Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoDecorazione e ristrutturazione · 9 anni fa

Pareri su Preventivo Ristrutturazione: secondo voi è onesto ?

In sostanza mi accingo a comprare casa da ristrutturare. Prima di concludere il tutto però sono partito alla caccia dei preventivi di quello che potrebbe essere il costo di tale ristrutturazione anche al fine di avere un'idea del costo finale e quindi della convenienza o no di tale acquisto. Da premettere che è un preventivo forfettario in quanto non vi è stata visione dell'immobile da parte dell'elettricista e quindi ho chiesto quello che potrebbe essere il costo massimo applicabile, ipotizzando un lavoro "completo" ovvero il più oneroso e dispendioso in termini di lavoro, materiali e manodopera. Il primo che ho ricevuto (in sostanza quello che sottopongo ai pareri ora), ottenuto tramite un elettricista convenzionato, riguarda in sostanza il costo massimo di un lavoro completo in un appartamento di 140mq suddiviso in 5 stanze, 1 cucina e 2 bagni:

Messa a norma di impianto elettrico con suddivisione a quattro linee (prese,interruttori,telefono,climatizzatori), sostituzione completa di fili, placchette, cassette di derivazione e tracce. Tot: 6500€

Insomma un impianto in toto, completo di manodopera, iva e materiali con esclusa la chiusura delle tracce che spetterebbe ad un muratore.

Secondo voi è un buon prezzo?

10 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Il preventivo andrebbe fatto sul posto ,quindi visualizzando la casa ,schematizzando il tipo di impianto e le varie esigenze e bisogni e naturalmente visto che spero ti affiderai a professionisti seri e certificati ,ascoltando anche le loro proposte e suggerimenti.Ti dico questo perché il preventivo forfettario non è un preventivo,infatti il costo dell' impianto varia anche in base al numero dei punti luce,delle prese,del tipo di placche e interruttori e visto che ci sei ti suggerisco di inserire anche nell' impianto il sistema antifurto che magari per ora non intendi istallare ,ma facendo già le tracce adesso, visto che stai ristrutturando ,eviterai in futuro altri costi di manodopera e altri disagi .Un altro consiglio è quello di sentire sempre 2 campane ,quindi consulta almeno 2 elettricisti e confronta i preventivi,e mentre che ci sei puoi farti anche un giro in un negozio di elettricità specializzato per farti un' idea dei materiali e dei prezzi ,infatti non sarebbe una cattiva idea pagare i materiali a parte per essere sicuro che ti vengano istallati veramente i migliori e non ci sia invece l' utilizzazione di materiali scadenti pagati per buoni.Un' altra cosa da non dimenticare è mettere nel contratto dei lavori sia il prezzo comprensivo di iva con le specifiche di tutti i lavori da eseguire ( per evitare incomprensioni) sia i tempi di consegna dell'impianto finito per evitare che il lavoro duri all'infinito .Ricordati alla fine del lavoro di farti rilasciare la certificazione che l'impianto istallato è a norma . Spero di esserti stata utile ,ciao e auguri per la nuova casa :)

  • 6 anni fa

    Secondo me se ne confronti diversi non sbagli niente , io dovevo rifare l' impianto idraulico di casa e mi avevano chiesto 12000 euro , poi cercando in internet per trovare chi mi faceva spendere meno , ho chiesto un preventivo sul Portale Edile http://www.edilnet.it/ , mi hanno fatto 4 preventivi tutte aziende di termoidraulica della mia zona e alla fine ho affidato il lavoro ad una che mi ha fatto spendere 5000 più iva , questa è la mia esperienza , dopo vedi tu!!! io non mi fiderei!!!

    Fonte/i: Esperienza Personale .
  • 9 anni fa

    Diffidare di preventivi se non si vede il da farsi; i preventivi sono generalmente sforabili per sorprese o imprevisti.

  • glynis
    Lv 4
    4 anni fa

    secondo me è onesto, se lavora bene è ok . non dare ascolto a quelli che ti dicono di andare all'estero ho visto dei lavori orrendi che hanno poi dovuto rifare e diffida di quelli che costano p.c.. p.c.. ...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Il prezzo c'è ma cosa comprende?

