Hola! Vorrei crescere un bonsai, mi date una mano?

Adoro le cose piccole, quindi un albero in miniatura non potrebbe che deliziarmi :3

Vorrei crescere un bonsai, partendo da zero. Non mi piacerebbe comprarlo.

Posso usare un qualsiasi seme di qualsiasi albero, o ci sono alcuni alberi che sono più facili da curare?

E quando inizia la potatura delle radici?

Voglio precisare che non sono pratica, ho cresciuto solo una pianta di peperoncini di Cayenna .-.

Grazie mille in anticipo! :)

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Da seme te lo sconsiglio,vengono troppe radici fittonanti e poi , prima che tu ci possa mettere mano , passano 5 anni.Ci sono diversi modi per incominciare, vai in un vivaio e compra un albero in crescita di circa 1-2 mt. , un olmo o un acero. Poi , metti le mani nel vaso, e cerca la fine del tronco e l'inizio delle radici, calcola lo spessore del fusto, alla base, e tagli a 2/3 ,il fusto, della sua circonferenza. Con il resto dell'albero, fai delle talee che pianterai oblique a 45° , nella terra e lascerai crescere per un anno.Poi se ne riparla di come le dovrai trattare. Di quello che ti è rimasto ne vaso, lascerai crescere i rami , che dovranno partire dal taglio fatto.Quelli che nascono sotto ,li dovrai togliere subito , appena germogliati.Nella prossima primavera , lascerai due rami dello stesso, circa, spessore , tagliati alla stessa altezza, una decina di cm, e lasci crescere , facendo germogliare i nuovi rami, dai due tagli, togliendo gli altri. proseguendo così per 3/4 anni avrai un bonsai , stile ombrello o scopa rovesciata. Dovrai tagliare le radici, alla fine dell'inverno prossimo, fine gennaio.Togli dal vaso leva tutta la terra, taglia tutte le radici grosse , fittonanti, quelle che vanno su e quelle che vanno giù dritte, la fine del tronco, deve essere pulito , senza radici , e lasciare circa 10cm di radici a raggera , ben districate tra loro.Poi rinvasi con terriccio , pomice e sabbia di fiume , grossa ,in un vaso normale di circa 20cm.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Il bonsai non è altro che una pianta normale che obblighiamo a non crescere.

    Potare i rami non vuol dire creare un bonsai.

    In realtà si tagliano le radici!

    Se vuoi provare comincia con i semi del limone: prendi un ossicino lo metti nella terra e aspetti che germogli. Una volta spuntata la piantina, mettila in un vaso molto stretto e aspetta.

    Dopo un'anno la piantina vuole più spazio per le radici, e lì cominci la potatura. Tagliale in senso orario e poi ripiantala sempre nel vasetto piccolo, cambiando la terra. Vai avanti così negli anni.

    Armati di tanta pazienza.

    buon bonsai

  • 9 anni fa

    ciao teoricamente potresti usare qualsiasi pianta lo fai crescere un po e lo tagli a tuo piacimento quando arriva la primavera lo poti a tuo piacimento

    ciao

  • 9 anni fa

    se vuoi puoi crescere anke il mio:)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.