Bicicletta... Cosa prevede il regolamento condominiale in assenza di rastrelliere?

Ho acquistato una bicicletta ma nel condominio non ci sono spazi per metterla (mancano le rastrelliere) e la mia amica mi ha detto che posso pretenderli dall'amministratore, che è un mio diritto... è davvero così?

Grazie a tutti

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, il tema mi è molto caro per cui proverò a fornirti tutte le info che ti necessitano.

    Ho visto che anche tu sei di Milano e credo questo ti interesserà decisamente.

    Partiamo dal Regolamento Edilizio del Comune di Milano (in vigore dal 20 ottobre 1999). Sul tema bici nei cortili così stabilisce.

    Art. 51 Corti e cortili

    "In tutti i cortili esistenti, o di nuova edificazione, dev'essere consentito il deposito delle biciclette di chi abita o lavora nei numeri civici collegati al cortile".

    In modo sostanzialmente analogo, l'art. 82 comma 4 del vigente Regolamento Edilizio del Comune di Sesto San Giovanni statuisce che "in tutti i cortili esistenti, o di nuova edificazione, deve essere consentito un adeguato spazio di deposito delle biciclette".

    (http://www.ciclobby.it/ciclobby/index.php?action=v...

    Ti do questo altro link dove troverai il documento completo.

    http://www.associazioni.milano.it/ciclobby/pdf/bic...

    Non solo puoi pretendere dall'amministratore ma E' VIETATO VIETARE!!!!

    «In tutti i cortili esistenti, o di nuova edificazione, dev'essere consentito il deposito delle biciclette di chi abita o lavora nei numeri civici collegati al cortile».

    Quest'obbligo supera eventuali norme contrarie contenute nei regolamenti condominiali, le quali, pertanto, in mancanza di spontaneo adeguamento da parte del condominio, POSSONO ESSERE IMPUGNATE anche davanti all’autorità giudiziaria.

    Chi vede ostacolato questo diritto può procedere come segue (dalla soluzione più pacifica alla più estrema):

    - Richiesta di emendamento del regolamento condominiale

    - Sollecitazione diretta dell’amministratore condominiale mediante lettera raccomandata R.R. con invito al tempestivo adeguamento del regolamento di condominio alle leggi vigenti ecc...

    - ) Richiesta telefonica di intervento al comando di zona della Polizia Municipale (tel. 02/7727.1) per

    contestazione dell’illegittimo divieto di accesso alle biciclette

    La via più estrema infine è quella del ricorso alla magistratura civile : si fa quindi causa all’ amministrazione dello stabile per la eliminazione dell’illegittimo divieto condominiale. Esistono ormai numerosi precedenti in tal senso, giunti a positiva conclusione.

    Quindi vai tranquilla, devi pretendere che ti venga dato uno spazio, ne hai diritto!!!

    Mi auguro tu possa risolvere la cosa, ti faccio un in bocca al lupo :)

  • 9 anni fa

    Ciao,

    normalmente nei regolamenti condominiali sono inserite clausole che vietano di ingombrare con cose personali gli spazi comuni (atri, scale, cortili…).

    Se abiti a Milano, ti interesserà sapere che un’ordinanza del comune prevede che «In tutti i cortili esistenti, o di nuova edificazione, dev'essere consentito il deposito delle biciclette di chi abita o lavora nei numeri civici collegati al cortile».

    Questo non ti dà comunque il diritto di “pretendere” dall’amministratore l’installazione di rastrelliere…Tale decisione deve essere comunque sottoposta all’assemblea, anche per valutare eventuali richieste di altri condomini… Gli spazi occupati a tale scopo non devono comunque pregiudicare il diritto di godimento del cortile da parte degli altri condomini (appiedati)

    Ciao!

  • 4 anni fa

    Questo è un ottimo metodo che insegna come educare un cane http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?502j

    Addestrare un cane ad obbedire è un processo lungo che richiede molta pazienza e calma, ma nella maggior parte dei casi è sufficiente ripetere gli stessi movimenti o gesti 2-3 volte al giorno

  • W&W
    Lv 7
    9 anni fa

    Ogni regolamento condominiale può prevedere quello che si vuole, dipende da chi lo redige. Per il diritto, non credo che esista.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.