Mike ha chiesto in SportCiclismo · 9 anni fa

BIKE!... Differenza tra Downhill e Freeride!!?

anche con caratteristiche della bike

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    il downhill è la disciplina della discesa unicamente su sterrato o comunque boschi e terreni molto accidentati e in questo caso la bici è una full molto pesante con forcella anteriore con elevata escursione, spesso 200 mm, mentre il freeride è molto pèiù adatto ad essere praticato magari in parchi appositi comunque assomiglia molto alla bmx e trial con l'unica differenza che il freeride lo si pratica anke su sterrato e appunto questi parchi particolari con passerelle rampe o salti....la bici da freeride è spesso ammortizzata solo davanti e il manubrio è a 360° come la bmx

    ciao

  • 9 anni fa

    Le differenze sono minime al livello di mezzo, sostanziali per l'utilizzo finale.

    Il downhill è mirato ad una sola cosa, effettuare un tracciato alla massima velocità e minor tempo possibile ricercando le migliori linee di passaggio.

    Tutto quello che comporta il tracciato (sassi, radici, salti, sponde ecc.) deve essere superato senza problemi di sorta, da qui nasce l'esigenza di ampie escursioni con forcella da 200mm e dai 200 ai 250mm all'ammo posteriore.

    La forcella a sua volta è rigorosamente doppia piastra, maggiore è la rigidità e stabilità, maggiore è la precisione di guida e resistenza agli urti e sollecitazioni.

    Una bici da freeride può essere interpretata in 2 modi.

    Tendenzialmente è comune una forcella monopiastra da 180mm ed al posteriore 180-200mm, si può poi optare o per una monocorona o per una doppia.

    Con una doppia si và alla vera ricerca del freeride, quindi con quella piccola muovi la bici che di per sè è pesantina e con la grande spingi in discesa.

    E' comunque lo spirito che in realtà ormai muove l'All Mountain - Enduro quindi non più assimilabile all'FR (per come lo intendiamo noi, in altri Paesi è già da tempo distinta la cosa).

    Il Freeride duro, pesante e "vero" è quello che vedi nei video, gente lasciata sul costone di una montagna e linee improvvisate o comunque studiate solo su cartine del posto, salti grossi e bei trick.

    Idem, i singletrack sono ricchi di strutture e salti di vario genere dove il tecnicismo non è espresso tanto nella guida (come nel DH) quanto nei trick che arricchiscono la discesa, da qui la necessità della monopiastra.

    That's all

  • 9 anni fa

    freeride

    Identifica il  massimo divertimento acrobatico in discesa indipendentemente dalla velocità pura. Si fa pertanto uso di mezzi proposti sempre più di rado con un minimo di capacità di essere pedalati realmente anche per brevi salite. I telai e la componistica sono molto robusti e gli assetti sono studiati per un compromesso ideale tra stabilità in velocità (e nel ripido) e in reattività. Le escursioni ammortizzate si collocano intorno ai 160-200 mm e gli amanti di questa disciplina utilizzano in genere gli impianti di risalita ovunque possibile, oltre a indossare sempre protezioni. Black Diamond (Diamante Nero) è un termine che ha preso spunto invece dal marchio apposto all'inizio dei sentieri più impegnativi, quindi riservati ai bikers più esperti, e lo si trova nelle varie località americane. E' stato introdotto sull'onda emotiva conseguente alla chiusura di diversi sentieri alle  mtb, causa il danno provocato dai bikers indisciplinati che escono da percorsi tracciati, senza rispetto per il terreno o per gli altri. Chiamare l'attività stessa "freeride", cioè modo libero di andare in bicicletta, può infatti ulteriormente fuorviare i bikers meno attenti a tali problematiche.

    DOWNHILL

    Utilizzo solo e soltanto in discesa, quindi con bici che all'inizio non guardavano assolutamente al peso, anzi pareva non ci fosse limite alla crescita in tal senso. Si era arrivati quindi anche a mostri di 24 kg e oltre, prima che la tendenza si invertisse a favore della massima agilità nella guida e prontezza di accelerazione, con pesi che ormai si stanno spostando verso i 16, 5 kg delle versioni più leggere. Le corse ammortizzate più diffuse in quest'ambito sono in genere intorno ai 200 mm (ma arrivano anche a 250 mm).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.