casa umida e calda! cosa posso fare?

ci siamo appena trasferite in un casa con le finestre per terra, e quindi tutto il caldo e umidità della strada entra maggiormente in casa mia,non vi dico il caldo e umidità che mi ritrovo in casa...e quella sensazione che vi sentite tutti appiccicosi...non so come spiegare....poi non ho nemmeno la possibilità di aprire le finestre perché ho due gatti che appena vedono le finestre aperte filano via....qualche suggerimento per questo problema dell'umidita?

Aggiornamento:

ma ragazzi di ventilatori ce ne ho 2...ma non cambia molto...per quanto riguarda il condizionatore purtroppo non ho la possiblita economica...mi devo arrangiare per come posso....

7 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    si io direi deumidificatore, toglie l'umidità e quindi la temperatura percepita ti sembrerà piu bassa.

    Ovviamente attenzione a non esagerare, prendi una cosa adatta ai metri cubi, ce ne sono di diverse potenze. In alternativa (piu economica ed ecologica, ma un po' meno potente) fanno dei deumidificatori naturali, che consistono in scatole contenenti dei sali che deumidificano gli ambienti... un po' come fanno quelle bustine nei cassetti. Costano poco e ne servono un po', se non hai un'umidità esagerata potresti anche provarli. sicuramente non inquinano.

    E poi arieggia molto, finestre aperte, ventilatori etc.. piu si asciuga e meglio è.

    Per la temperatura in se, i rimedi drastici sono condizionatori, ma se puoi evitare è meglio sia per il consumo, che per l'inquinamento, che per la salute. un buon ventilatore puo' dare soddisfazioni.

  • Dario
    Lv 7
    9 anni fa

    La cosa immediata, e piu' economica da fare, è quella di installare zanzariere, o telai con rete metallica a maglie piccole, alle finestre e tenerle aperte.

    In questo modo i gatti non scappano e puoi tenere tranquillamente le finestre aperte e fai circolare l'aria.

    Per il resto hai ben poco da fare, gli ambienti seminterrati, come presumo si il tuo, hanno purtroppo questa caratteristica, non escludo inoltre che sia anche freddo e umido d'inverno.

    Potresti risolvere solo con un condizionatore, deumidificatori ed altri sistemi non funzionano molto in un ambiente simile, in modo da avere fresco d'estate e caldo d'inverno.

    Al limite per l'inverno prossimo ti arrangi con una stufetta in attesa di poter installare un condizionatore.

  • 9 anni fa

    il condizionatore sarebbe la soluzione ideale ma capisco che può essere una spesa esagerata

    potresti pensare ad un deumidificatore... l'umidità è la causa della percezione di un caldo eccessivo

    e di quel senso di "azzeccume" che da tanto fastidio ma anche in questo caso dovresti spendere qualche soldi.

    un consiglio che posso darti per non spendere nulla è quello di crearti un deumidificatore fatto in casa.

    il principio è semplice si basa sull'eliminazione dell'umidità in eccesso... prendi un sottovaso e mettici dentro una bottiglia d'acqua ghiacciata da congelatore e lasciala dietro al ventilatore in modo da aumentare il flusso d'aria intorno alla bottiglia.

    hai presente le goccioline d'acqua che si formano d'estate intorno ad un oggetto freddo?!? quella è l'umidità che è nell'aria

    per aumentare l'effetto scuoti ogni tanto la bottiglia in modo da far eliminare le goccioline in superficie e butta via l'acqua che si raccoglie nel sottovaso.

    potresti anche passare la bottiglia avanti al ventilatore ma così rischi di far schizzare l'acqua.

  • Elvio
    Lv 4
    7 anni fa

    Esiste oggi un prodotto veramente efficace e semplice da applicare, non è tossico, è inodore, non richiede opere edili, si applica con un pennello. Si chiama igrodry 2301 è una recente invenzione italiana che ha sbalordito il mondo intero. Prova a leggerti le recensioni su www.murisani.com e capirai tutto.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Pando
    Lv 4
    9 anni fa

    con un deumidificatore portatile risolvi il problema dell'umidità...ma ha dei vantaggi e degli svantaggi...

    i vantaggi sono che l'umidità va via e l'aria è più leggera e hai l'acqua distillata per stirare

    c'è solo il problema che devi stare lì pronta a svuotare il raccoglitore dell'acqua, che se la casa è così umida come dici si riempirà ogni poco...e quindi non puoi lasciarlo acceso mentre non c'è nessuno in casa

    purtroppo senza disponibilità economiche non ci sono rimedi al caldo e all'umido

  • Anonimo
    9 anni fa

    boh magari un deomidificatore toglie l umidità ma non né garantisco i risultati prova a parlare con un tecnico x risolvere il problema oppure potresti svegliati presto alla mattina e fare arieggiare l ambiente:)

  • 9 anni fa

    ma dai! chiunque penserebbe a un bel condizionatore ;) o per lo meno un ventilatore

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.