più che una domanda una curiosità!!?

buon giorno non faccio ancora parte effettiva di questa categoria ma passo già di qua a leggere qualche domanda e ovviamente sto iniziando a prendere le prime cose per la mia principessa.

girando e rigirando per i negozi per neonati mi viene male perchè vedo tante cose che mi lasciano un pò perplessa quindi chiedo a voi:

lo sterilizzatore: ora mi chiedo perchè comprarlo, pagarlo in media 50-70€ che è ingombrante? ho chiesto bene ad una commessa e mi ha detto queste parole:

per l'utilizzo devi riempirlo di acqua che bollendo a 100° sterilizza i biberon e i ciucci.

ok ma cosa cambia se prendo una pentola faccio bollire l'acqua e poi immergo i biberon e li lascio bollire? perchè a quanto mi hanno detto si è sempre fatto cosi.

poi maialino smaltimento pannolini costo medio 50€ più ricariche cosa cambia con una pattumiera di piccole dimensioni che paghi si è no 5 € con i sacchetti da 50pezzi a 1€? si è vero i pannolini sporchi puzzano ma si si ha la cortezza di tenere svuotata la pattumiera e tenerla al di fuori di una finestra cosa cambia?!

poi altro oggetto mobiletto con fasciatoio e vaschetta incorporati costo medio 150€ questo io ho preso una cassettiera grande a 60€ (offerta) fasciatoio 10€ vaschetta con riduzione neonato 13€ tutte le mamme che conosco mi hanno sconsigliato di comprare tutti questi oggetti, però se una persona che non sa a chi chiedere e tutto va in un negozio per neonati gli rinfilano una marea di cose INUTILI!!

voi cosa ne pensate?

quali oggetti avete comprato e poi ve ne siete pentite?

tata e patatina 22+ 2

Aggiornamento:

x chance:

caspita se so quanto puzzano i pannolini!!!! e in quel caso parlo proprio per esperienza sono soldi STRA buttati via!!! noi abbiamo i bidoni dei rifiuti a 30 secondi da casa!!

14 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    effettivamente oggi sul mercato si trovano tanti di quegli oggetti (molto spesso di dubbia utilità!) da disorientare nell'acquisto delle cose che saranno davvero necessarie per i nostri piccoli batuffolini e, spesso è facile "cadere nelle grinfie" di qualche commessa (brava nel suo lavoro ma senza figli!) che sarà pronta a rifilarci un bidone che, secondo lei invece, è qualcosa che -assolutamente si deve comprare!-, spesso anche MOLTO costoso. io mi sono trovata benissimo sterilizzando a caldo, come dici tu, con la semplice acqua bollente o, a volte, a freddo comprando una semplice soluzione della chicco che dura tantissimo e costa sui 4-5€.

    per i pannolini non ho comprato nulla (al costo del maialino si deve aggiungere anche quello delle future ricariche che costano 30-40€) ma ho avuto semplicemente l'accortezza di svuotare la pattumiera dopo un certo n umero di pannolini (per chi proprio fosse fissato può richiudere il pannolino in un sacchetto profumato - costo 0.50 cent per 10-20 sacchetti- e gettarlo nella spazzatura!)

    invece ho dovuto comprare la vaschetta con il fasciatoio in quanto la mia vecchia casa era piccolissima e con la doccia che non è l'ideale per i primi bagnetti e quindi ammetto che, per chi ha questo problema, ha una sua utilità ma non la si dovrebbe acquistare per nessun altro motivo

    fai bene ad essere così accorta perchè se non si fa così ci si ritrova sommerse di cose, tra l'altro costose, praticamente inutili! sono sicura che saprai essere una mamma altrettanto attenta anche in futuro, in bocca al lupo per tutto!

  • Ana
    Lv 6
    10 anni fa

    Hai ragione in tutto! Per fortuna alcune facciamo questi ragionamenti, immagino tanti neo genitori si fanno rifilare una valanga di cosa non necessarie.

    L'unica cosa che ho comprato (nemmeno comprata, mi è stata regalata, costo totale 35 euro Chicco) è stato lo sterilizzatore, ma l'ho preso una volta che avevo accertato che l'allattamento al seno non avrebbe funzionato. E sinceramente vista la comodità dell'oggetto, sono felicissima di averlo, le volte che mi è capitato di sterilizzare insieme diversi ciucci e biberon con pentola sul fuoco mi sono ustionata le dita, per cui per me è stato utile!.

