Frankie ha chiesto in Arte e culturaStoria · 10 anni fa

ha inventato cose più importanti l'italia o gli usa?

10 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Italia

    -Arco a tutto sesto (Antica Roma)

    -Acquedotto rialzato per lunghe distanze (Antica Roma)

    -Chiodi in metallo (Antica Roma)

    -Campana (V secolo San Paolino)

    -Anestesia (1200 Ugo da Lucca)

    -Ambulanza [a cavalli] (1244 Arciconfraternita della Misericordia di Firenze)

    -Cartiera di tipo moderno per grandi quantitativi (1268 a Fabriano)

    -Occhiali (1300 circa)

    -Bussola (1300 circa, Amalfi forse su suggerimento precedenti orientali)

    -Carro Snodabile (1300 francesco Carraio)

    -Caminetto (1347 a Venezia)

    -Prospettiva scientifica ('400 Filippo Brunelleschi- Leon Battista Alberti)

    -Cambiale (1400 Francesco di Marco Datini)

    -Orologio a molla (1410 Filippo Brunelleschi)

    -Camera oscura [parte essenziale delle macchine fotografiche] (1450 Leon Battista Alberti)

    -Banca (1462)

    -Formula risolutiva equazioni terzo grado (1543 Ludovico Ferrari)

    -Lotteria (1576 Benedetto Gentile)

    -Giornale (1563 a Venezia)

    -Cannocchiale (1609 Galileo Galilei)

    -Barometro (1643 Evangelista Torricelli)

    -Caffettiera Napoletana (1691 a Napoli)

    -Pila Elettrochimica (1799 Alessandro Volta).

    -Carta Carbone (1806 Pellegrino Turri)

    -Macchina da scrivere (1808 Pellegrino Turri)

    -Orologio elettrico (1831 Giuseppe Zamboni)

    -Telefono (1844 Innocenzo Manzetti, 1871 Antonio Meucci)

    -Motore Pneumatico[come parte di un automa] (1849 Innocenzo Manzetti)

    -Motore a scoppio (1853 Eugenio Barsanti e Felice Matteucci)

    -Cappelli in feltro da uomo (Giuseppe Borsalino 1857)

    -Sismografo (1857 Luigi Palmieri)

    -Macchina per fare la pasta in casa (1857 Innocenzo Manzetti)

    -Dinamo [che, mossa dalle fonti di energia, produce la quasi totalità dell'elettricità del mondo] (1860 Antonio Pacinotti).

    -Scala Mercalli (1860 Mercalli)

    -Fax [pantelegrafo] (1861 Giovanni Caselli)

    -Autovettura a vapore stradale (1864 Innocenzo Manzetti)

    -Carburatore (1876 Luigi De Cristoforis)

    -Lampadina elettrica (1881 Alessandro Cruto)

    -Cavo elettrico (1884 Giuseppe Pirelli)

    -Motore Elettrico (1885 Galileo Ferraris)

    -Radio (1895 Guglielmo Marconi, insieme allo spagnolo Julio Cevera su gentile segnalazione).

    -Aliscafo (Primi '900 Enrico Forlanini)

    -Caffè espresso (1901 Luigi Bezzera)

    -Cono gelato (1903 Italo Marchionni)

    -Radar (1922 G. Marconi, 1936 prof. Tiberio)

    -Autostrada (1925 Milano-Laghi)

    -Elicottero (1930 Corradino d'Ascanio)

    -Caffettiera Moka (1933 Antonio Bialetti)

    -Elica a passo variabile (anni '30-'40 Corradino d'Ascanio)

    -Pila atomica (1942 Enrico Fermi)

    -Scooter civile [Vespa] (1946 Corradino d'Ascanio)

    -Microchip (anni '60 Federico Faggin)

    -Plastica per gli oggetti comunemente usati (anni '60 Giulio Natta)

    -Moneta bimetallica [e antifalsificazione] (1982 Zecca di Stato)

    13 febbraio 2010

    Mi è stata segnalata oggi un'invenzione italiana che mi era sfuggita, la aggiungo qui sotto.

    Pistola a tamburo (1833 Francesco Antonio Broccu),

    aggiungo inoltre un'altra utile invenzione italaina:

    Autovelox (Brevettato a Firenze negli anni '60)

    13 marzo 2010

    Mi è stata segalata un'altra invenzione nell'ultimo commento, questa:

    Giunto Cardanico (1545 Gerolamo Cardano)

    Mi sono state segnalate altre due importanti invenzioni quasi sconosciute ma importantissime, le aggiungo qua sotto:

    Kinetografo (cinepresa-proiettore)[macchina per ripresa e proiezione di immagini in movimento inventata un anno prima di quella dei Lumière, ma per una svista brevettata l'anno dopo.] (1894, Filoteo Albertini)

    Programma 101 o Perottina (Personal Computer)[considerato il vero primo personal computer alla portata di tutti, programmabile ecc. per ufficio.] (1962 Pier Giorgio Perotto)

    Mi hanno segnalato un'altra grande invenzione italiana che aggiungo subito:

    Cambio per bicicletta (1935 Tullio Campagnolo)

    Nitroglicerina (1847 Ascanio Sobrero)

    USA

    il parafulmine

    la sedia a dondolo

    l' ora legale

    il contachilometri

    non so che altro

    beh giudica tu quali sono più importanti :)

