Acido ialuronico ..sulla pelle grassa?

e a tendenza acneica,peggiora o migliora la situazione?

Vorrei iniziare a usarlo anche xchè ho 28 anni e la pelle inizia a segnarsi..grazie!

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ti consiglio l'acido glicolico per il tuo caso,il viene utilizzato per eliminare i segni dovuti all’acne grazie alla sua capacità di penetrare gli strati della pelle. Molto spesso l’acne, una volta passata, lascia sulla pelle segni inequivocabili: cicatrici e spesso macchie. Questi inestetismi sono più o meno evidenti e purtroppo le cure attualmente esistenti non riescono a cancellarli completamente. I miglioramenti sono però possibili anche su segni di vecchia data. I sistemi per migliorare le cicatrici dovute all’acne sono molteplici, si puù ricorrere a seconda della gravità ai peeling, al laser, o alla chirurgia, ma anche a tecniche più soft come quelle di biostimolazione e di riempimento con i filler. Il peeling chimico resta sempre un valido metodo di cura sia nella fase preventiva che in quella dedicata alla riduzione delle cicatrici dovute all’acne. Esso consiste nell’applicazione sulla pelle di una sostanza acida capace di promuovere un’esfoliazione cutanea e di stimolare la rigenerazione della pelle. Molto indicato per la terapia acneica è il peeling con acido glicolico appartiene alla famiglia degli Alfaidrossiacidi, ed è molto indicato per un uso dermo-cosmetico. l’Acido Glicolico è un acido derivato dalla canna da zucchero che ha grande capacità di penetrazione e che provoca una profonda esfoliazione dello strato superficiale della pelle, stimolando il ricambio cellulare. Per un buon risultato occorrono in genere quattro o cinque sedute ambulatoriali le quali possono provocare un senso di bruciore che scompare quasi sempre in pochi minuti, lasciando solo un leggero arrossamento. I risultati sono apprezzabili, si attenuano in modo evidente le cicatrici rendendo la pelle più levigata e luminosa.

  • 3 anni fa

    Ti consiglio un ottima soluzione per liberarsi dall'acne http://EliminareAcne.netint.info/?u6Ef

    L’insorgenza dell’acne può avere due diverse forme: quella infiammatoria con microcisti e ascessi con possibili residui cicatriziali. La manifestazione più comune sono le eruzioni papulo-pustolose (papule: rilievi della cute arrossati, duri e dolenti alla palpazione - pustole: lesioni rosso giallastre ripiene di pus).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.