    Fortunatamente non ho comprato nulla che poi mi sia pentita, tante cose me le hanno prestate o regalate, ma sinceramente ho usato al massimo 3 volte il marsupio, quando è nata era estate, mi sembrava troppo piccola da mettere li con la testa che si muoveva da tutte le parti, quando aveva dai 4 ai 7-8 mesi era inverno, dovevamo uscire con la tutona, una fatica enorme a metterla li dentro...no no no, meglio la carrozzina!

  • Simone
    Lv 6
    10 anni fa

    Finalmente qualcuno con un pò di sale in zucca......

    io non ho mai comprato NEMMENO UNO delle cose che dici.....purtroppo al giorno d'oggi l'oggettistica per neonati è diventata una giungla......un businness incredibile....e l'80% dei prodotti (tu ne citi solo una piccola parte) è una pura FREGATURA DI SOLDI......

    Ciaooooooo

  • 10 anni fa

    hai assolutamente ragione, se una persona ascolta ingenuamente i consigli dei negozianti si ritrova la casa invasa di oggetti assolutamente inutili!! io lavorando con i bambini sapevo già cosa serviva realmente quindi ho acquistato ben poco che poi non ho usato

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    È una questione di comodità...

    Certo, tu puoi mettere a bollire l'acqua ogni santa volta che il bimbo deve mangiare, ma lo sbattimento non è minimamente paragonabile ad avere tutto sempre già pronto e sterilizzato per 24 ore, metti una sola volta tutti ii biberon nello sterilizzatore, schiacci un pulsante e in 5 minuti è tutto pronto per tutta la giornata.

    Ingombrante? Per niente, anzi fa da contenitore a tutti i biberon, stanno lì tutti sempre sterilizzati e pronti all'uso.

    La pattumiera? Isola ogni pannolino così la puoi svuotare quando è piena ed eviti di dover scendere a buttare ogni pannolino (forse non hai idea della puzza che fanno con il caldo... anche se la tieni fuori fa schifo!)

    Poi si puó anche fare senza nulla e arrangiarsi, ma per me qualunque spesa che ti dimezzi lo sbattimento (e con un neonato credimi che ce n'è tanto) non ha prezzo.

    Preferisco risparmiare su quello che non su qualche euro di più!

    Io ho i bidoni nel seminterrato, non devo nemmeno uscire: prendo l'ascensore e in 5 secondi sono giù.

    Ma perchè devo perdere 5 secondi ogni volta che le cambio un pannolino quando esiste una pattumiera che posso tenere sotto al fasciatoio e che posso riempire senza problemi e senza fare un passo in più?

    Per me non sono soldi buttati, mentre era tempo buttato dover continuare ad andare su e giù.

    50 euro non mi cambiano la vita, andare su e giù più volte al giorno invece sì.

    E' una questione di punti di vista, per me qualunque cosa che riduce lo sbattimento vale la pena di essere acquistata.

  • Anonimo
    10 anni fa

    eh qui tocchi un tasto dolente, aspettando il primo figlio sei euforica e non vedi l'ora di comprare... Io mi sono pentita di parecchie cose! Ho comprato uno sterilizzatore della chicco che si è rotto dopo un paio di mesi! Il "maialino" per i primi mesi lo usavo poi ho detto basta perchè le ricariche costavano troppo. Ho preso il passeggino trio più caro che c'era, si è rotto dopo poco, ora è distrutto in garage. Ho preso un lettino di legno tutto colorato con i disegni anche quello bello caro, che non voleva neanche vedere! Ho comparto un box, lo odiava ci sarà stato 5 minuti di numero! Il cuscino dell'allattamento, lo trovavo scomodo e non sapevo mai come metterlo! Un sacco di vestitini taglia 0 mesi che non ho mai potuto mettergli perchè è nato grande e i bottoni scoppiavano! Infine il marsupio che ho messo una volta sola, avevo un mal di schiena terribile! Se avrò un secondo bambino, spero di non rifare gli stessi errori ;) ciao!!

  • 10 anni fa

    sterilizzatore: mai usato: bollitura 5 min in acqua e basta una volta a settimana, gli altri gg lavo i bibe e il ciuccio solo con una goccia di detersivo, tra l'altro le tettarelle meglio non lavarle in acqua bollente e entro pochi gg sono da buttare perché perdono la patina protettiva. oppure i bibe mettili in lavastoviglie se ce l'hai

    i patelli sporchi li metto in un sacchetto ben chiuso che butto a fine giornata.

    ho il cucchiaio in silicone ma Vanessa (la mia 2° che fa 6 mesi fra pochi gg) preferisce e mangia molto meglio con il cucchiaino normale.

