Sognarsi i sandali..........................

Stanotte ho fatto un sogno sì strano: mi trovavo in un negozio di scarpe, e da un espositore catturava la mia attenzione un paio di sandali estivi aperti in punta, dal tacco a spillo piuttosto alto, con dei lacci a nastro. Mi toglievo quindi le scarpe che stavo indossando al momento per provarli, e mi rendevo conto... visualizza altro Stanotte ho fatto un sogno sì strano: mi trovavo in un negozio di scarpe, e da un espositore catturava la mia attenzione un paio di sandali estivi aperti in punta, dal tacco a spillo piuttosto alto, con dei lacci a nastro. Mi toglievo quindi le scarpe che stavo indossando al momento per provarli, e mi rendevo conto con mio grande stupore che nonostante si trattasse di un numero inferiore a quello da me portato (38 e mezzo, 39), essi erano del 37... e mi stavano pure un po' larghi. Li miravo e rimiravo, sentendomi molto tentata dall'acquisto. Ero un po' preoccupata dal tacco, poiché sto avendo - e questo nella realtà, purtroppo - alcuni problemi ad un ginocchio.
Poi il sogno è terminato: sono stata svegliata dal pastore tedesco ammalato, appartenente alla famiglia che abita al piano terra, che si lamentava in giardino.
Un dettaglio che spero possa esser di qualche utilità ai fini dell'interpretazione della mia creazione onirica: questi sandali erano molto femminili e piuttosto sexy, ed io ho un buon rapporto con la mia femminilità, mi sentivo a mio agio in essi. Erano un pochino "sfacciati", ma anche questo aspetto mi attirava. Quel che non riesco a spiegarmi è la discrepanza tra il mio numero di piede reale e quello calzante (in tutti i sensi) del sogno.
2 risposte 2