gatti randagi e malattie.... Entrateee?

ciao...

da qualche giorno si è stanziato nel mio giardino un gatto magrissimo che si vedono le ossa, ha il musetto ferito,ha la coda tagliata,è sporco e perde il pelo.Così dopo avergli dato da mangiare e bere in abbondanza ho cercato di pulirgli il pelo con una salvietta umida...

poichè è un coccolone ho cominciato ad accarezzarlo e lui viene sempre in cerca per una coccola...non ce la faccio a non coccolarlo...

quindi ora vi chiedo: essendo randagio c'è la possibilità di contrarre qualche malattia? prendere le zecche? pulci?

premetto che subito dopo averlo accarezzato mi lavo sempre bene le mani e cerco di non avvicinarmi troppo,inoltre vive in giardino e non in casa sotto una piccola tettoia che mio papà usa per gli attrezzi dove gli ho fatto il lettino con una scatola grande e una copertina... :)

chiedo questo a chi è più esperto di me perchè molto probabilmente il micio resterà qui,non se ne andrà mai più visto che qui ha trovato acqua,cibo e compagnia.. e poichè il gatto è abbastanza malconcio volevo sentire il parere di qualcuno riguardo le coccole e nell'avvicinarsi troppo ad un gatto di queste condizioni..

c'è da aggiungere che il gatto in questi due giorni è migliorato molto, la prima volta che l'ho visto non si reggeva in piedi ora si gratta e si muove velocemente,quindi penso che sia solo denutrito...però non c'è da escludere che abbia qualche malattia,magari infettiva...

grazie a tutti in anticipo...

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Se hai nitenzione di tenerlo ti consigklio di fargli fare una visitina...

    Se è così malconcio potrebbe essere un lottatore e aver contratto fiv e felv (malattie deleterie per il gatto,ma innoque per noi) quanto alle zecche qualche volta si attaccano anche all'uomo, le pulci generalmente no... Se nella zona della schiena e tra le scapole non ha ferite ti consiglio di applicargli una pipetta di FRONTLINE COMBO così le pulci e le zecche dovrevvero sloggiare.

    Quanto a malattie trasmissibili all'uomo...i gatti somestici generalmente a parte la Toxo non dovrebbero trasmetter altro, ma se perde il pelo (magari ha anche zone pelate) potrebbe essere rogna... in più ricordo che c'erano due bambini nel paese dove abitava mia nonna (paese di campagna...con vecchi fienili, stalle e case in pietra) che giocavano con i gatti randagi (ce n'erano a centinaia...5 o6 colonie sparse per il paese) ed un'estate avevano dassato quasi 40 giorni con febbre altissima. Avevano detto che era una malattia presa dai gatti...

    non ti allarmare però... ormai gli hai dato da mangiare e non te ne liberi più, quindi portalo dal veterinario per una visitina, sverminazione e vaccinazioni... ti consiglierà un prodotto adatto alle sue ferite e te lo rimetterà in sesto.. così potete essere felici e protetti entrambi..

  • Anonimo
    10 anni fa

    portalo dal veterinario se non ha lui le malattie o le pulci gliene possono aver attaccate gli altri gatti, se è così tanto messo male ha bisogno di cure... cerca di fare il possibile, e con qualche vaccino in più potrai accarezzarlo tutto il giorno, senza rischiare zecche o malattie infettive

  • Anonimo
    10 anni fa

    ciao,sei davvero dolce ad occuparti di un piccolo randagio...volevo rassicurarti riguardo le infezioni trasmissibili all' uomo...sono veramente rare ma in ogni caso è buona norma lavarsi sempre bene le mani dopo aver accarezzato un animale che non vive in casa.Il problema di pulci e zecche è facilmente risolvibile,io uso il frontline combo per i gatti che ho in giardino e mi sono trovata benissimo,è una semplice pipetta che devi mettergli tra le scapole a contatto con la pelle..ti consiglio una visita dal veterinario per controllare il suo stato di salute,non appena si sarà ripreso potrà fare le vaccinazioni e tu sarai più tranquilla...anche io ti consiglio la sterilizzazione,non solo per evitare altri gattini randagi,ma anche perchè il tuo potrebbe scappare...in bocca al lupo =)

    Fonte/i: ho 12 gatti in giardino e 2 in casa...
  • 10 anni fa

    L' unica malattia infettiva che un gatto può trasmettere alle persone è un fungo della pelle. Ti accorgi che il gatto ha il fungo solo se vedi chiazze di pelo mancante, ma se ti disinfetti bene le mani non succede nulla. Inoltre la mancanza di pelo può essere anche dovuta alla cosiddetta "rogna" o ipovitaminosi. Cose facilmente curabili. Se lo nutri secondo me si riprenderà in breve tempo. Mettigli un antipulci tra le scapole (tipo Spot-on), così smetterà di grattarsi e per un mese è protetto da zecche e per tre mesi è protetto da pulci. Dopo due giorni che gli hai messo lo spot-on gli puoi anche fare il bagno ma facendo attenzione a non bagnargli direttamente il muso (potrebbe avere paura di annegare). Se è così coccolone ed era così magro significa che è un gatto nato in casa, non è in grado di cacciare da solo perché è nato "al comodo". Se rimane da te, secondo me sarà un gatto bellissimo e supercoccolone !

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    GIOIA MIA!

    Grazie che fai queste cose, ti apprezzo molto in questo momento!

    Ok, allora, prima la primissima cosa da fare è sicuramente il veterinario.. portalo in un qualsiasi veterinario.. se non vuoi comprare un trasportino da 15€ prendi una borsa con dei buchi.. o qualcosa abbastanza 'Sicura' per poterlo trasportare e portalo subito al Veterinario più vicino!

    Lui ti dirà se ci sono zecche, malattie o cose pericolose associate al gatto, in più ti dirà se è possibile sterilizzarlo (ha un costo ma almeno non mette altri gattini sulla strada)

    Sei grande che gli dai cibo, acqua e coccole è davvero solo ciò di cui ha bisogno un micetto.

    Pensa che ha patito, forse è andato sotto una macchina magari è stato pure maltrattato, non capisco perchè ci sia gente che si sfoga con gli animali! Date cazzotti al muro, sputatevi in faccia ma che v'hanno fatto sti pori animaletti?!

    Ti ripeto, grazie! Auguri col micio

  • Anonimo
    10 anni fa

    poverino....comprali la medicina x le pulci oppure fallo controllare da un veterinario..!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.