Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 9 anni fa

Perchè ti mettono sul piedistallo?

E poi ti rimproverano di esserci?

Domanda di riserva: quanto è pericolosa l'aggregazione della pochezza?

5 risposte

Classificazione
  • Ro
    Lv 7
    9 anni fa
    Migliore risposta

    Mi mettono sul piedistallo perche' spesso do' prova d'irrangiungibilita'.

    Mi rimproverano di esserci perche' non riescono a salirvi.

    L'aggregazione della pochezza genera la massa che grida "osanna", "barabba" e "crucifige".

  • Ah! sul piedistallo... ricordo di una persona con cui avevo una strana amicizia... mi ripeteva spesso : scendi dal tuo piedistallo... ma non erano parole sue, anche se le pensava... ;)

    Non mi ha mai capito e mi ha spesso ingannato...

    Ciao

    S†√

  • Anonimo
    9 anni fa

    Perchè chi ti mette sul piedistallo lo fa per renderti suo succube. Quando vede che invece l'effetto non fa che renderti più egocentrica e che dunque il suo piano sta fallendo, la rabbia lo fa inveire contro di te.

    "Aggregazione della pochezza" è un'espressione insignificante se non contestualizzata. Oppure dicci di quale "pochezza" stiamo parlando. Buttata lì così può sembrare anche un concetto di chimica o di fisica.

    Se parli del fatto che ci si aggrega facilmente a gruppi sociali di gente "misera", è normale. L'uomo ricerca la comodità. E la supremazia. Più è bassa la qualità del branco più è facile diventare capobranco. Giulio Cesare diceva "meius primus in pago quam secundus Romae", per cui...

    Il pericolo è relativo.

    Senza dubbio, c'è un rischio generico d'involuzione per chiunque compia quel tipo di aggregazione.

  • Oio
    Lv 7
    9 anni fa

    Perchè la falsità e il cinismo della gente non ha limiti.E come ha giustamente detto la pochezza delle persone è di inaudita ipocrisia.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Per invidia.

    O per i chiari di luna!

    Risposta di riserva: che ne siano poche o tante le nullità restano pur sempre nullità!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.