Ho intenzione di diventare vegetariana, ma...?

Non so come fare con amici e parenti.

Ho 17 anni (tra un mese 18) e i miei genitori hanno sempre mangiato carne in grande quantità, sia rossa che bianca, però io ho deciso di mia sponte di passare ad un regime alimentare vegetariano: questo perchè non amo la carne rossa e per ragioni etiche e di salute, che non sto ad elencare. L'unico "scoglio" per me è stato il fatto che adoro il sushi e il pesce in generale, anche perchè so che fa molto bene essendo ricco di omega 3 e altri elementi importanti, infatti sarà molto difficile distaccarmi. Sono però convinta di quello che faccio e ho tutti i buoni motivi per diventare vegetariana, che non sono solo di tipo etico.

La domanda è questa: come faccio a dire ai miei genitori amanti della carne e della cucina legata ad essa, e ai miei amici con i quali vado a mangiare il sushi quasi ogni mese, che voglio diventare vegetariana? Ho paura che la prendano molto male, soprattutto mio padre che è estremamente contro poichè ragiona pensando alla dentatura umana (onnivora) e alle carenze di vitamina B12 (che però si sa, è presente anche nei cereali e nella frutta, non solo nella carne!), senza considerare il fatto che siamo esseri dotati di intelligenza e spirito critico, capaci di intendere e di volere come meglio si addice a noi stessi. Ho paura di deluderlo in qualche modo...e come fare con i miei amici? Come faccio a dire "no, non posso venire con voi al sushi bar, perchè sono vegetariana" oppure non mangiare il sushi al ristorante giapponese? So che in sè non è un problema grande, però ho paura di fare una brutta impressione, di essere "emarginata" per questa mia decisione e, sinceramente, non voglio!

Stavo pensando dunque di procedere per gradi: magari lunedì vado al sushi bar con delle mie amiche e mangio meno sushi dando spazio al resto, e poi dico loro di questa mia decisione, poichè non sono in grado subito di smettere di mangiare carne e penso che sia troppo "d'impatto" per loro. Secondo voi è la cosa giusta da fare?

Vi siete mai trovati in questa situazione? Avete altre idee? Aspetto le vostre risposte :)

(oddio, quanto ho scritto! XD)

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Dunque, innanzi tutto complimenti per la decisione!

    Io sono diventata vegetariana pochi mesi fa e ora sono vegana, i miei genitori l'hanno accettato stranamente anche se mi ritrovo ad avere qualche discussione nei pranzi con i parenti.

    Anche a me piaceva la carne e soprattutto il sushi, ma dopo aver scoperto come vengono uccisi...

    Stai tranquilla che l'omega 3 e l'omega 6 contenuto nel pesce è in quantità irrisorie, se vuoi dei piatti vegetali ricchissimi di queste due sostanze puoi aggiungere i semi di lino macinati nell'insalata o nella pasta o mangiarli così, oppure cuocerti dei semi di chia.

    Quanto alla domanda vera e propria ti consiglio di procedere a piccoli passi.

    In casa puoi farti trovare da uno dei tuoi famigliari guardando un documentario sulla macellazione e appena vede lo inviti a guardarlo con te, oppure se scappa appena lo rivedi gli chiedi che cosa ne pensa. Continui così con dialoghi sull'etica e miglioramenti per la salute non mangiando carne e poi, solo dopo un bel po esclami di averci riflettuto molto e di non voler più prendere parte a questo processo di agonia per i poveri animali. Stessa cosa con i tuoi amici: quando siete al sushi bar guardi schifata il tuo maki o nigiri con pesce crudo ed esponi loro i tuoi "dubbi" su come venga prodotto, intavolando così una discussione che durerà tutta la sera, intanto ti ordini dei maki con la frittata o con l'avocado. Solo dopo un bel po' di giorni che hai fatto presente la questione dei macelli di pesce e carne ed etica glielo dici.

    Magari non ti interesserà, ma anche mangiare latte, latticini e uova provoca morte e sofferenza negli animali. Ti consiglio di leggere la lettera aperta ai vegetariani http://www.veganhome.it/vegetariani/lettera-aperta... e guardare alcuni video sulla produzione di latte e uova http://www.tvanimalista.info/video/allevamenti-mac... e http://www.tvanimalista.info/video/allevamenti-mac...

    Ti consiglio inoltre di dare uno sguardo al sito http://www.vegfacile.info/ così, anche se vuoi diventare solo vegetariana troverai ottimi consigli e le risposte alle domande più gettonate da parte dei carnivori che ti arriveranno in continuazione.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Digli la verità e se t discriminano vuol dire che non t amano abbastanza! Però segui una dieta fatta su misura per vegetariani sennò non prendi certi cibi e ti indebolisci soltanto di salute

  • Carlo
    Lv 4
    9 anni fa

    Anche io sono diventato vegetariano a 17 anni.

    Se non sbaglio, l'ultima volta che ho mangiato carne volontariamente, è stato il 4 aprile 2010 (dico volontariamente perché mi è capitato che, ad esempio, abbia preso in bocca un'oliva scolana pensando che fosse una mozzarellina, anche se poi l'ho sputata).

    L'estate dello stesso anno ho mangiato pesce, ma poi ho smesso a fine estate.

    Ora ho 18 anni, quindi non sono vegetariano da molto.

    Sinceramente, io all'inizio evitavo semplicemente di mangiare carne, senza dire ai miei che ero diventato vegetariano... alla fine l'ha intuito mia madre.

    Per quanto riguarda gli amici, eccetto alcuni, gli altri la ritengono una scelta scema, altri dicono che dovrei aspettare per fare una scelta del genere...

    Comunque, devi fare la cosa che non ho fatto io, cioè parlare a tu per tu con tuo padre e tua madre, e poi anche con i tuoi amici.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.