Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Misura Tester digitale?

Ho appena acquistato un tester digitale. Ho provato a misurare la corrente di una batteria (AA) ma hoqualche problema. Metto un cavo nella porta COM e uno nella porta con il valore massimo (20A); seleziono (sempre in corrente continua) il valore 2mA ma sul display appare il numero uno, quindi aumento e metto 20mA e leggo 1,32. Provo anche 200mA e leggo 13,2mA e infine provo 20A leggendo sempre 1,32. Qual è la misura giusta?

Aggiornamento:

Grazie ma come posso verificare se il tester (amperometro) è ancora integro?

2 risposte

Classificazione
  • Fabius
    Lv 6
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Spero che tu non abbia collegato il tester come amperometro direttamente ai capi della batteria!

    Se per errore hai fatto così, hai fatto circolare nell'amperometro (che ha resistenza interna molto bassa) la massima corrente che può erogare la batteria, in pratica l'hai messa quasi in corto-circuito.

    Per quanto piccole le batterie possono erogare correnti istantanee elevate, e facilmente puoi aver danneggiato il fusibile di protezione del tester, oltre ad aver scaricato e resa inservibile la batteria.

    Collegandoti direttamente ai capi della batteria puoi solo leggere la sua tensione (in Volt il tester dovrebbe essere ancora OK); la corrente ha senso misurarla in un circuito dove c'è un qualche carico esterno collegato alla batteria, esempio una lampadina.

    E comunque se devi leggere una corrente non nota, mai cominciare dalla portata più bassa, ma sempre prima dalla più alta, salvo scendere.

    Inoltre di solito nei tester oltre alla boccola per i 20A ce n'è una marcata mA (e a volte anche uA).

    Se sei stato fortunato ed i fusibili del tester sono ancora buoni, riprova (ma con un carico in serie alla batteria!) partendo dalla portata 20A e boccola 20A, per poi passare alla boccola mA ed alle portate inferiori.

    E ricordati di non cortocircuitare mai una batteria!

  • 4 anni fa

    Puoi solo misurarne la corrente di assorbimento e ricavarti i W con la legge di ohm. Il tester dovrai collegarlo in serie al circuito tramite gli appositi ingressi "A". Saluti la formulation te l' ha già data cencio : W = I x V Eppoi, se proprio hai voglia di imparare, documentati in rete sulla I e II legge di ohm.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.