vita privata... Sei maggiorenne? Sei libera! Vola via, lascia mamma e papà impiccioni.... ma quando te ne vai, fai un discorso che li facesse zittire per il resto della loro vita... tipo: " Mamma, papà... fate skifo! Ora me ne vado, e se me ne vado dovete ringraziare pienamente la vostra appendice nasale ficcanaso e la mania di raccontare fatti della mia vita privata ad altri (una faccia skifata ci starebbe bene qui... XD)... spero un giorno il vostro cervello possa capire.... Addio....

    e LIBERTA'!!!

    Ciao!!

  • Anonimo
    10 anni fa

    Bhe dato la tua etá puoi andartene da casa e vivere da sola, magari adesso non puoi per motivi economici MAGARI! allora gli dici a tuoi gentilmente che a te da fastidio per questo ti senti molto male digli che non seo più una bambinetta sei ormai maggiorenne prenditi le tue resposabilità, e guarda che dicono se continuano io lo direi a qualcuno o. Se no mentre stanno parlando di te a qualcuno gli fai fare una figuraccia dicendo mamma ma che dici io non l'ho mai fatto o cose del genere.

    mi dispiace molto spero che tu chiarisca tutto questo :)

    In bocca al lupo!

  • 10 anni fa

    scusa,ma se i tuoi si facessero:gli affari propri,e non i tuoi non sarebbe meglio..visto che:sei anche maggiorenne?.ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.