Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoFotocamere · 10 anni fa

Fotografi: mi date un consiglio?

Volevo allestire una specie di "set" a casa mia. Presto prenderò una reflex (penso una canon eos 600d o la nikon d5100), un treppiedi... e volevo comprare pure un fondale e delle luci.

Ho lavorato in passato come modella, e i fotografi erano attrezzatissimi: pannelli riflettenti, softbox, tanti tipi di luci... Ovviamente non posso comprare tutta sta roba! Mi consigliate l'essenziale? Il fondale me lo consigliate di carta, di stoffa, bianco o nero? E le luci???

Aggiornamento:

Non pretendo dei risultati professionali, ma almeno delle foto con uno sfondo neutro e un'illuminazione decente

3 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Alle due risposte precedenti, cui mi associo pienamente, aggiungo una risposta diretta alla tua domanda:

    -Il fondale dovrebbe essere di stoffa, il colore dipende da cosa e come vuoi fotografare, comunque ce ne sono double-face, da una parte neri e dall'altra bianchi. Naturalmente il fondale va montato su un supporto stabile alto circa 2-2,5 metri e largo altrettanto, e il telo deve proseguire per terra almeno per un metro e mezzo. Per il fondale puoi andare in un negozio di stoffe e prenderne un pezzo, indicativamente, di 3x5 metri.

    -L'illuminazione, come avrai modo di studiare, è una questione parecchio complessa. Se vuoi lavorare solo con flash, ti serve un master e da 1 a 4 slave. Parlando per Canon, ti servirebbe un 580EX (450 euro) montato sulla macchina, oppure gestisci tutto con il trasmettitore integrato nella macchina (su 600D, 60D e 7D); Aggiungi 250 euro per ogni 430EX aggiuntivo. Capirai che l'illuminazione è molto costosa se fatta in modo professionale, comunque con due flash i risultati sono già estremamente migliori rispetto a uno solo montato sulla macchina.

    L'illuminazione da studio è parecchio complicata da gestire, e si divide essenzialmente in luce flash e luce continua. La luce flash è simile come idea al flash, ma il risultato può essere sorprendentemente diverso. La luce continua è come le lampade normali, con tutta un'aggiunta sulla gestione di potenza e diffusione. Per darti un'idea dei costi, guarda qui:

    http://www.ilfotoamatore.it/f/luce-continua.asp

    http://www.ilfotoamatore.it/f/luce-flash.asp

    Ma ripeto, per gestire al meglio tutto questo servono letture teoriche e tanta pratica. Ci sono interi libri (200 e più pagine) che parlano solo di illuminazione e altri che parlano solo di flash.

  • Hellos
    Lv 7
    10 anni fa

    io ti consiglio un corso di fotografia. Non puoi veramente pensare che basti comprare un po' di attrezzatura, allestire un set e fare delle foto da copertina.

    Non è possibile consigliarti come allestire il tuo set; è tuo e lo devi attrezzare in base alle tue necessità ed esigenze, al tipo di ambientazione che vuoi ottenere.

    ---

    con una domanda del genere era chiaro che i risultati professionali sono ben al di là della tua portata, ma non otterrai nemmeno dei risultati vagamente accettabili se prima non studi le tecniche, la composizione, l'illuminazione, la post-produzione...

  • 10 anni fa

    Mi associo a Mel B.

    A parte l'attrezzatura fondamentale (in pratica solo la fotocamera) tutto il resto, compreso un flash professionale e lo stesso treppiede, lo si acquista a seconda della necessità e dei risultati che si vogliono ottenere.

    Per non sbagliare e per non buttare via i soldi bisogna essere sicuri.

    Inizia da un buon libro sulla fotografia. Non di quelli che parlano subito di fotografia digitale ma di fotografia in genere. Devi imparare come si formano le immagini, il ruolo della luce, dei colori e dei materiali, le basi dell'ottica applicata alla fotografia.

    Il resto verrà da se. Anche la scelta del colore e del tipo di fondale dipende da questo: materiali e colori diversi si comportano in modo diverso e riflettono o assorbono la luce in modo diverso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.