come si risparmia in cucina?

quando andate a fare la spesa su cosa risparmiate???es prendete il sottomarca più tosto del marchio di qualità? sulla quantità? oppure riuscite a "salvare" il cibo(,es:con la frutta che sta per andare a male faccio una macedonia)???

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Bella domanda! Lo facciamo abitualmente, ma mettersi qui a descrivere è già difficoltoso.

    Prima ancora di fare la spesa devi avere un programma della settimana su cosa vorresti fare e comprare mediando il tutto con i gusti di chi vive con te. Ci sono cose standard e sono poi alla fine sempre quelli: i detersivi, qui è solo la donna che ci mette il naso, le cose basilari della cucina - latte, caffè, farine, pasta, riso, pelati, salse, cereali non solo per la colazione ma anche per minestroni ad esempio, marmellate, biscotti, olio e aceto, uova e formaggio grana - in linea di massima questi sono i prodotti base. Poi devi pensare che l'alimentazione deve variare, calcolare quanti siete in famiglia, e ci sono sempre le "voglie" io le chiamo cosi. Cioè quei prodotti che esulano dalla spesa normale.

    Stabilito questo, si sceglie il luogo di acquisto. Personalmente prediligo i grandi discount, ci sono prodotti di marca sotto altri loghi, ma il prezzo è decisamente inferiore, ad esempio Eurospin, Iperdì, Lidl, Aldi, Carrefour. ....

    Anche qui si può ulteriormente risparmiare con le offerte. Io compro quasi tutto con le offerte, compreso pesce e carne che poi metto in congelatore. Se hai stabilito un programma settimanale di consumo sai anche cosa va di più: pasta, riso, minestroni, quindi sai anche cosa prendere. Ad esempio a qualcuno piace molto la carne, sappiamo bene che costa allora si varia: alette di pollo che trovi a buon prezzo, carne macinata, carne di maiale, pollo e tacchino, spezzatino che trovi a buon prezzo, oppure il bollito a volte è cosi basso il prezzo che ne prendi in quantità e in più col brodo ci fai anche il risotto.

    Poi ci sono gli scatolami e i surgelati che io tengo come riserva per il periodo che va a finire il mese,

    E qui ci sono verdure a volontà piselli, fagiolini, il mix di verdure, ci vuole niente a fare una pasta ricca con verdure e pesce ad esempio; oppure una bella insalata con uova e carne in scatola. Ecco tu sai che in un piatto devi fornire vitamine (verdura) e proteine (carne, pesce, uova, formaggi); frittate con verdure ad esempio: patate, fagiolini, cipolle, zucchine, bietole, spinaci...

    Con una spesa ragionata in questi termini è difficile che qualcosa mi può andare a male, però vedi il caso della frutta da te citato si fa una macedonia; se mi avanza carne faccio polpette, la pasta se mi avanza faccio pasta al forno con besciamella o con panna, oppure verdure che mi avanzano le faccio anch'esse al forno. Ci vuole solo fantasia e creatività e posso assicurare che non va perso niente

  • Anonimo
    9 anni fa

    MANGIA LA SHIFT

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.