domande animali...10 punti..?

avrei alcune domande :

1 esiste qualche insetto o comunque un essere vivente che si ciba di capelli umani? mi sono sempre chiesto dove vanno a finire i capelli morti....

2molti animali spesso indesiderati hanno imparato a stare accanto all' uomo per avere del cibo o un tetto...es formiche, scarafaggi, mosche, zanzare,ragni e scolopendre ecc

3 se il cane si è evoluto insieme all' uomo...il gatto invece? giù in egitto c'era....

grazie mille

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    1. se pensi ai pidocchi sappi che non si cibano dei nostri capelli, ma ne sono attratti perchè il capello è coperto di una sostanza dolce molto gradita agli insetti (io stessa al microscopio ho visto che il capello ha una copertura umida), ma in realtà si cibano del nostro sangue.

    però un insetto che si nutre del capello c'è: è il pesciolino d' argento, che non è un pesce, e il nome scientifico è Lepisma Saccharina. si nutre delle sostanze che contengono amido o polisaccaridi come la destrina usata negli adesivi: la colla, le legature dei libri, le foto, i francobolli, lo zucchero, i capelli, la forfora e la polvere, anche il cotone, il lino, la seta, insetti morti e la sua stessa pelle persa nella muta. ecco più info su questo insetto: http://it.wikipedia.org/wiki/Lepisma_saccharina

    le info le ho trovate sulla sezione alimentazione..

    2 non penso che ci sia qualcuno che nutre insetti... più che altro gli insetti che dici tu si vedono in strutture sporche o mal andate, dove loro trovano il giusto nutrimento (muffe, organismi vegetali) e il clima adatto, umido.

    le formiche vengono se ci sono briciole e o cibi odorosi, dolci e appiccicosi in giro per casa.. ai miei parenti erano arrivate addirittura al 5 piano quindi... possono arrivare ovunque.

    3 il cane deriva dal lupo, che a sua volta deriva da lupi più primitivi. quindi nei tempi più primitivi i lupi erano nemici dell' uomo, e il cane non esisteva. quando è apparso è diventato "il migliore amico dell' uomo" (si vede con tutto il maltrattamento -.-'' a parte alcune persone come me che li amano infinitamente) perchè serviva a tutto.. a cacciare e quindi a cibarsi grazie a loro, a difendersi, ai trasporti anche sulla neve ecc ecc...

    il gatto è stato aiutato a riprodursi grazie agli egiziani, che ritenevano il gatto la reincarnazione del dio Bastet, e quindi un animale divino, proprio come oggi gli indiani ritengono il manzo e i topi reincarnazione degli dei, così come gli arabi con il maiale.

    il gatto non era diffuso tra gli uomini perchè non era disponibile, forte e utile come lo era il cane, ma era indipendente.

    spero di averti tolto le tue curiosità :) ciao

    Fonte/i: me
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.