cosa ne pensate di questo mio pezzo rap?

ho iniziato da poco a scrivere testi e vi assicuro che faccio tutto da solo (ho 15 anni) solo che non trovo qualcuno che mi crei delle basi e non riesco a crearle da solo cioè ci riesco ma fanno pena e fanno perdere efficacia alla canzone...questa canzone l'ho scritta ripensando un pò a tutta la mia vita finora e credo sia una di quelle più belle che ho scritto sono disponibile a scrivere pezzi per chiunque gratis mi basta sapere l'argomento un parere su questo testo e qualche consiglio per risolvere il problema base

Ricordo già da piccolino la mia prima delusione

Sempre in panchina o escluso a pallone

Il ragazzino più grande: tu non sai giocare

Io triste e sconsolato non ho voluto più provare

Crescevo tra bambagia pizza e macchinine

A scuola puntuale tutte le mattine

Non volevo mai studiare ma dovevo farlo

Ho sofferto sui libri non potrò mai scordarlo

Con gli anni le prime botte dall’amore

Perché non si possono dare ordini al cuore

Sono sempre stato l’ombra del ragazzo bello

Lui a quell’età si che sapeva usare il cervello

Ora se l’è fumato insieme a mille sigarette

per lui le vie del successo sempre più strette

la mia prima vita è finita in un giorno di settembre

ho provato a cancellare gli errori per sempre

tanto nella vita comanda solo il destino

puoi essere ricco vincente o bambino

basta non gettare i sogni nel cestino

il rimorso torna in mente ogni mattino

non chiederti mai cosa saresti stato

sai quante volte me lo sono domandato

ma non si piange sul latte versato

per questo dal sogno mi sono svegliato

sognavo di avere serate mondane e puttanate varie

poi ti accordi che le speranze sono come le carie

prima o poi iniziano a fare davvero male

ti rendi conto che anche se sei fenomenale

se non hai **** non riesci a sfondare

è inutile che resti li a piangere e pregare

ogni giorno che passa diventa come prima

io contro la montagna scalo ma non vedo la cima

ho detto bè bella prendo carta e penna

giusto il tempo di sintonizzarmi su quell’antenna

che inizio a sparare rime in continuazione

foglio e microfono sono la mia consolazione

non ho realizzato nemmeno un sogno nella vita

ma non puoi gettare la spugna se non è finita

devi cercare di vivere tutto di corsa

perché secondo me sono belli i ricordi nella borsa

tanto nella vita comanda solo il destino

puoi essere ricco vincente o bambino

basta non gettare i sogni nel cestino

il rimorso torna in mente ogni mattino

non chiederti mai cosa saresti stato

sai quante volte me lo sono domandato

ma non si piange sul latte versato

per questo dal sogno mi sono svegliato

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Che fantasia! ;) bravo!

  • Haze
    Lv 6
    8 anni fa

    Il testo non va bene,troppo semplice e troppo banale.Ma per essere uno dei primi potrebbe starci.Metricamente sembra ok,anche se senza base non si può dire.L'argomento è banale,ma diciamo che i primi testi li scriviamo tutti su questa argomentazione.Manca di tecnica.La tecnica è composta da giochi di parole,metafore,similitudine e incastri,fare gli incastri vuol dire fare tante rime in ogni verso,esempio:"ASPETTA di FRETTA la MAGLIETTA che RESTA APERTA".Questo è un verso senza senso,per essere definito un incastro dovrebbe avere senso,questo era solo per farti capire.Cosa importante poi è il lessico,usa termini più ricercati e risulterai più originale.Buona fortuna ;)

    le basi prendile da utube per ora,e non scrivere mai per gli altri,il rap è passione,emozione . . la tua passione e la tua emozione nn quella degli altri

  • Complimenti nonostante è da poco che rappi, cavolo sei bravo! Non arrenderti!;D

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.