Diffusore soffiato ?? RedBull ora è più veloce con questa innovazione ?

Quali sono i vantaggi del diffusore soffiato e la Ferrari lo possiede anche lei ???

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ho già postato la risposta in un altra domanda. te la ripropongo!

    E' un po' difficile da spiegare in poche righe. Ma ci provo! =)

    Le vetture in piena accelerazione (pedale totalmente abbassato) immettono nelle camere di combustione dei pistoni il massimo possibile di miscela aria-benzina grazie all'apertura completa della farfalla (che non è altro che una linguetta che si apre e si chiude grazie al pedale dell'acceleratore). In realtà è un po' più complesso poichè il tutto può essere immesso grazie a delle valvole o con canali differenti, ma semplifico.

    Grazie al sistema elettronico della candela, essa fa la scintilla per far sì che la benzina bruci (scoppia) e produca energia, spingendo i pistoni e quindi far muovere la macchina. I gas di scarico vengono spinti fuori grazie all'apertura meccanica di un'altra valvola (diversa da quella che immetteva il carburante).

    Generalmente i gas di scarico venivano lasciati stare e si disperdevano nell'ambiente. Oggi, e principalmente Adrian Newey, si è capito che indirizzando tali gas (nel diffusore, che è un particolare nel posteriore della vettura) è possibile ottenere un vantaggio aerodinamico, quindi evitando uno spreco di flussi d'aria. Generando dei vortici grazie ai gas di scarico e ad altri flussi, il diffusore fa schiacciare la vettura maggiormente al suolo, creando un maggior carico e quindi maggiore stabilità nelle curve. Ecco il vantaggio red-bull per l'aerodinamica.

    La principale problematica sta nel momento in cui si toglie il piede dal pedale dell'acceleratore. In quel momento non ci sono più gas di scarico che tengono ancorata la macchina al suolo (in quanto i gas si generano solo se viene bruciata benzina, che viene immessa solo se si schiaccia il pedale del gas o la farfalla è aperta) e la vettura perderebbe di colpo il carico, con difficoltà di controllo.

    Il grandissimo Newey ha allora predisposto un sistema ingegnoso. Anche in fase di frenata si continua a pompare benzina ed aria nei cilindri. Per evitare che essi creino potenza inutile in fase di frenata, bruciando grazie alla candela, la centralina stacca l'elettricità alla candela stessa. Questa non facendo la scintilla, non fa "scoppiare" la miscela benzina-aria. La miscela viene quindi aspirata dalla valvola di sfogo senza che essi bruci nella "camera di scoppio". Tale miscela una volta arrivata nei terminali di sfogo, grazie al calore estremo di questi, brucia e genera quei gas di scarico.

    In definitiva la red-bull genera gas di scarico e quindi carico aerodinamico bruciando benzina anche quando sta frenando.

    Tutto ciò va contro la morale dello spendere poco. Infatti ci sono consumi di benzina maggiori rispetto ad una vettura "normale". La Ferrari che non ha estremizzato questo fattore, può permettersi di partire al via del gp, con circa 10 kg di benzina in meno. Ecco spiegato un altro fatto strano: le rosse di maranello accorciano il gap dalla red-bull in gara rispetto alla qualifica.

    La Fia vuole che la farfalla resti aperta al massimo al 20% del totale. Per evitare di consumare troppa benzina. La red-bull ovviamente perderebbe il grande vantaggio.

    Spero di averlo spiegato in modo chiaro. Se ci fosse la possibilità ti disegnerei anche come funziona effettivamente il diffusore o si generano i vortici. =)

    Un saluto!

  • zzjay
    Lv 4
    9 anni fa

    La red bull e la renault(che ha perso molto di più,avendo progettato la vettura intera su questo sistema)hanno un motore che consente tramite delle aperture (farfalla) situate nei motori(una x motore) che portano aria calda,quella uscita dagli scarichi,a scaldare il fondo della monoposto,che riscaldanodsi attira la vettura verso la terra,il fondo della pista (fisica),riducendo così la forza centrifuga che porta la vettura verso l'esterno in una curva e contrastando l'attrito in rettilineo(essendo la vettura più attaccata al suolo).Tutto ciò consente alla vettura di aumentare il carico aerodinamico,perchè può effettuare le curve a una velocità maggiore,non essendo tirato verso l'esterno.

    La Ferrari lo usa,ma in maniera diversa,lo usa comunque a caldo (non a freddo come i motori cosworth,ovvero hrt,lotus e virgin),però non so scendere nei particolari,è sicuramente meno fondamentale nel progetto Ferrari.

    Fonte/i: cmq non lo hanno eliminato del tutto il diffusore soffiato,hanno ridotto del 90% il flusso di aria calda che può passare(deciso in giornata,e pare,secondo Algersuari,che siano ancora indecisi se abolirlo o lasciarlo come a inizio stagione usabile al 100%). Fattosta che non si capisce più niente con sta Fia incompetente!
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.