  • 6 anni fa

    E della pasta fatta in casa vogliamo parlare? Tutto un altro mondo e che soddisfazione! Certo ormai la tecnologia ci può dare una grossa mano. Io uso una impastatrice automatica della Imperia. Si chiama Presto Pasta. Precedentemente usavo la macchina a manovella a cui avevo incorporato poi il motorino, acquistato in seguito, che pero' col tempo aveva spanato la sede dell'incasto della manovella/motorino che era in plastica. Con la nuova pasta presto elettrica lavoro le sfoglie in tutta sicurezza e con grande velocita' senza il minimo sforzo. E' bella robusta e stabile quindi non ha necessita' di essere ancorata al piano di lavoro! Direi un salto di qualita'!! Se vuoi vedere il prodotto che uso è questo qua: http://amzn.to/1oQ7kxL

  • 10 anni fa

    gli USA hanno invetato cose molto importanti per il

    mondo odierno. l' italia lo fece nel tempo passato

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Noi,basti pensare alla Programma 101 della Olivetti,il primo personal computer che ha rivoluzionato il mondo dell'informatica,e quindi il modo di vivere che abbiamo oggi,prima di quello i computer erano non piu piccoli di un frigorifero e bisognava essere specializzati per usarli,invece la 101 la usava chiunque.E poi la plastica,il motore a combustione interna(senza cui i Wright non avrebbero volato),ecc...

    E poi ci sono anche un mucchio di altre invenzioni.Il piu secondo me però l'hanno fatto i tedeschi.

    Gli USA hanno appena cominciato ad inventare.

  • 10 anni fa

    - Meucci (italiano) aveva inventato il telefono , ma poi Bell gli soffiò l'invenzione, ma noi abbiamo:

    - Leonardo da che ha inventato un sacco di cose, dalle chiuse, all'elicottero, al carrarmato...

    - Emilio Fermi (pila atomica)

    - Marconi (radio)

    - Marconi (radar)

    - Flavio Gioia: la bussola

    - Ing, Rossi; produzione di petrolio estraendolo dalla spazzatura

    - Ing, Caproni il primo jet a reazione

    - MAD : rilevatore di anomalie elettromagnetiche: equipe della Marina Militare Italiana

    - Pozzi per il lancio dei Polaris a secco: equipe della Marina Militare Italiana

    - Lancia bombe di profondità automatico: Menon

    - Natta (la plastica Molplen)

    - Una equipe di giovani ed italianissimi scienziati dell'Olivetti guidati dall'Ing. Perotto che nel 1964 inventarono il primo pc (programma 101)

    E poi: Galileo, Volta, Galileo Ferraris, Totticelli, Galvani...

    Gli americani, chi hanno?

    Edison (la lampadina)

    I fratelli Wraigth (l'aereo)

    Franklin (Parafulmine)

    Fleming (Penicillina)

    Sabin (antipolio)

    e poco altro...

  • sicuramente gli usa ma non si può dire forse ha inventato molte cose l'usa ma forse una cosa molto importante inventata dall'italia supera tutte quelle !

  • Anonimo
    10 anni fa

    Come ha detto Umberto si parla dell'Italia che è nata nel 1861 e da li in poi... comunque anche se contassimo le cose che hanno inventato gli italiani prima d'allora non cambierà niente perche le maggiori inovazioni si sono fatte dal 800 in poi di cui gli Stati Uniti erano leader insieme alla Gran Bretagna seguiti dagli altri paesi(Francia,Germania e più tardi da Giappone ,Urss e L'italia ma anche altri paesi hanno fatto inovazioni in numero minore ma sempre importanti). Ricordiamoci che il 20 secolo è stato probabilmente il secolo degli Usa in numeri campi tra qui quello tecnologico e non solo. Dato che erano una superpotenza lo erano grazie alla ricchezza che hanno accumulato investendo poi nelle tecnologie(armi,veicoli spaziali, apparechi elettronici ecc...) in cui molti settori detenevano la supremazia... ed anche adesso.

    Fonte/i: "ammeuigana" -al tipo è meglio che impari a scrivere hahahah! Non si trattta di propaganda ma di realtà. Smettetela di essere così nazionalisti ...
  • Anonimo
    10 anni fa

    Diciamo che per numero di invenzioni stiamo quasi al pareggio, però gli Stati Uniti superano per numero l'Italia. Per qualità sia Italia che U.S.A hanno inventato cose veramente utili al mondo ancora oggi, a parte qualche invenzione di uso quotidiano di origine americana che non ha avuto particolare successo nel mondo...

    per @piccola: si parla di Italia, quindi tutte le persone venute prima del 1861 non valgono nel conteggio...

  • Anonimo
    10 anni fa

    Sicuramente gli usa:

    bombardamenti a tappeto,

    mcdonald's

    utilissime macchine con 8000cc di cilindrata

    sedia elettrica

    e non dimentichiamo la fondamentale sedia a dondolo.

    P.s.

    Chi ha risposto "sicuramente gli usa"

    può passare alla cassa a ritirare il premio

    "indottrinato a stelle e strisce d'oro",motivato dal grande impegno

    nel ricevere a braccia aperte la propaganda ammeuigana.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.