antibiotici e mare...?

Mamme durante l'assunzione dell'antibiotico si può portare al mare? Oppure bisogna aspettare qualche giorno ancora dopo la sospensione? Quali sono i rischi?

Aggiornamento:

L'antibiotico che sta prendendo la mia principessa è il Supracef

Aggiornamento 2:

Lo prende perchè a causa delle gengive infiammatissime ha pianto tanto si è infiammata anche la gola e aveva continuamente febbri alte la takipirina non faceva nulla e mi hanno prescritto l'antibiotico.

Ora è già 2 giorni che sta benissimo ma l'antibiotico lo deve prendere fino a mercoledì notte.

Aggiornamento 3:

X giusy: Non devo portare l'antibiotico al mare (quello lo prende la notte) ma la bambina :)

4 risposte

Classificazione
  • Paolo
    Lv 7
    9 anni fa
    Migliore risposta

    Si solito non ci sono incompatibilità particolari con gli antibiotici e il mare, ma non sapendo che tipo di patologia si sta curando il consiglio del pediatra è sempre opportuno averlo come ultima voce.

    Dal tipo di antibiotico che prende penso che tu stia curando la bambina per una tonsillite o similare, in questo caso dovresti comunque evitare sbalzi di temperatura, o che la bambina stia con il sudore addosso se c'è vento.

    Se invece lo prende per problemi alle vie urinarie allora devi evitare di farle fare il bagno (se ha l'età per farlo da sola) se l'acqua è fredda.

    Comunque prima di andare al mare un consiglio del pediatra è sempre meglio averlo.

    La fotosensibilizzazione come qualcuno asserisce non è generalizzata ma molto specifica in base al principio attivo del farmaco ed è falso che è riportato su "tutti" i bugiardini.

    Siccome il principio attivo del Supracef è la Cefixima, che non rientra nelle sostanze che provocano sensibilizzazione alla luce solare, il Supracef non è un farmaco che può provocare reazioni all'ultravioletto.

    Scusate la precisazione ma quando si parla di medicina è meglio essere dettagliati.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Il problema è legato alla fotosensibilizzazione. siccome solitamente al mare c'è più sole, potrebbe eventualmente manifestare delle macchie cutanee. meglio far passare un paio di giorni da quando smette di prenderlo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Giusy
    Lv 5
    9 anni fa

    Controindicazioni vere e proprie non dovrebbero essercene, senti comunque il pediatra; assicurati di poter conservare correttamente il farmaco, dato che ai bambini viene somministrato tramite sciroppo da conservare in frigorifero.

    Ho capito ma siccome non so se parti stasera o domani (non lo specifichi), ti ho scritto ciò :))) Se parti dopo che ha terminato la cura, il problema non si pone e non dovrebbero esserci problemi anche per la bambina. Buon viaggio :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    concordo con Mrs incredibile.. su ogni bugiardino degli antibiotici c'è scritto che è meglio evitare l'esposizione al sole..

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.