Una breve descrizione di 10 righe sulla ginnastica artistica!!! 10 punti al migliore!!!?

IN parole molto semplici!!! grazie!!

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    La ginnastica artistica è una disciplina della ginnastica e uno sport olimpico, sia femminile che maschile.Il simbolo della ginnastica artistica nelle competizioni olimpiche

    L'atleta di tale disciplina, il ginnasta, deve essere dotato di forza e velocità, elevata mobilità articolare, e deve seguire un allenamento molto lungo a causa dei numerosissimi elementi di coordinazione . I principali elementi, come ad esempio la verticale, possono comunque essere appresi anche in età adulta.

    poi anke qst:

    La GINNASTICA ARTISTICA è “Arte in movimento,nascita e sviluppo del carattere,è anche Scioltezza,flessibilità,espressione,un perfetto senso dell’equilibrio,coraggio,concentrazione

    La Ginnastica Artistica Femminile e' uno sport olimpico le cui competizioni si svolgono sulle quattro specialita': Volteggio, Parallele asimmetriche, Trave, Corpo libero (con accompagnamento musicale).

    La preparazione di base di questa specialita' sportiva e' cosi' ampia e profonda che in ogni caso offre a chi la pratica un generale miglioramento delle capacita' motorie, indipendentemente se potra' o meno, divenire una campionessa."

    o un pò + lunga:

    La ginnastica artistica comprende specialità differenti a seconda che venga praticata da uomini o da donne.

    Le specialità maschili sono: il corpo libero, che si svolge, senza l’uso di attrezzi, su una pedana di 12 x 12 m, dove il ginnasta compie una serie di esercizi dando dimostrazione delle sue doti acrobatiche; il cavallo con maniglie, nel quale il ginnasta, appoggiandosi solo sulle mani, si cimenta in oscillazioni e rotazioni del busto e delle gambe; l’esercizio agli anelli, che prevede l’esecuzione di figure statiche e di rapidi movimenti oscillatori impugnando due anelli di legno sospesi in aria a 2,50 m; il volteggio al cavallo, nel quale l’atleta, dopo una rincorsa, esegue un salto su una pedana, si appoggia con le mani sul dorso del cavallo e quindi, dopo aver eseguito delle rotazioni in aria, atterra su un materassino con le braccia aperte cercando di mantenersi perpendicolare al terreno; le parallele simmetriche, composte da due barre in legno parallele fra loro e sospese rispetto al suolo, appoggiandosi e sostenendosi alle quali l’atleta esegue oscillazioni ed equilibrismi; la sbarra, composta da un’asta in acciaio sospesa a 2,50 m da terra, impugnata la quale l’atleta esegue oscillazioni, rotazioni, salti e cambi di direzione.

    Tra le specialità femminili della ginnastica artistica vi sono quelle con caratteristiche simili alle specialità maschili, come il corpo libero, eseguito con accompagnamento musicale, e il volteggio al cavallo; altre invece completamente diverse, come le parallele asimmetriche, composte da due barre di legno sospese da terra a un’altezza differente tra loro, sulle quali la ginnasta compie oscillazioni e passaggi sopra, sotto e in mezzo alle barre; gli esercizi alla trave, o asse d’equilibrio, dove si eseguono passi, salti, giri e alcune figure acrobatiche a corpo libero.

    vedi tu quale scegliere ciao spero di esserti stata d'aiuto

  • Anonimo
    9 anni fa

    Per me è difficile da spiegare. Io amo la ginnastica artistica, è la mia vita... è come una seconda pelle... non posso farne a meno. Ogni volta che guardo le gare di alto livello mi vengono i brividi e scoppio a piangere. La ginnastica è bellissima, sarei capace di stare 24 su 24 a guardarla o a farla.

    Anche se non ho mai vinto niente di importante e anche se mi sono fatta male parecchie volte, ho smpre ascoltato il cuore ke diceva: ginnastica, ginnastica, ginnastica. NON ho mai smesso di amare questo sport fantastico e NON smetterò mai di amarlo.

    AMO LA GINNASTICA ARTISTICA!

    ps:condivido a pieno le parole del Direttore Tecnico Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile, lui ha scritto questo nel sito della federazione di ginnastica:

    Se dovesse capitarvi di vedere un corpo muoversi con grazia femminile alternando momenti di danza ad altri di velocità e di potenza, e se facilmente potreste comprendere come questo corpo riesca ad esaltare le sue capacità di coordinazione, di equilibrio, acrobatiche ed espressive, sfidando la forza di gravità in modo così evidente che in alcuni momenti vi potrebbe sembrare che stia per spiccare quel volo che da sempre è stato una delle maggiori ambizioni umane, e non riuscite a capire come possa fare quel corpo, spesso così giovane ed esile, ad eseguire tutte quelle fantastiche evoluzioni, non crediate di essere immersi in un sogno, tutto ciò è realtà: state guardando la Ginnastica Artistica Femminile.

    La Ginnastica Artistica Femminile è uno sport olimpico le cui competizioni si svolgono sulle quattro specialità: Volteggio, Parallele asimmetriche, Trave, Corpo libero (con accompagnamento musicale).

    La preparazione di base di questa specialità sportiva è così ampia e profonda che in ogni caso offre a chi la pratica un generale miglioramento delle capacità motorie, indipendentemente se potrà, o meno, divenire una campionessa.

    Baci....e......... buona ginnastica a tutti! :D

  • Anonimo
    9 anni fa

    La ginnastica artistica è una disciplina della ginnastica e uno sport olimpico, sia femminile che maschile.Gli attrezzi femminili olimpici sono quattro:Volteggio,Parallele asimmetriche,Trave di equilibrio,Corpo Libero,Il corpo libero femminile, a differenza di quello maschile, viene eseguito con l'aggiunta di musica non cantata.Gli attrezzi maschili olimpici sono sei:Corpo libero,Cavallo con maniglie, Anelli, Volteggio, Parallele simmetriche, Sbarra. Il trampolino può essere come attrezzo propedeutico sia dai maschi che dalle femmine, ma non è un attrezzo olimpico, poiché esiste una disciplina olimpica a sè, il trampolino elastico, che utilizza tale attrezzo.Si parte dal primo grado e si arriva al quinto. In questi cinque livelli le progressioni dei movimenti sono stabilite dalla Federazione Ginnastica e si può partire per esempio, dal corpo libero, dall’eseguire la ruota per arrivare ad eseguire un salto mortale all’indietro.Queste progressioni vengono valutate da una giuria con punteggio da uno a dieci. Si elimina il punteggio più alto e quello più basso e si fa la media tra i rimanenti. Non sempre vince l’atleta che ha compiuto gli esercizi più spettacolari e difficili.

    Fonte/i: Internet.
  • 9 anni fa

    Ciao,

    GINNASTICA ARTISTICA

    La Ginnastica Artistica è “Arte in movimento,nascita e sviluppo del carattere,è anche Scioltezza,flessibilità,espressione,un perfetto senso dell’equilibrio,coraggio,concentrazione

    La Ginnastica Artistica Femminile e' uno sport olimpico le cui competizioni si svolgono sulle quattro specialita': Volteggio, Parallele asimmetriche, Trave, Corpo libero (con accompagnamento musicale).

    La preparazione di base di questa specialita' sportiva e' cosi' ampia e profonda che in ogni caso offre a chi la pratica un generale miglioramento delle capacita' motorie, indipendentemente se potra' o meno, divenire una campionessa."

    Baci,

    BiBBiNa.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    che cos'è la ginnastica artistica? la ginnastica raffigurata in dei quadri?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.