    Esiste uno "standard" per computare le opere se hai un computo metrico redatto secondo detto uso non necessiti ne' di sopralluoghi ne di altro.

    Avrai quindi un prezzo per N punti luce interrotti, N deviati, N prese da 10, N da 16 e così via. Solo in questo modo avrai una "descrizione" delle opere tale da poter esser prezzata da più ditte e confrontabile alla pari.

    In secondo luogo se ci sono opere in variante sono presto valutabili sulla scorta dei prezzi unitari.

    Questo uso deriva da quello impiegato da anni per le opere pubbliche.

    Ti sconsiglio di approvvigionare il materiale da solo, non avresti gli stessi sconti dell'installatore, toglieresti a quest'ultimo una parte del suo utile e rischieresti (se non sei del mestiere) di acquistare oggetti non idonei.

    Le locali CCIAA pubblicano dei prezziari per le opere edili ed impiantistiche che costituiscono riferimento anche in caso di contenziosi.

    Ti ricordo infine che la recente variante V3 alla norma CEI 64-8 (riguardante gli impianti civili) stabilisce una dotazione standard per le abitazioni.

    Una ditta che sia a conoscenza di detta norma può farti un prezzo congruo dimostrando allo stesso tempo di avere una buona preparazione tecnica.

    Un minimo bisogna fidarsi...

    Fonte/i: mi sbattezzo con queste menate da oltre 25 anni
  • 9 anni fa

    E' un prezzo di mercato, naturalmente dipende da dove ti trovi.

    Il prezzo potrebbe essere onesto, dobbiamo ora vedere il risultato.

    Fidarsi solo di ditte già presenti sul mercato è importante.

  • Anonimo
    9 anni fa

    ciao andrea di dove sei?se sei di milano o provincia ti facciamo noi un preventivo!!abbiamo prezzi molto concorrenziali!per sapere se è onesto bisogna comunque uscire a fare sopraluogo

  • Anonimo
    9 anni fa

    brava nelly! ottima l' idea della predisposizione per l'antifurto a filo per finestre porte e zone di passaggio obbligato anke se potresti sempre mettere un antifurto radio ke nn ne ha bisogno (vedi sicurit).cmq se la casa è in buono stato o conviene il prezzo prendila xkè l'impianto elettrico è quello + facile da cambiare o aggiornare e potresti sempre fare 1 cs + arrangiata sfruttando qualke vekkio passaggio di tubi (A MINOR PREZZO) ; considera ke le case nuove sono fatte da skifo e te le fanno pagare a peso d'oro CONSIGLIO IMPORTATE fai bene l'impianto idrico sul quale nn dovrai + mettere le mani (nn è l'impianto elettrico che fai una traccetta e aggiungi una presa) e decidi bene l'impianto di riscaldamento evita i termosifoni. se riesci a riscaldarti con i condizionatori e ad avere l'acqua calda con lo scaldino eviti caldaia, la sua manutenzione obbligatoria annuale e altre rotture ancora importante L'ISOLAMENTO TERMICO

  • 9 anni fa

    Vai su www.consiedilizia.it c'è' un programma per fare il preventivo dei lavori con un prezzario con 2800 voci più una modalità per principianti dove basta inserire le dimensioni dell'ambiente selezionare i lavori che si desiderano fare e ti sputa fuori il preventivo da solo...

    Poi c'è anche il programma online Sweethome 3D di cui sono partners con guida in italiano per disegnare la pianta ed ottenere anche la vista 3d, scattare foto renderizzate e fare addirittura un video della visita virtuale all'appartamento...

    Se vuoi un consiglio chiedi all'architetto sul forum... E fin qui tutto gratis !!!

    Se poi vuoi la proposta di arredo e/o il disegno dalla pianta da parte dell'architetto spendi a partire da 99 euro !!!

    A questi prezzi farsi progettare casa dall'architetto è proprio alla portata di tutti...

  • 6 anni fa

    Ciao io ho speso circa 500 euro al metro per una ristrutturazione completa,

    Ho trovato una ditta molto seria sul sito Quotalo.it, un sito che ti permette di confrontare piu preventivi ed entrare in contatto con piu aziende. Se sei interessata ti fornisco il nome. Bye

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.