Cosa insegnerete ai vostri figli?

Ciao mamme,

ieri in piscina si è scatenato un vivace dibattito tra me e il mio compagno e un'altra coppia di amici.

Il motivo? Beh tra i bagnanti c'era una signora xxxxxxL (diciamo sui 150kg) che indossava un bikini abbastanza ridotto..tutti erano concordi nel dire che in una situazione fisica del genere sarebbe stato meglio che avesse scelto qualcosa di più coprente, per buongusto e decoro.

Io ero l'unica a non essere d'accordo, la signora mi sembrava perfettamente a suo agio e credo che avesse fatto bene a fregarsene del giudizio altrui.

Spesso vedo delle ragazze o signore che fregandosene di qualche rotolino di troppo, di cellulite, e brutte gambe indossano di tutto..beh io le ammiro, perchè a me spesso questo coraggio manca e mi faccio mille paranoie.

Voi siete più tipe strafottenti e se vi piace l'indumento lo indossate senza complessi o viceversa?

Cosa vorreste che facessero i vostri figli?

Un bacio

dalla cicciottella!!! ;)))

Aggiornamento:

Alice secondo me mutande a vista e ombelico di fuori non sono di buongusto nemmeno sulle ragazze magre. Detto questo una donna in sovrappeso deve andare in piscina con il burka? Perchè anche se avesse messo un costume intero si sarebbe vista la ciccia..

14 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Sai cosa penso?

    che la gente che guarda con disprezzo....mi fa pena.

    Io provo ribrezzo a vedere altro..+che un 'anoressica o un'obesa in bikini!!!!!!

    Posso capire il jeans a vita bassa che fa rotolini....ma in spiaggia??????

    Voglio dire,quella stessa signora,con un costume intero,non sarebbe certo apparsa come una figura da 53 kg....

    In strada è un conto(nonostante io non provi nulla nel vedere una ragazza sovrappeso con un abitino al ginocchio)..ma in spiaggia...suvvia....

    Ma una ci va a prendere il sole...saranno 1 po ca**i suoi????

    Chi prova ribrezzo.........dovrebbe provarne per lo stato di anoressia,del suo cervello...e non per i chili in eccesso altrui.

    Io sono alta 1,60 peso 53 kg......e sinceramente in 10 anni di piercing all'ombelico,questo si vede solo in estate...ed ho la pancia piatta.

    (e porto jeans a giro *******,altro che... vita bassa.....ma la pancia la copro,ma perchè sono fatta così io...persino quello sulla lingua,li da 12 anni,non lo feci proprio sulla punta..non volevo che lo vedessero tutti appena aprivo bocca)

    cosa insegnerò a mio figlio?

    che la vera moda,è prendere ciò che ci valorizza...ciò che ci sta bene...

    Ciò che va di moda,non sta bene a tutti....

    Insegnerò a mio figlio anche a fregarsene di ciò che dicono gli altri.

    ED INSEGNERò A MIO FIGLIO,a non additare e giudicare gli altri!!!!!!

    Io ho i polpacci muscolosi....per famiglia e amici,io con gonna corta e tacco sono il top...

    gonna corta e tacchi,li ho messi 2 volte(MA DUE DI NUMERO) IN TUTTA LA MIA VITA.

    e tra qualche giorno compio 35anni....NON 18!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    PERCHè MI VERGOGNAVO ...per quello che le mie amiche considerano una fortuna(i muscoli alle gambe)...

    DOVEVO fregarmene,ma non RIUSCIVO....

    Vorrei che mio figlio se ne fregasse...

    Ora,a quasi 35anni me ne frego del tutto.....ma a 18 anni....non riuscivo proprio..ma non per il giudizio degli altri(di cui non può fregarmene di meno)

    ..ma perchè ero io,a non vedermi bene.

    è un maschietto....per cui vado un pochino +fiduciosa.

    giugia:ma quando mai?

    io sono 1,60 e le gonne lunghe,mi stanno molto bene...

    Silvia b:scusami non sono daccordo.

    Cosa vuol dire "della tua corporatura"?

    io l'estate scorsa vidi una ragazza ,sovrappeso....con il suo bikini,un comportamento consono al luogo e alla situazione(eravamo al bar).

