Perchè da come dormiamo...si comprende la nostra personalità ?

COPIO il link che lo AFFERMA!

Come scoprire la vera personalità di una persona? Ad esempio osservandone la posizione nel sonno.

“Se da svegli siamo consapevoli dei messaggi che il nostro corpo invia agli altri e possiamo in parte controllarli, ciò non accade quando dormiamo, e la postura che assumiamo può rivelare elementi profondi della nostra personalità” dice Chris Idzikowski, Direttore dello Sleep Assessment and Advisory Service di Londra.

Così Idzikowski ha analizzato sei posture comuni durante il sonno, ed ognuna è associata ad un particolare tipo di personalità:

1) Posizione fetale. Il soggetto mostra un’immagine severa di sé, ma sotto la corazza è molto sensibile. Rotto il ghiaccio il suo atteggiamento diventa più rilassato.

2) Su un fianco, braccia lungo i fianchi. Affabile e disponibile, ricerca la compagnia degli altri e mostra un forte bisogno di affiliazione. Tende a fidarsi troppo facilmente.

3) Su un fianco, braccia in fuori. Si tratta di persona aperta ed espansiva, ma talvolta cinica e sospettosa. E’ lenta nel decidere, ma presa una decisione tende a non rivederla per nessun motivo.

4) Supino, braccia lungo i fianchi. E’ una persona riservata e tranquilla, non amante del chiasso e della confusione. Pretende moltissimo da sé e dagli altri.

5) Prono, braccia che avvolgono il cuscino. Persona di compagnia, genuina e spontanea, ma si rivela fragile e facile all’ansia e allo stress. Non ama le critiche e le situazioni estreme.

6) Supino, col cuscino tre le braccia. Si tratta di persona ben voluta e ricercata dagli altri, pronta ad ascoltare il prossimo e a porgere aiuto. Non ama essere al centro dell’attenzione.*

A queste stesse posizioni sono stati dati anche nomi diversi che ne rievocano i tratti caratteriali predominanti:

Il Feto (Foetus): questa, commenta il ricercatore, è la posizione più comune; adottata dal 41% delle persone; più di metà delle quali sono donne. Chi si rannicchia in questo modo è d’animo sensibile e in genere timido.

Il Tronco (Log): questa postura assomiglia a quella di un soldato sull’attenti; braccia lungo i fianchi e gambe unite; tutto il corpo, inoltre, è appoggiato su un fianco. Questa è tra le posizioni più “gettonate”; prescelta dal 15% dei dormienti. Chi prende sonno in questo modo è di natura accodante, estroverso e ama stare fra la gente; inoltre, tende ad essere piuttosto fiducioso negli altri e talvolta credulone.

Il Bramoso (Yeaner): la posizione di questo tipo è di fianco con entrambe le braccia sollevate all’altezza delle spalle. Chi sta così durante la notte, è incline a mostrarsi aperto verso il prossimo, ma è anche sospettoso e cinico; quando deve decidere qualcosa è peggio di una lumaca, ma una volta fatta la scelta, diventa irremovibile. La percentuale di individui che gradisce questa postura è pressoché analoga a quella di chi preferisce il “tronco”: infatti, era prediletta dal 13% dei soggetti dello studio.

Il Soldato (Soldier): chi rientra in questa categoria dorme prono con le braccia affiancate al tronco e con le gambe dritte; di indole è solitamente calmo e riservato; è disturbato dalla confusione e pretende molto sia da sé stesso che dagli altri. Circa l’8% della gente si trova a proprio agio ad assopirsi in questo modo.

La Caduta Libera (Freefall): il corpo è supino; le braccia sono sollevate e circondano il cuscino. Chi cade nel sonno così, tende a trovarsi a proprio agio con gli altri e può diventare perfino sfacciato quando fa dei commenti o delle battute. Questa però tende ad essere una facciata, perché questi individui sono anche nervoso, suscettibili e permalosi; inoltre non gradiscono le emozioni troppo forti. Si stima siano il 7% della popolazione.

La Stella Marina (Starfish): si tratta di una posizione in cui ci si adagia sul dorso, con braccia e gambe spalancate. Le persone che di solito dormono così sono socievoli ed amichevoli; in genere, si rivelano buoni ascoltatori e pronti ad accorrere in soccorso degli altri; non gradiscono però stare al centro dell’attenzione. Idzikowski ha valutato che appena un 5% del suo campione prediligeva questa posa.

La posizione che assumiamo per addormentarci riflette quindi la nostra personalità ed è anche il modo più confortevole per prender sonno.

Ma non solo; un’indagine pubblicata su Sleep and Hypnosis ha dimostrato che il modo in cui ci addormentiamo influenza anche lo stato emotivo dei nostri sogni.

In questa ricerca è in effetti emerso che chi di solito dorme sul lato sinistro soffre più facilmente di incubi o di sonni agitati; mentre gli individui che dormono sul lato destro hanno in media un sonno più ristoratore e tranquillo. **

BUON Mercoledì...a tutti!

Aggiornamento:

@

QUALCUNO si chiederà se non facevo prima ...a linkare la pagina...anzichè ricorrere al copia e incolla!

VI posso assicurare... che l' ho fatto per ben 5 volte e la domanda non appariva nelle sezioni selezionate...in questo modo ho aggirato l' inconveniente!

Aggiornamento 2:

@@@

I POLLICI VERSI...NON SONO MIEI!

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    dormo in varie posizioni ma più spesso nella 6

  • 10 anni fa

    niente rispecchia la mia personalità queste sono solo cavòlate

  • 10 anni fa

    perchè nel sonno

    prevale la nostra componenete inconscia

  • Anonimo
    10 anni fa

    IO SINCERAMENTE NON CI CREDO! SONO COME SAN TOMMASO SE NON VEDO NON CREDO

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 anni fa

    Dal primo momento che ti ho preso come contatto, mi sei rimasta subito simpatica, una simpatia direi fatta di onesta semplicità, ti ringrazio di essere un mio contatto, non so cosa altro dirti. Mi stai bene così. Luciano-Paolo

  • 10 anni fa

    e allora io ho diverse personalità dato che non dormo mai nella stessa posizione!!! poi dipende molto da se sono sola o in compagnia... mmm

  • Light
    Lv 6
    10 anni fa

    Io dormo con il cuscino tra le braccia (6) e la descrizione mi rappresenta alla grande o.o

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.