Quante settimane di ferie puo decidere il lavoratore e quante il datore?

cioè io sapevo che il datore può decidere solo una settimana a comodo lui il resto (4 settimane) le decido io. puo essere? ovviamente per l'apprendista

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    La determinazione del periodo feriale spetta al datore tenuto conto delle esigenze aziendali e degli interessi del lavoratore. Questo dice la legge che, a quanto ne so, è fonte superiore rispetto alle leggende urbane.

    Se i lavoratori potessero arbitrariamente decidere le ferie, l’azienda rischierebbe di restare chiusa per mancanza di personale.

    Tu chiedi le ferie nei periodi che ti interessano e ti verranno concesse salvo esigenze aziendali, come appunto, la coincidenza con le assenze di altri colleghi.

    .

    Fonte/i: codice civile, art. 2109
  • salari
    Lv 7
    10 anni fa

    E' al contrario di quanto tu sapevi. Il tuo datore di lavoro decide il periodo di ferie aziendale(di solito sono 3 settimane) le altre sono a tua discrezione, previo accordo col tuo datore di lavoro almeno una settimana prima. Ciao.

  • Anonimo
    10 anni fa

    che io sappia,di solito due settimane le decide il lavoratore e due il datore di lavoro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.