Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaMusica - Altro · 9 anni fa

Chi jean clude van damme?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Jean-Claude Van-Damme, pseudonimo di Jean-Claude Camille François Van Varenberg (Berchem-Sainte-Agathe, 18 ottobre 1960), è un attore, regista, sceneggiatore e artista marziale belga.

    Dopo aver studiato intensamente le arti marziali sin dall'età di dieci anni. Van Damme realizzò un successo nazionale in Belgio come artista marziale e culturista, guadagnandosi il titolo di culturismo di "Mr. Belgium".Emigrò negli Stati Uniti nel 1982 per intraprendere la carriera di attore, realizzando un successo con Senza esclusione di colpi! (1988), basato sulla vera storia di Frank Dux. Raggiunse diversi successi al box office, in particolare con Timecop (1994), che ebbe un incasso internazionale di oltre $100 milioni, divenendo il suo film più riuscito finanziariamente.

    Gli inizi

    Nasce a Sint-Agatha-Berchem, comune bilingue della Regione di Bruxelles-Capitale. Da bambino era di costituzione gracile e a 12 anni si iscrive in palestra per fare sollevamento pesi. In seguito il padre lo iscrive ad un corso di Karate Shotokan tenuto dal maestro Claude Goetz: il giovane Van Damme si appassiona così alle arti marziali, guadagnando la cintura nera in quest'arte marziale. Su consiglio del maestro, a 16 anni inizia a studiare per 5 anni anche danza classica per perfezionare l'elasticità fisica e a 18 anni apre la sua prima palestra, la "California Fitness Center". Oltre al Karate, Van Damme passa successivamente allo studio del Taekwondo, del Full Contact e della Kick Boxing.

    Nel 1981 ha una piccola parte nel film francese Rue Barbare, di Gilles Béhat: anche se il film non passa alla storia, l'esperienza lo entusiasma a tal punto che vende la sua palestra e con l'amico Michel Qissi si trasferisce a Los Angeles, in cerca di fortuna nel mondo del cinema. Ma come molti altri prima di loro, in attesa del successo i due amici sono costretti ad intraprendere i lavori più disparati: autisti, fattorini ed altro. Nel 1984 Van Damme ha una piccola parte nel film Monaco Forever di William A. Levey, e ha l'unico suo ingaggio conosciuto da stuntman: per Rombo di tuono (Missing in Action) di Joseph Zito. Insieme a Qissi ottiene un ruolo da comparsa nel film Breakdance (Breakin'), dove interpretano due bagnanti sulla spiaggia.

    Nel 1985 riesce ad ottenere un piccolo ruolo nel film Kickboxers - Vendetta personale (No Retreat, No Surrender), di Corey Yuen, in cui interpreta Ivan Tresinsky, uno spietato lottatore russo. Malgrado interpreti un ruolo marginale, il film gli consente di mettersi in mostra, tanto che Arnold Schwarzenegger lo chiama per partecipare al film che sta girando: Predator.

    Le notizie su questa partecipazione di Van Damme a Predator sono molto vaghe e contrastanti. Alcune fonti, come la biografia di Jesse Ventura, attestano che l'attore belga fosse stato ingaggiato per vestire i panni della creatura aliena, ma essendosi presentato in ritardo sul set la sua parte viene data a Kevin Peter Hall; altre fonti invece danno per avvenuta questa collaborazione, e che Van Damme abbia vestito i panni dell'alieno nel combattimento finale con Schwarzenegger. Altre ancora che per l'atleta belga si sarebbe trattato solo di un ruolo di stuntman.

    Van Damme tornerà a combattere nel mese di novembre 2011, in un incontro di muay thai con il pugile Somluck Kamsing, già medaglia d'oro olimpica,presso il Rajamangala National Stadium di Bangkok. Il vincitore di questo match affronterà l'attuale campione mondiale Jeffrey Sun. Di fronte alla prospettiva di essere il primo uomo di età superiore ai 50 anni a combattere professionalmente, Jean-Claude Van Damme ha dichiarato che "potrebbe essere pericoloso, ma la vita è breve

    Dopo sei mesi di intensi allenamenti e combattimenti, il maestro Goetz decise di sguinzagliare il suo principale pupillo sulla scena dell'European Full-Contact. Jean-Claude vinse il suo primo torneo con un risultato di tre vittorie per knockout in solo evento. Comunque, in un incontro del 1978 per il titolo Belga dei pesi leggeri, perse ancora per decisione arbitrale su Patrick Teugels. Un'altra volta ancora la sconfitta ebbe impatto su Claude Goetz ed alcuni mesi più tardi, ad Iseghem, in Belgio, Van Damme ritornò segnando un knocked out, al primo round, su Emile Leibman. Nel 1979, Jean-Claude e il Belgium Team divennero Campioni Europei

  • 9 anni fa

    un attore

  • Anonimo
    9 anni fa

    Jean-Claude Van-Damme, pseudonimo di Jean-Claude Camille François Van Varenberg (Berchem-Sainte-Agathe, 18 ottobre 1960), è un attore, regista, sceneggiatore e artista marziale belga.

    Dopo aver studiato intensamente le arti marziali sin dall'età di dieci anni. Van Damme realizzò un successo nazionale in Belgio come artista marziale e culturista, guadagnandosi il titolo di culturismo di "Mr. Belgium".[1] Emigrò negli Stati Uniti nel 1982 per intraprendere la carriera di attore, realizzando un successo con Senza esclusione di colpi! (1988), basato sulla vera storia di Frank Dux. Raggiunse diversi successi al box office, in particolare con Timecop (1994), che ebbe un incasso internazionale di oltre $100 milioni[2], divenendo il suo film più riuscito finanziariamente.

  • Anonimo
    9 anni fa

    mi ha incuriosito la tua domanda perché non lo sapevo nemmeno io! xD

    ecco cosa ho trovato

    http://it.wikipedia.org/wiki/Jean-Claude_Van_Damme

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.