    Poi arriva una ragazza in bikini,bel corpo,proporzionato e via dicendo....chinarsi come un pu**anone,che voleva attirare su di se l'attenzione....

    sai cosa disse un papà riferendosi alla ragazza sovrappeso???

    Nulla.

    sai cosa disse lo stesso papà(ma non solo lui) riferendosi a quella "perfetta"?

    guardò sua figlia ,di 6 anni circa e rivolgendosi alla moglie "speriamo che non cresca così" ....

  • Anonimo
    9 anni fa

    Io non critico nessuno...dopo il parto il mio fisico è ridotto da schifo smagliature ciccia e pelle secca!

    mi faccio un po di paranoie esco solo con pantalonii lunghi e maglie larghe! mi vergogno un po davanti a i miei amici!

    ma visto che andrò al mare dovrò mettere da parte questa vergogna anke se non ne sono tanto convinta!!

    cmq io ho un maschio quindi non penso si faccia tante paranoie per un po di ciccia! xD

  • 9 anni fa

    bhe.

    oddio.

    ci sta il fatto che una si accetti per quello che è (che poi l'obesità sia una malattia mortale è un discorso lungo...) altro discorso è come porsi con gli altri.

    se sei xxxxxxl non è giusto che ti mortifichi dietro un burka ma nemmeno con un misero bikini. c'è una via di mezzo, come per esempio un costume intero (tinata unita o a fanstasia) che ti permettere di essere in piscina senza far voltare per forza tutti.

    o no?

    un bacio

    ary e diego

  • 9 anni fa

    L'indumento in sè dice poco, dipende da come sta indossato. Prima di decidere se mettere un capo d'abbigliamento guardo come sta a me.

    Non a tutti stanno bene le stesse cose, a seconda del fisico che uno ha ci sono capi che donano e altri no. Una molto grassa non puó stare bene con rotoli di ciccia in evidenza, così come una magra con poco seno non puó stare bene con scollature a V

    Ognuno dovrebbe avere un proprio stile e cercare ció che più le dona, non scegliere il vestito per moda senza tenere conto di come lo indossa.

    Spero che mia figlia sviluppi un buon gusto e anche il senso critico per capire cosa le sta bene e cosa no, ma certo non è questione di vitale importanza!

    Detto questo la signora in piscina ha il sacrosanto diritto di indossare il costume che vuole e che le permette di abbronzarsi (l'abbronzatura dona a tutti e smagrisce!), fregandosene del resto: il fine in piscina è prendere il sole, non coprirsi e sfilare!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Guarda a me non mi e mai interessato del giudizio degli altri,io mi sono sempre messa quello che voglio e certe cose che non metto tipo gonne.. Non le metto ma per me stessa degli altri me ne frego e un giorno voglio che mio figlio faccia la stessa cosa nel limite della decenza ovviamente.

  • L'importante e' stare bene con se stessi..tutto il resto non conta,anche perche' non sono questi i problemi della vita:=)

    Io indosso tutto quello che mi fa sentire bene ,e vorrei che anche mia figlia un giorno fosse come me

    Baci cara

    Ale e Alice insieme

  • Anonimo
    9 anni fa

    mmmh premessa io non ero magra prima e non lo son nemmeno ora

    a maggior ragione con i kg fantastici della gravidanza=/

    io trovo molto giusto il tuo ragionamento...

    e ti dirò "invidio" anche le taglie xxl che si vestono

    magari in un modo non appropriato e si piacciono e si vedono belle

    io proprio non riesco mi vedo balena persino con la ega tutona da sci...=)

    io vorrei che mi figlio crescesse con una dose di autostima......molto alta

    rispetto a me visto che ne ho 0.......

    buona giornata cara

    p.s eglio un pò di rotolini che ossa credimi

  • Elena
    Lv 5
    9 anni fa

    credo che ognuno dovrebbe vestirsi nel modo in cui si sente meglio.. vero è che alle volte ci si fa troppe pippe mentali... ma vero è pure che alle volte son troppo poche.

