promotion image of download ymail app
Promoted

cosa portare in spiaggia in estate per il cane?come tenerlo?cosa può /non può fare?

insomma tutto quello che devo fare per stare tranquilla con il mio cagnolino se lo porto in spiaggia!

7 risposte

Classificazione
  • Gwen
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Portalo nelle prime ore di mattina, molto presto, in un orario quando non c'è gente (o poca). Scegli un posto tranquillo e meno frequentato.

    Porta:

    - Una ciotola

    - Una bottiglia d'acqua fresca

    - Un panno, umido o bagnato

    - Sacchettini per i bisogni

    Se ti ubbidisce ai comandi, puoi tranquillamente lasciarlo libero.

    Non deve dare fastidio alle persone, non deve fare bisogni senza poi raccoglierli. Può correre nella sabbia, fare il bagno (se ne è capace), e altro. Stai attentissima inoltre agli ami: alcuni pescatori deficienti lasciano l'amo, a volte con tutta la lenza, per terra. Il cane ne sarà sicuramente attirato e lo mangerà, così saranno guai (al mio cane è successo, 300€ di intervento, non voglio che succeda anche al tuo).

    Quando ritornate a casa, lava il tuo cane semplicemente con acqua tiepida (no sapone), massaggiando per togliere i residui di sabbia che a volte potrebbero causare irritazioni.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    ecco i miei consigli, che seguo sempre quando (da ormai 5 anni) porto il mio Pepe in spiaggia:

    1 andare in spiagge non affollate, ad esempio gli stabilimenti per cani non mi sembrano una grande idea, lo spazio è poco i cani invece tantissimi (visto che ci sono pochissime strutture in tutta italia) e poi al cane non serve il lettino, serve solo una zona d'ombra

    2 spiaggia libera quindi ma con zone di ombra, ad esempio spiagge di rocce con anfratti all'ombra, perfette poi quelle con la pineta, ideale per le passeggiate e superare il gran caldo delle ore di pranzo.

    3 sciacquare e spazzolare SEMPRE il cane dopo il bagno in mare, possibilmente subito, sennò dopo non più di un paio di ore perchè il sale gli fa male al pelo e gli provoca spiacevole prurito, quindi si gratterebbe come un matto rischiando di farsi male.

    4 portando la sua ciotola e dell'acqua bella fresca, oltre a qualche giochino

    5 non si può certo pensare che il proprio cane se ne stia buono al sole 8 ore, quindi bisognerebbe alternare bagni a passeggiatine, poi un pò di sole piace anche a lui, ma meglio farcelo stare solo se bagnato, sennò soffrirebbe

    6 se ci sono altre persone con e senza cani tenere legato il proprio cane perchè potrebbe disturbare.

    7 cercare di evitare di far fare i bisogni in spiaggia, prevenendo appunto con frequenti giretti, e se capita RACCOGLIERLI.

    8 avere anche per lui un asciugamano dove potersi sdraiare, la sabbia bollente non piace a nessuno!!!

    Buon mare!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    io con il mio faccio in questo modo: partiamo alle 7 e arriviamo alle 7.10. Porto con me SEMPRE:- Una ciotola, una bottiglia d'acqua fresca, un panno, sacchi per i bisogni in più una pallina, il suo osso e il frisbee x farlo giocare. Attenzione alle orecchie e occhi. Il mio cane non resta in acqua più di 5 minuti, per evitare puzza. Quando ritorni lavalo x bene in modo tale che la sabbia va via. ciao ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Portalo nelle prime ore di mattina, molto presto, in un orario quando non c'è gente (o poca). Scegli un posto tranquillo e meno frequentato.

    Porta:

    - Una ciotola

    - Una bottiglia d'acqua fresca

    - Un panno, umido o bagnato

    - Sacchettini per i bisogni..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Fallo stare sotto l'ombra e sempre con la ciotola dell'acqua vicino! non fargli andare la sabbia nelle orecchie e se è delicato tipo chihuahua ecc. non fargli entrare nemmeno l'acqua!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • kikka
    Lv 5
    9 anni fa

    Sicuramente eviterei le ore più calde dalle 11 alle 4 (con i miei faccio dalle 6 alle 9.30/10 e dalle 5 a sera)eviterei giornate ventose per le orecchie,ombrellone, gioco,acqua.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    booo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.