Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportArti marziali · 9 anni fa

l'utilizzo delle cinture,limita in qualche modo l'insegnamento dell'arte?

l'utilizzo di questo sistema di classificazione tipico delle arti marziali giapponesi e coreane (anche se inventato dagli occidentali) limita in qualche modo l'insegnamento dell'arte? pensiamo anche alla arti cinesi docve non vi sono cinture.

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    dipende dal modo in cui viene inteso...

    infatti come molte cose, dipende dalle vedute....e spesso puoi notarlo in molti ragazzini, che in realtà vogliono praticare qualche sport e non seguire un serio cammino e apprendere una vera e propria arte...(sono ben pochi i veri praticanti, che riescono ad andare oltre le tecniche, i kata, che per loro rimarranno sempre delle inutili mosse...mentre è stupendo capirne il reale e infinito significato, quando quei kata saranno un tutt'uno con sè stessi..e dove regnerà la potenza del pensiero...)

    dunque notiamo che, addirittura come a scuola (si è notato qualche domanda persino qui), considerano gli esami, come un qualcosa di noioso, difficile, con poca voglia di studiare....

    dunque quel che interessa loro è superarlo, e ottenere la cintura....credendo che, basta che lo superino, la cintura dia a loro dei particolari poteri, qualche dote in più ecc....

    se ben interpretato, è senz'altro un'ottimo metodo, quello delle cinture, per organizzare meglio il proprio percorso di apprendimento...e dunque qual miglior modo per regolarlo in base ad una scala dei colori, applicato su una cintura che è essenziale appunto per l'abito dell'arte?

    in questo modo ci saranno vantaggi sia per il maestro che per gli allievi...e dunque anche più efficienza nel percorso di studio..

    dunque è bello, quando appunto lo studente, si impegna realmente, e se appunto pratica l'arte in modo serio...spesso sarà anche contento di non superare qualche esame...dato che avrà capito che è DEL TUTTO INUTILE SUPERARLO, non essendo in grado di proseguire, senza aver recepito perfettamente gli strumenti precedenti....

    al contrario potrà esser scontento di aver superato facilmente un esame, e passar di cintura, in modo facile, o addirittura con qualche aiuto, trucco ecc......segno dell'incompetenza del dojo

    la cosa ancor più meravigliosa....è l'arrivo alla cintura nera, e il ricominciar UMILMENTE da capo, per uno studio più approfondito...ripartendo dalla bianca

    questa è la cosa più bella

    assieme al proprio soddisfacimento morale, di ogni cintura conquistata.....non per altre cavolate....ma per merito e soddisfazione personale, raggiungimento di un grado di apprendimento dell'arte...la cui manifestazione fisica, è solo la buccia di una grande forma di potenza interiore!!!!

    e qui si distingue un pezzo di carta, come diploma o laurea, da segni di un dojo serio...

  • 9 anni fa

    Non lo limita, ma induce a sottovalutare moltissimo le arti e a sopravalutare troppo i suoi praticanti.

    "Io sono una cintura nera eh!?"

    Al che, il buon marzialista dovrebbe dirgli "Ah, bene, quindi hai appena cominciato a studiare seriamente." Ora si crede che la cintura nera sia sinonimo di super abilità, quando non è che il principio. E sai da dove insorge l'errore? Da tutte le cinture colorate prima. Uno pensa che se ci sono tanti colori, ogni grado è profondamente diverso e sopratutto ciascuno più importante dell'altro.

    Per quanto mi riguarda, finchè non si prende lo shodan, sono tutti uguali.

  • ?
    Lv 5
    9 anni fa

    a mio parere no.con questo sistema si capisce l'arte fino in fondo.approfondendo per gradi l'insegnamento.ogni grado o cintura come si vuole dire e sinonimo di conoscenza che va sempre di più ad ampliarsi ma che grazie alle cinture non si dimentica le basi.rifletti sul perchè si dice che la cintura nera e il vero inizio?meglio fare una cosa per gradi e non tutta in un botto cos' capisci bene e vai avanti,non trovi?ciauz

  • Anonimo
    9 anni fa

    bah dipende da quanto te ne freghi..al di là del colore della tua cintura l' abilità si testa sul campo e con la conoscenza della teoria, se cadi lì puoi anche essere cintura d' oro ma non cambia il fatto che determinate cose non le sai fare o non le conosci a fondo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.