Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 9 anni fa

Quali sono le vostre ricette svuota frigo?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Carbonara vegetale:

    1/4 di cipolla

    200 gr di riso integrale lesso avanzato dal giorno prima

    30 gr circa di formaggio già grattugiato

    1 zucchina in stato di decomposizione

    mezza bottiglia di vino bianco aperta (spero) qualche giorno fa

    1 uovo

    Allora ho fatto così

    (Procedimento):

    Ho messo sul fuoco un pò di olio e la cipolla, poi c’ho unito la zucchina affettata e un pò di sale, poi man mano che le zucchine si inscurivano c’ho buttato dentro il riso e l’ho fatto saltare con un pò di vino per qualche minuto.

    Ho sbattuto al volo l’uovo con il grana, un pò di sale e un pò di pepe e l’ho aggiunto al mix zucchine-riso. Ho fatto saltare per un paio di minuti come se fosse una carbonara e messo in tavola.

    Magari non è un piatto da gran galà ma come idea-riciclo è ottima, secondo me vien bene anche con altre verdure!

    -------------------------------------

    Lasagne ai formaggi:

    500 gr di lasagne fresche all'uovo

    1 litro di besciamella bella densa

    200gr di gorgonzola dolce

    200gr di taleggio

    150gr di emmenthal

    150 gr di brie

    10 fettine di provola affumicata

    procedere come al solito con uno strato di lasagne, coprirle con la besciamella e cospargerle di pezzetti di formaggio usandone due tipi per strato.

    lasciar riposare un paio d'ore coperto di carta stagnola e poi cuocere in forno a 200° per circa 30-45 min.

    vi consiglio di farlo raffreddare un po' prima di servirlo, altrimenti se ne andrà per tutto il piatto!

    p.s. è sottinteso che si può usare qualsiasi tipo di formaggio, purchè non stagionato

    ---------------------------------------------------------------

    Polpette degli avanzi:

    Ingredienti:

    avanzi di carne lessata e arrosto (vitello, gallina)

    mollica di pane raffermo

    formaggio grattugiato

    1 uovo

    sale,pepe

    latte

    olio

    Mettere a bagno la mollica di pane nel latte; passare al tritacarne gli avanzi. In una ciotola unire la carne tritata, il formaggio grattugiato, sale, pepe, l’uovo e la mollica strizzata. Impastare con le mani e formare delle polpette schiacciate. Ungere una teglia da forno e sistemarci le polpette; ungerle con un filo d’0lio e infrornare fino alla doratura.

    A piacere si possono aromatizzare con aglio, prezzemolo, maggiorana o noce moscata

    ---------------------------

    Strudel salato:

    150 gr. di farina

    90 cc. di latte circa

    Olio per amalgamare

    Un pizzico di sale

    Mettere la farina e parte del latte nel robot ed azionare, aggiungere l’olio (1-2 cucchiai) e aggiungere il resto del late fino a formare la palla. Togliere dal robot, porre sulla spianatoia e impastare qualche minuto a mano (la pasta non deve attaccare). Farla riposare in frigo avvolta nella pellicola trasparente per 30 minuti (di solito la impasto verso mezzogiorno per la sera facendo doppia dose e quindi escono due strudel per 3 persone).

    Stendere la pasta ben sottile e spolverare al centro con pangrattato per isolare la pasta dall’umidità del ripieno.

    Dato che dopo la farcitura sarà un po’ problematico spostare tutto lo strudel sulla leccarda, consiglio di stendere la carta forno sotto la pasta mentre la state stendendo col mattarello...

    Per farcire utilizzate quei piccoli avanzi che a volte ci troviamo in frigo... le due fettine di prosciutto, qualche oliva, un po’ di formaggio, un po’ di insalata, della verdura cotta, dei wurstel, la fettina di carne, ecc. ecc.

    questi ultimi erano con:

    -radicchio rosso, bresaola, robiola, semi di sesamo

    -insalata, culatello a listarelle e stracchino

    le varianti sono infinite, unica raccomandazione se usate della mozzarella tagliatela a dadini e fatela sgocciolare bene...

    dopo la farcitura e la chiusura degli strudel (vedi messaggio seguente), spennellate con latte oppure olio e praticate alcuni tagli nella parte superiore in modo che il vapore che si creerà all’interno fuoriesca.

    Infornare a 200° per circa 20/25 minuti, fino ad una bella doratura della pasta.

    Tagliare a fette e servire.

    -------------------------------------

    Minestra:

    1 carota

    1 zucchina

    1/2 porro

    1 cipolla

    1 cucchiaio di salsa di pomodoro

    2 patate medie

    sedano

    qualche foglia di verza

    sale

    pepe

    speck q.b.

    fagioli (una manciata)

    qualche ago di rosmarino

    Tagliare tutte le verdure a pezzi piuttosto piccoli e tenerle da parte.

    In una casseruola portare ad ebollizione dell'acqua salata e far cuocere i fagioli per un'ora circa (a volte anche di più). In una pentola a bordi alti, versare la cipolla ed il porro e farli rosolare per pochi minuti. poi aggiungere tutti gli altri ingredienti, bagnare con un bicchiere di vino rosso e far evaporare; a questo punto aggiungere dell'acqua bollente salata e il pomodoro, coperchiare e continuare la cottura per 30 minuti circa.

    Quando i fagioli saranno cotti, unirli alla minestra.

    Spolverare con pepe fresco, guarnire con qualche fogliolina di rosmarino e terminate con lo speck abbrustolito in una padella antiaderente

    ------------------------------------------

    CIAOOOOOOOOO

    Fonte/i: :D
  • 9 anni fa

    di solito opto per le torte salate... ci butti dentro un po' di tutto... o frittate:)

  • 9 anni fa

    ce ne sono tantissime di ricette, ma che svuotino completamente il frigo non ne conosco e poi io mangio per vivere e non vivo per mangiare!

  • monkey
    Lv 4
    9 anni fa

    una ricetta che incorpora tutte le cose che ci sono nel frigo!!!!!!!!

    Fonte/i: anni di cucina
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Bruno
    Lv 7
    9 anni fa

    io mangio poco........la mia ricetta è:quando c'è la muffa si butta nella spazzatura....

    mi accade spesso perchè io non mangio molto.......

    saluti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.