ultimamente sono molto stanca/vegana?

è da circa due settimane che ho intrapreso la dieta "vegana" e non so se è legato a ciò ma mi sento molto stanca in ogni momento della giornata.

Premetto che ho sostituito tutte le proteine animali con proteine vegetali, quindi in teoria non mi dovrebbe mancare niente...però il pomeriggio, magari se a volte mi siedo o sdraio mi viene subito da dormire e da non alzarmi più, considerando che sono anche in periodo di esami, ho paura che questa mia stanchezza mi possa danneggiare in qualche modo

secondo voi cosa dovrei fare? perchè mi sento così?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    L'alimentazione vegana non penso che centri qualcosa, infatti in genere è il contrario, diventi vegano e ti senti più energico (a me successe dopo qualche mese da vegano). Però bisogna vedere cosa mangi: se mangi solo cibi raffinati, cibi industriali come seitan e burger di soia, dolciumi, poca frutta e poca verdura potrebbe essere quello il problema.

    Le proteine non centrano niente, perchè è praticamente impossibile non assumerne a sufficenza (anche gli aminoacidi). Anzi, è meglio assumerne poche.

    Premesso che l'alimentazione vegana non richiede più attenzione di quella onnivora, per andare sul sicuro potresti visitare:

    http://www.vegpyramid.info/

    http://www.vegfacile.info/

    http://www.youtube.com/user/VEGGIECHANNEL

    http://www.informazionealimentare.it/forum/viewfor...

    http://www.scienzavegetariana.it/

    --------------------------------

    "Gioia, la dieta vegana è estremamente restrittiva"

    Falso, i vegani spesso mangiano MOLTI più cibi degli onnivori

    " Se non assumi assolutamente alimenti di origine animale devi integrare con integratori alimentari"

    Solo UNO

    "Non basta sostituire le proteine animale con quelle vegetali, devi anche integrare la vitamina B12 che non si trova in frutta e verdure, ma la devi assumere in compresse"

    Dopo 2 sole settimane è difficile che abbia questo improbabile problema

    "In più avrai probabilmente carenze di ferro tipiche di un'alimentazione priva di carne"

    Falso, il ferro è uno dei punti di forza dell'alimentazione vegana

    "Puoi compensare anche quella con verdure"

    veramente le fonti privilegiate di ferro sono i legumi e poi buone fonti di ferro sono anche i cereali integrali, l'avena, la quinoa, l'amaranto,e la frutta.

    "ma l'apporto è molto minore e il ferro è di per sé difficilmente assimilabile"

    Non è difficilmente assimilabile, se no sarebbe un problema per voi, che ne assumete poco, non per noi, che ne assumiamo molto, infatti la grande maggioranza del ferro assunto da voi è in forma NON EME

    "quindi devi assumerlo insieme a vitamina C"

    Non è indispensabile, se ha problemi di carenza (causati dalla sua precedente alimentazione, non certo dalle 2 ultime settimane) o ne assume poco la vitamina C aiuta, ma non è indispensabile.

    L'organismo può aumentare o diminuire l'assorbimento del ferro in base ai suoi bisogni ed in mancanza del mitico ferro EME (dannoso) aumenta l'assorbimento di ferro NON EME.

    "Se fossi in te consulterei il medico per farti prescrivere degli integratori alimentari e di ferro"

    Non servono altri integratori oltre alla B12 e i medici in genere non sanno niente di queste cose ed è meglio starci alla larga

  • 10 anni fa

    forse non è dovuta alla dieta ma solo al caldo e quindi a mancanza di sali minerali! Io d'estate prendo sempre degli integratori (io uso Nutrilite)...

    elisabeth160610@yahoo.it

  • Each
    Lv 4
    10 anni fa

    il corpo umano deve abituarsi a tutti i cambiamenti che avvengono.sostituire una dieta di carne, pesce, frutta e verdura con una che esclude le prime 2 voci da un giorno all'altro potrebbe comportare degli squilibri nell'organismo. certo molto dipende dal caldo, anche io sto periodo sto spesso a dormire, ma potrebbe succedere anche per questo cambio che forse è stato troppo brusco

  • 10 anni fa

    Gioia, la dieta vegana è estremamente restrittiva. Io non sono vegana, ma dai miei parenti lo sono e so di cosa stiamo parlado. Se non assumi assolutamente alimenti di origine animale devi integrare con integratori alimentari.

    Non basta sostituire le proteine animale con quelle vegetali, devi anche integrare la vitamina B12 che non si trova in frutta e verdure, ma la devi assumere in compresse.

    In più avrai probabilmente carenze di ferro tipiche di un'alimentazione priva di carne. Puoi compensare anche quella con verdure, ma l'apporto è molto minore e il ferro è di per sé difficilmente assimilabile, quindi devi assumerlo insieme a vitamina C.

    Se fossi in te consulterei il medico per farti prescrivere degli integratori alimentari e di ferro.

    Ti metto sotto un link per vedere la verdura ricca di ferro:

    http://alimentiferro.it/verdure-ricche-ferro

    Fonte/i: Studentessa di medicina
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.