    Onestamente però riconosco che ci sono occasioni e situazioni (intese anche come diverse fisicità)in cui è meglio coprire che scoprire... poi eh.. se una cosa non mi piace giro la testa da un'altra parte ma niente mi vieta di ritenere di cattivo gusto quello che ho visto.. ad ogni modo il problema non esiste.... e non provo nemmeno ammirazione per chi osa indossare mise a mio giudizio improbabili.... ripeto se ci si sente a propio agio....

    personalmente alle volte sono ipercritica e non mi vedo con nulla e alle volte non me ne frega niente ma questo dipende molto dall'umore.. se sono nera.. ahia .. o mi vorrei rinchiudere o il mio abbigliamento è da commando (se sono nella giornata cattiva.. bhè, anche il look è inevitabilmente aggressivo, è involontaria la cosa ma l'ho notato)... non sono insicura circa il mio aspetto anche se di certo non ho il fisico da miss ma questo ho.. mi preoccupo solo di essere sempre in ordine nel senso di curata , pulita e profumata.. per il resto... ti piace il mio vestito? bene.. non ti piace.. amen, è il mio!

  • 9 anni fa

    Sono completamente d'accordo con Alice. Non voglio dire che donna grassa = donna brutta, anzi, l'altro giorno al tg hanno fatto vedere un servizio di modelle "morbide" e alcune erano molto più belle rispetto a modelle Armani o D&G. Però bisogna prendere coscienza del proprio corpo e cercare di valorizzarne e metterne in risalto le qualità. Ad esempio: sei bassa? non comprare gonne lunghe, ti fanno sembrare ancora più bassa e tarchiata! hai delle cosce cicciottelle? non comprarti shorts che non ti arrivano nemmeno sotto il cùlo, sei ridicola! hai degli stuzzicadenti al posto delle gambe? non ti mettere i leggings, le gambe secche non sono così affascinanti. Tutto questo per dire che la signora fa bene a fregarsene del giudizio della gente, ma qui non è questione di strafottenza, è questione di impossibilità di adattare il proprio corpo a tutti i vestiti, e questo vale sia per le magre che per le grasse. Hai ragione a dire che mutande a vista e ombelico di fuori sono volgari sia per magre che per grasse, però vedere i rotolini che escono è diverso dal vedere una pancetta normopeso. E' vero che con il costume intero la ciccia si sarebbe vista comunque, però l'effetto sarebbe stato diverso!

  • Anonimo
    9 anni fa

    secondo me per indossare un certo tipo di abbigliamento ci vuole un certo fisico quindi mettersi in bikini pesando oltre 150 kg mi sembra assurdo è solo un modo per ridicolizzare ulteriormente il proprio corpo,una donna dovrebbe vestirsi in modo da esaltare la sua figura e non mortificandola con vestiti inadatti.

    in giro vedo ragazzine sovrappeso che per emulare le amiche normopeso si comprimono in jeans a vita bassa con tanto di ciccia di fuori e mutande in bella vista magliettine attillate che non arrivano all'ombelico non rendendosi conto che agli occhi ella gente appaiono ridicole e totalmente fuori luogo.

    Tutto questo per dire che a mio avviso ci vuole più coraggio a conciarsi nel modo sopracitato che prendere atto del proprio fisico e vestirsi di conseguenza

    sono d'accordo ma un conto è vederlo su una ragazza di 50 kg e un altro e su una ragazza di 90

    se nel primo caso neanche ci fai caso nel secondo ti fa proprio ribrezzo

    e non dico di andare al mare in burqa ma semplicemente di mettersi un costume intero è ovvio che il grasso si veda comunque ma non fa l' effetto del bikini è questione di eleganza tutto li

    io non ridicolizzo ne mortifico l'obesità in generale dico solo che se sei in sovrappeso non puoi abbigliarti in un certo modo io ad esempio ho le cosce magre e non mi sento di indossare gonne corte perchè sto molto meglio in pantaloni o vestiti al ginocchio.Se mia figlia un giorno fosse in sovrappeso non le farei mai indossare capi che mettono in evidenza i rotolini di grasso o il sedere abbondante questi sono punti che vanno nascosti e non messi in evidenza è questione di buon gusto sai quanti vestiti mi piacciono molto ma non compro perchè non mi si addicono? eppure sono 1,70 per neanche 50 kg non ne faccio qestione di grasso o magro ma di buon gusto e buon senso

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.