Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiRiparazione e manutenzione · 10 anni fa

Come oscurare i vetri posteriori?

Ciao volevo sapere qualche tecnica per oscurare i vetri,anche se con la pellicola,grazie.

Dieci punti alla risposta più dettagliata .

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao,io proprio ieri ho ordinato le pellicole su ebay,buona qualità a un buon prezzo,ti aiuto io.

    Prima cosa acquista pellicole che non vadano sotto i 10 euro,armati di taglierino,carta scottex,un vaporizzatore nel quale devi fare una miscela di acqua e sapone neutro come il johnson,nastro carta,spatole apposite,le trovi ovunque,meglio se di plastica e magari metti del nastro trasparente sulle estremità per evitare di graffiare le pellicole nel momento in cui le stendi.

    Pulisci bene i vetri, controlla in controluce se si presentano pelini ecc.

    Prendi le misure dall esterno del vetro,poggia la pellicola e quando tagli,lascia 1 cm da ambo i lati.

    Inizia a cospargere(abbondantemente) il vetro della soluzione acqua-sapone che hai preparato ( un fondo di bicchiere di sapone per un litro di acqua).

    Rimuovi la patina protettiva ed appoggia la pellicola iniziando dal centro,aiutati con la spatola e se si presentano bolle d'aria,prova con la spatola altrimenti usa una pistola termica(quella dei carrozzieri) ma da lontano,prende molti gradi...io se non ti fidi un semplice phon.Una volta arrivato alle estremità fai entrare i lembi nelle guarnizioni e taglia il resto.

    Lascia riposare un'oretta,e se hai bolle d'aria persistenti usa un ago.

    Ti linko qualcosa a riguardo:

    http://www.youtube.com/watch?v=j9QWYG4UcDA

    Youtube thumbnail

    http://cgi.ebay.it/PELLICOLA-OSCURANTE-VETRI-NERA-...

  • 10 anni fa

    qualche tecnica... la migliore è tanti auguri...

    per primo lascia perdere quello che dice giorgio la pellicola è omologata non in base al colore o gradazione ma in base alla omologazione stampata e allla certificazione rilasciata di conformità da personale specializzato, (questa è la legge chi non ci crede non me ne frega na mazza il libretto è suo!!)

    poi quello che dice carlo è quasi giusto ma se provi così mi sa che non ti viene un lavoro doc.

    prima pulire poi tertermo formare pellicola ritagli il tutto bene usando lame cutter carissime altrimenti righi i vetri bagni dall interno e spalmi su la pellicola con le spatole apposta.

    non posso dirti tutti dettagli altrimenti riempio il forum con la divina commedia!!!

    ps ma peperchéi ostinate a spendere poco? in 3 mesi è la 4 auto che spende minimo 70 euro in più per la rimozione pellicole o sost vetri rovinati per rifare il lavoro ben fatto, è vero la soddisfazione di farsi le cose da se, ma peperchéuttare via 50/60 euro in una pellicola di medio alto valore, senza garanzia senza omologazione valida (quindi rischio ritiro libretto) quando con 200/300 euro mediamente ottieni un signor lavoro con garanzia anche a vita e tutti i requisiti per circolare in regola?

    questi sono i mie consigli, pure io ho imparato sbagliando e qualche volta sbaglio ancora, ma il veicolo esce sempre solo se il cliente è sosoddisfattoel lavoro

    Fonte/i: centro sost vetri e oscuramenti prov cuneo
  • 7 anni fa

    Secondo mè, è meglio lasciarli come sono. La prossima volta acquista una vettura con i vetri oscurati di serie , e sei tranquillo.

  • 10 anni fa

    Ciao,

    io conosco bene le pellicole.

    Ne esistono di diversi tipi che variano dalla trasparenza e dal colore.

    20 - 40 - 60 - 80 - 100% di oscurità. Io ti consiglio di non andare oltre il 60% perchè oltre ad avere problemi con le forze dell'ordine non vedi una mazza.

    E sempre per la legge le puoi applicare nei finestrini posteriori e non su quelli anteriori cruscotto compreso.

    Spero di esserti stato d'aiuto ;)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.