Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportNuoto e tuffi · 10 anni fa

Nelle gare di nuoto, le corsie laterali sono più sfavorevoli?

ho notato che durante le gare di nuoto spesso i nuotatori migliori o comunque quelli che alla fine arrivano a podio sono quelli che si trovano nelle corsie centrali...c'è un motivo?

13 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    NO!

    Lo sarebbero in un caso solo: se prima del bordo non ci fosse una fila di galleggianti, quelli che noi comunemente chiamiamo "corde" o "corsie" (anche se in realtà le separano). Nelle gare le corde hanno praticamente la funzione di infrangere le onde, così chi nuota ai lati non è svantaggiato. Se non ci fossero le corde, le onde che l'atleta provoca nuotando rimbalzerebbero sul lato della piscina e tornerebbero indietro. Non si nota da fuori, ma rallenterebbero la nuotata. Quindi a pochi cm dal bordo mettono sempre una fila di galleggianti, anche se non ci sono corsie da dividere.

    Quindi, dato che i corsisti laterali non sono svantaggiati, l'unico motivo per cui di solito gli atleti arrivano a "V" è praticamente scenico! Mettono l'atleta che si è qualificato con il miglior tempo in centro, e poi scalano.... quelli nelle corsie laterali sono quelli con i tempi peggiori. E poi in questo modo i giudici di arrivo sono più facilitati nel loro lavoro!

  • 10 anni fa

    in base ai tempi di qualifica, i nuotatori vengono disposti nelle corsie..

    al tempo migliore la corsia centrale, la n°4, al secondo la corsia 5, al terzo la corsia3, e poi a scalare.. Il vantaggio di stare nelle corsie centrali è che puoi vedere le altre corsie, e quindi farti un'idea di dove sono gli avversari rispetto a te..

  • sono assolutamente sfavorevoli. immaginando una classifica, la prima della classivica va in corsia 4, la seconda corsia 5, la terza corsia 3, la quarta corsia 6, la quinta corsia 2, la sesta corsia 7, la settima corsia 1 e la ultima corsia 8. spero di averti aiutato=) io faccio nuoto agonistico a livello campionati italiani da 11 anni e mezzo..=)

  • 10 anni fa

    le centrali sono le migliori hai rgione ..perche nelle laterali attaccate al bordo piscina ti arriva tutta l'acqua degli altri..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Faccio nuoto da 6 anni e solo qualche mese fa ho capito che:

    ( se una corsia da 8)

    3 4 5 Sono quelle dei piu forti,

    2 6 Quelle dei meno forti

    1 7 8 quelle dei meno meno forti ,...

    Di solito è cosi...

    Fonte/i: Campionessa svizzera di nuoto-
  • Anonimo
    10 anni fa

    ogni atleta viene sistemato nelle corsie a seconda del tempo delle qualifiche e mettono nelle corsie centrali gli atleti con tempi minori in base al tempo ci son anche le batterie, infatti l'ultima bateria è quella con gli atleti con tempi minori e dovrebbe essere la piu veloe tra tutte le batterie ;) ciao!

  • Anonimo
    10 anni fa

    Vincono quelli nelle corsie centrali perché le corsie in finale vengono assegnate rispetto ai tempi avuti nelle semifinali, cioè: 1 tempo in semifinale: corsi 4. 2 tempo: corsia 5. 3 tempo. corsia 3. 4 tempo corsia: 6.

    In pratica vincono quelli nelle corsie centrali perchè sono i più bravi, quelli con il tempo migliore

  • 10 anni fa

    no... le corsie centrali sono degli atleti coi tempi migliori

  • 10 anni fa

    No.

    l'unico svantaggio è che hai la visibilità ridotta sulle altre corsie

  • 10 anni fa

    si infatti di solito il miglior tempo è in corsia 4 (se 8 in tutto) 3 (se 6 in tutto)......la persona con il miglior tempo dovrebbe fare il tempo migliore di tutti (non è sempre così) chi sta in corsia 1 o 8 (6) gli arrivano le onde del "favorito" in 4/3 corsiae quindi rallenta la nuotata.....in più da uno slancio più forte (psicoligicamente)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.