Meglio la lavatrice in bagno e rinunciare alla vasca o la lavatrice in cucina?

Facendo i progetti per i lavori alla casa in montagna mi son reso conto che verrebbero due bagni, uno più grande ed uno più piccolo. In quello piccolo la lavatrice non ci andrà di sicuro perché con lo spazio a disposizione ora che ci metto lavello, bidet, wc e doccia ecco che l'ho bello che completato. In quello grande ci verrebbe la vasca da bagno ma c'è posto per lavello, bidet, wc e vasca da bagno e tra l' estremità della vasca da bagno e il muro ci sono due dita di spazio, ora non credo che esistano in commercio lavatrici larghe quanto due dita e bisogna poi considerare anche il vano per il termosifone e non posso certo metterla davanti al termosifone, dunque non resterebbe che metterla in cucina, che è l' unica stanza che potrebbe ospitare sia la lavatrice che un' eventuale lavastoviglie. Vi dirò però che metterla in cucina non mi piace affatto perché mangiare davanti alla lavatrice accesa e con l' odore di detersivo qua e là per la cucina non mi pare tanto una bella cosa. C'è però da dire che la vasca da bagno sarebbe comoda per mia madre che quando ci viene farebbe più volentieri un bagno rilassante piuttosto che la doccia. Cosa mi suggerite di fare? Metterla in cucina anche se l'idea non mi piace molto pur di far contenta mia madre ed essere disposto a sopportare l'odore del detersivo (magari accendendola fuori dei pasti per evitare il problema dell'odore) oppure far rinunciare mia madre alla vasca da bagno e mettere la doccia invece della vasca per far posto alla lavatrice? Sennò si potrebbe anche mettere fuori ma non mi fido a metterla fuori, temo possa essere pericoloso.

Aggiornamento:

Magari se la mettessi in cucina per evitare il problema dell'odore di detersivo potrei anche usare le Biowash Ball. Così non inquino e non ho l'odore di detersivo in cucina.

Aggiornamento 2:

@ Giuliano. A casa mia ce l'ho nel bagno e mai dato problema di schede, eppure è di quelle moderne elettroniche, comprata l'anno scorso (una Samsung Diamond per l'esattezza), stessa cosa i miei, che ce l'hanno in bagno, è una Rex-Electrolux del 2006 eppure ha SEMPRE lavato benissimo e mai fatto storie, stessa cosa un mio amico che ha anche lui una Rex-Electrolux però di due anni fa ed anche lui ce l'ha in bagno e non gli da nessun problema di schede. Quindi tu vorresti convincermi a metterla a tutti i costi in cucina vero?

Però tutto sommato potrei fare come una mia cugina quando si è sposata (nel '96), che è andata ad abitare per conto suo, nella casa dove è andata a vivere aveva lo stesso problema, cioè il problema della lavatrice e della vasca. Dunque in bagno ha messo la vasca ed ha messo la lavatrice in cucina però le ha fatto un angoletto a parte (lontana dai fornelli) chiudendola in un armadietto a muro, così ha risolto il problema e quando la usa non c'è il problema dell'odore

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Mmm.. io fossi in te lascerei la vasca da bagno dov'è e ci aggiungerei la struttura per fare la doccia così hai entrambe ed eliminerei completamente doccia o vasca che sia dal secondo bagno quello piccolo mettendoci al suo posto appunto la lavatrice perchè sinceramente metterla in cucina è un'idea che non piace neanche a me, non è il suo posto.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Franz
    Lv 7
    9 anni fa

    Ci sono due soluzioni, o mettere la doccia anche nel bagno grande e rinunciare alla vasca, oppure cercare un tipo di vasca piu piccola delle tradizionali, una del tipo in cui ci si sta soltanto seduti : non credo sia tanto piu larga di una doccia .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ?
    Lv 7
    9 anni fa

    Se la metti nel bagno ti dura poco, la lavatrice. C'è troppa umidità , e l'umido è puro veleno per le schede della lavatrice .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    ciao,in effetti installare in cucina la lavatrice non è molto consigliabile per le ragione che pure tu hai considerato,io penso che potresti usarla nel bagno grande sacrificando la vasca da bagno oppure istallando una vasca di mezza misura,ameno che tu convinca tua madre che pure una doccia fatta con acqua calda e prolungata può essere altrettanto distensiva e corroborante.ti saluto.luigi s..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Metti una vasca/doccia nel bagno grande e nel piccolo ci fai stare solo wc e lavandino magari nemmeno il bidet (se non siete in molti in casa, un solo bagno dove potersi lavare è sufficiente) e ci fai entrare la lavatrice, magari incassata e "nascosta in un mobile", questa è un'opzione che si usa molto ultimamente per creare dei bagni "per ospiti" belli ed essenziali.

    Per quanto riguarda la biowash ball... non è che faccia miracoli, un po' di detersivo o ammorbidente devi sempre calcolarlo, magari se opti per questa soluzione, evita il lavaggio durante i pasti e/o la loro preparazione.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.