Mappa
Lv 4
Mappa ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 9 anni fa

Siete d'accordo alla legalizzazione della cannabis?

io si a mio parere entrerebbero molti soldi nelle casse dello stato!! o almeno che venisse almeno legalizzata scopo medico

Aggiornamento:

Ma scusate se tutti la usano e sono in tanti ve lo assicuro! che senso ha questa legge? L'italia è uno degli stati dove ci sono più consumatori di cannabis in Europa ed è uno degli stati dove ci sono le leggi più severe riguardo alle droghe! quindi questo dimostra che questa legge non funziona perchè la utlizzano lo stesso in moltissimi dando però soldi alla mafia e al crimine..

11 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Io sarei favorevole alla legalizzazione controllata.

    Personalmente sono contrario alla maggior aprte dei divieti, perche' sono largmente inefficaci nell'impedire l'abuso di qualunque sostanza, e favoriscono floridi traffici illegali da mercato nero.

    Non si tratta, ovviamente, di discutere le qualita' positive o negative del THC... che sia dannoso alla salute, almeno in parte, e' assodato... ma non per questo vietarlo ha senso. Alcool e sostanze simili possono essere usate senza abusarne, e lo stesso vale per quasi ogni cosi.

    Secondo me, se fatta con criterio, un eventuale legalizzazione puo eventualmente portare ad un uso piu controllato, e ad un traffico meno sporco, di quello attuale.

    Onestamente varrebbe la pena di estendere questo tipo di legalizzazione alla maggior parte degli attuali divieti (ovviamente non tutti), cercando cosi di contrastare le attuale logiche d'ilelgalita' che governano il loro traffico.

    Ovviamente, poi, giocata bene puo portare grossi introiti per lo stato ad un costo minimo.

  • 9 anni fa

    sono d' accordo con te...

    ma sai la mafia stessa e lo stato....

    Tutto questo e proibizionismo e ignoranza.

    Fai te che dai vestiti ai medicinali ,dai combustibili a i cibi.

    Forse cambierebbe troppo il mondo,

    E il governo non vuole che il proprio popolo possa sognare e vivere in pace;preferiscono sapere che ci si scanna (tra un po ) solo per arrivare a fine mese.

  • 9 anni fa

    vai a dirlo alla california che legalizzandola ad uso medico è passata da un debito di 22 miliardi a 10 miliardi di dollari, o a quel turismo dell'olanda che fà più soldi di tutto il turismo italiano, in italia è impossibile, 1 vaticano, 2 gente anziana ottusa

  • Anonimo
    9 anni fa

    Una volta lo credevo ... Ora mi sembra assurdo.. Non puoi legalizzare una sostanza che annebbia la mente e se abusata ti rende un kaz.zo di zombie.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    per quel che mi riguarda....!

  • 9 anni fa

    non me ne po importare niente,

  • 9 anni fa

    Assolutamente contrario!!

    Piuttosto bisogna fare in modo che venga controllato il suo giro in modo che la criminalità organizzata non abbia profitto.

    Meglio ancora se non ne circolasse proprio e non se ne faccia uso, fa solo male.. vedi amy winehouse.. puo essere un esempio..

  • Anonimo
    9 anni fa

    Sono assolutamente contro

  • L
    Lv 7
    9 anni fa

    Contro, cosi come dovrebbero essere vietate sigarette e superalcolici ai minori di 21 anni.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Qualsiasi forma di liberta va contro la natura umana. ogni persona di questo mondo sa cos è la liberta ma quanti l hanno gia provata? quanti ce l hanno? nessuno. se vai in un isola dove non c è mai stato nessuno non sei libero, non sei libero di parlare con qualcuno, non sei libero di mangiare quello che vuoi,.. per essere libero di fare questo devi essere "imprigionato"dal sistema. la droga legale per quanto realizzabile è un idea utopica, dei subdoli umani cercheranno comunque di fare i furbi a loro vantaggio e finiranno per far fallire il progetto...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.