Thè verde... Quale è il migliore? Come prepararlo e con cosa zuccherarlo?

Salve, volevo comprare del thè verde del tutto naturale online, credo che meglio siano le foglie o i granuli... Mi date il link di dove poterlo acquistare? E come si prepara un ottimo tè? Io lo condisco con il miele, va bene?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Il migliore in assoluto secondo me è Sir Winston Tea. Dichiara anche la quantità di antiossidanti contenuta.Un consiglio: Non comprare il te verde deteinato (peraltro più costoso, oltre che inquinato dalle sostanze usate per deteinizzarlo), per ridurne il contenuto di caffeina (o teina che a dir si voglia) basta farlo infondere più a lungo nell' acqua: otterrai un te più saporito e con più antiossidanti. Sono infatti i polifenoli che in concentrazioni maggiori nel te ti impediranno di assorbire la teina.

    Riguardo al biologico dico solo che dalle analisi effettuate su campioni di infuso non biologico è risultato che il te verde non contenesse più residui di pesticidi e quant' altro della frutta e della verdura che troviamo al supermercato. A quanto pare le foglie non rilasciano i residui della coltivazione durante l' infusione.

    Il te verde non ha bisogno di essere zuccherato, e non usare assolutamente il latte che oltre a renderlo disgustoso, ne annulla gli effetti benefici.

    Se proprio vuoi adddolcirlo, va bene il miele

    Per la preparazione alcuni consigli:

    ACQUA: deve essere il più possibile dolce (con un residuo fisso basso), e nel bollirla non superare mai i 75 gradi. Non usare acqua clorata.

    Copri con un coperchio la tazza durante l' infusione, eviterai la dispersione dei suoi principi volatili.

    FOGLIE: Un te verde di qualità si riconosce dal profumo (deve emanare un piacevole aroma di fieno), oltre che dal colore delle foglie (devono essere il più verde possibile e assolutamente non scure, che tradirebbereo la sua fermentazione).

    Le foglie in linea di massima devono essere il più grandi possibile.

    Se da un te di qualità ottieni un infuso di colore scuro non preoccuparti, è normale, dipende anche dal tempo d' infusione, che io consiglio di 15 minuti (generalmente se ne consigliano da 3 a 8 minuti, ma con una temperatura dell' acqua più elevata).

    Se vuoi un altro consiglio riguardo alle specialtà, tra quelli non aromatizzati, allora dovresti provare il Gun Powder, secondo me il migliore (all' infuori di quelli che trovi al supermercato).

    Spero di averti aiutato

    Fonte/i: Esperienza personale ''Il te verde'' (Tecniche Nuove) - Hu Hsiang-Fan, Marion Zerbst (in biblioteca lo trovi sicuramente)
  • 9 anni fa

    l migliore in assoluto secondo me è Sir Winston Tea. Dichiara anche la quantità di antiossidanti contenuta.Un consiglio: Non comprare il te verde deteinato (peraltro più costoso, oltre che inquinato dalle sostanze usate per deteinizzarlo), per ridurne il contenuto di caffeina (o teina che a dir si voglia) basta farlo infondere più a lungo nell' acqua: otterrai un te più saporito e con più antiossidanti. Sono infatti i polifenoli che in concentrazioni maggiori nel te ti impediranno di assorbire la teina.

    Riguardo al biologico dico solo che dalle analisi effettuate su campioni di infuso non biologico è risultato che il te verde non contenesse più residui di pesticidi e quant' altro della frutta e della verdura che troviamo al supermercato. A quanto pare le foglie non rilasciano i residui della coltivazione durante l' infusione.

    Il te verde non ha bisogno di essere zuccherato, e non usare assolutamente il latte che oltre a renderlo disgustoso, ne annulla gli effetti benefici.

    Se proprio vuoi adddolcirlo, va bene il miele

    Per la preparazione alcuni consigli:

    ACQUA: deve essere il più possibile dolce (con un residuo fisso basso), e nel bollirla non superare mai i 75 gradi. Non usare acqua clorata.

    Copri con un coperchio la tazza durante l' infusione, eviterai la dispersione dei suoi principi volatili.

    FOGLIE: Un te verde di qualità si riconosce dal profumo (deve emanare un piacevole aroma di fieno), oltre che dal colore delle foglie (devono essere il più verde possibile e assolutamente non scure, che tradirebbereo la sua fermentazione).

    Le foglie in linea di massima devono essere il più grandi possibile.

    Se da un te di qualità ottieni un infuso di colore scuro non preoccuparti, è normale, dipende anche dal tempo d' infusione, che io consiglio di 15 minuti (generalmente se ne consigliano da 3 a 8 minuti, ma con una temperatura dell' acqua più elevata).

    Se vuoi un altro consiglio riguardo alle specialtà, tra quelli non aromatizzati, allora dovresti provare il Gun Powder, secondo me il migliore (all' infuori di quelli che trovi al supermercato).

    Spero di averti aiutato

    Fonti:

    Esperienza personale

    ''Il te verde'' (Tecniche Nuove) - Hu Hsiang-Fan, Marion Zerbst (in biblioteca lo trovi sicuramente)

    THIS IS SPAM!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.