    Grattuggina: usata solo per la prima figlia, ora mi trovo meglio con il minipiner a immersione o trito con la mezzaluna (la carne)

    AH! Ho saputo che sarebbe bene non mettere cibi caldi nei piattini in melammina (plastica dura) perché potrebbero perdere residui di vernice.

    Fasciatoio con vaschetta incorporata l'ho preso (pagato comunque una cavolata) : mi è utile per la biancheria intima e accessori da bagno e asciugamani. ma in effetti la vaschetta la usi solo per 2 mesi.

  • Anonimo
    10 anni fa

    all'epoca mi informai, feci le tue valutazioni e decisi:

    - sterilizzatore si. è vero che vale quanto bollire in pentola, ma con la pentola devi stare lì, aspetti che bolle, tiri su, asciughi, lavi la pentola...con lo sterilizzatore carichi tutto, accendi, si spegne da solo dopo 15 minuti anche se tu non ci sei, e le cose possono restare lì anche 24 ore e restano sterilizzate. con latte artificiale serve sterilizzare i primi 4 mesi, avevo 3-4 bibe, li usavo e lavavo, poi la sera tutto dentro lo sterilizzatore, avviavo e andavo a nanna, e la giornata successiva li ripescavo man mano che mi servivano.

    per cui per questo ho optato per comprarlo, 29 euro della prenatal.

    - maialino: valutato, deciso di no, ho un bidone a chiusura buona in bagno, lo svuoto ogni tot tempo (o pannolini, casomai avesse diarrea o simili), e via.

    - mobiletto: decisi di si. non avevo comunque un mobile, l'ho trovato da 75 cm che si incastrava a perfezione nell'unico spazio libero del bagno, tra finestra e mobile del lavello, sempre acqua corrente e tutte le cosine a portata di mano. quando non lo userò più toglierò la parte sopra di gomma e mi resterà un cassettiera (3 cassetti) che sta alla perfezione con il mio bagno.

    quando ho smesso di usare la vaschetta, l'ho tolta e mio marito che lavora la plastica ha portato a casa un pezzo di plexiglass e l'ha usato come mensola interna, così ora ho 3 cassettoni + 1 ripiano grandi...

    pentita quasi di nulla, direi.

  • 10 anni fa

    Le tue considerazioni sono giuste...

    Lo sterilizzatore... Se allatti non serve, poi tieni presente che la sterilizzazione è NECESSARIA fino ai 3 mesi, quando ancora il sistema immunutario dei piccoli non funziona. Dopo non lo è più. Sento mamme che sterilizzano piattini e posate fino all'anno. Certo che non è vietato ma non serve. E cmq il metodo della nonna con la pentola va bene uguale, ma lo sterilizzatore è più comodo.

    Il mangiapannolini è una mangeria a mio avviso. Sei poi obbligata a comprare pure i sacchetti di quella marca. Certo che può essere utile per chi non ha i cassonetti sotto casa ha una casa senza balconi o in terrazza dove tenere il sacco nero. Io lo eviterei.

    Per i mobiletti fasciatoio uguale. Io ho preso il fasciatoio con il bagnetto sotto e il porta pomate e cambi... Prezzo 70 euro della Cam e lo utilizzo tutt'ora che ha 20 mesi perchè quando usciamo dal bagno è più comodo metterlo lì per asciugarlo e vestirlo. Non lo tolgo per questo, altrimenti non lo cambio più lì anche perchè non porta più il pannolino. Sul mobile con la cassettiera sono scettica. una volta che non lo uso più mi rimane sul gobbo, e una cassettiera se non è della cameretta non sta un gran bene, mentre il mio facsiatoio lo piego e lo ritiro in cantina...

    Tante cose sono inutili, ma ognuno spende i suoi soldi come preferisce!

  • 10 anni fa

    Mi sono pentita dello sterilizzatore...comprato e mai usato...la bimba non voleva ne ciuccio ne biberon e l'ho allattata un anno io...quindi come dici tu i giochini che metteva in bocca li facevo bollire oppure li lasciavo a mollo una notte intera in una baccinella chiusa con dentro i liquidi sterilizzatori della chicco ( presi in farmacia ).

    Tutto il resto è davvero inutile... vaschetta fasciatoio e mobiletto tutto diviso

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.