Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiAssicurazione e immatricolazione · 8 anni fa

TARGHE CICLOMOTORE........................?

è vero che entro fine anno le targhe del ciclomotore aventi 5 cifre dovranno essere sostituite con quelle a 6 cifre????

3 risposte

Classificazione
  • P
    Lv 6
    8 anni fa
    Migliore risposta

    SI.

    Eccoti un articolo che potrebbe esserti utile:

    .

    COSA FARE - Per aggiornare il proprio ciclomotore al nuovo sistema di targhe basterà recarsi presso un ufficio della motorizzazione, compilare il modello TT2128, pagare i bollettini previsti (per i prezzi e il numero del conto corrente vedi qui) e allegare la fotocopia del documento d'identità di chi dovrà intestarsi la targa nonchè il certificato di omologazione del ciclomotore. Il tutto costerà al cittadino circa 50 €uro, ai quali vanno sommati eventuali diritti qualora si ci rivolga ad un'agenzia di disbrigo pratiche autorizzata. Un prezzo non eccessivo che permetterà di aggiornare definitivamente l'anagrafe dei ciclomotori e permetterà una più agevole azione di contrato alla ricettazione dei 50ini.

    LA NUOVA TARGA - I ciclomotori immatricolati dopo il 14 luglio 2006 (e da ieri anche tutti gli altri in circolazione secondo il calendario disponibile in basso) per circolare devono essere muniti di:

    un certificato di circolazione, contenente i dati di identificazione e costruttivi del veicolo, nonché quelli della targa e dell'intestatario, rilasciato dal Dipartimento per i trasporti terrestri, ovvero da uno dei soggetti di cui alla legge 8.8.1991, n. 264, con le modalità stabilite con decreto dirigenziale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, a seguito di aggiornamento dell'Archivio nazionale dei veicoli di cui agli articoli 225 e 226;

    una targa (a 6 cifre), che identifica l'intestatario del certificato di circolazione. La targa è personale e abbinata a un solo veicolo. Il titolare la trattiene in caso di vendita. La fabbricazione e la vendita delle targhe sono riservate allo Stato, che può affidarle con le modalità previste dal regolamento ai soggetti di cui alla legge 8 agosto 1991, n. 264

    ciascun ciclomotore è individuato nell'Archivio nazionale dei veicoli di cui agli articoli 225 e 226, da una scheda elettronica, contenente il numero di targa, il nominativo del suo titolare, i dati costruttivi e di identificazione di tutti i veicoli di cui, nel tempo, il titolare della targa sia risultato intestatario, con l'indicazione della data e dell'ora di ciascuna variazione d'intestazione. I dati relativi alla proprietà del veicolo sono inseriti nel sistema informatico del Dipartimento per i trasporti terrestri a fini di sola notizia, per l'individuazione del responsabile della circolazione.

    Fonte/i: http://www.sicurauto.it/ Vedi anche DECRETO MINISTERIALE - 2 febbraio 2011 - (G.U. n. 76 del 2.4.2011)
  • 8 anni fa

    Entro data massima febbraio 2012 tutti dovranno sostituire la vecchia targhetta a 5 cifre e altri devono farlo prima a secondo del primo numero della targa. Per effettuare il cambio vai in agenzia con il vecchio targhino , il libretto di circolazione , carta di identità e codice fiscale , la spesa sarà minimo 100€ .Se nella tua città c'è la motorizzazione vicina puoi fare tutto privatamente, quello che devi fare è effettuare il pagamento di tre bollettini postali per la cifra di 56. 56€,portare i documenti elencati anche in fotocopia ,riempire un modulo che ti daranno loro e tempo di stampare il nuovo libretto ti danno subito il tutto compreso nuova targa , in questo caso il prezzo di tutta l' operazione è di "solo" 56.56€ ti allego il link informativo e l' intestazione delle cifre esatte dei bollettini postali,ciao

  • Anonimo
    8 anni fa

    La datat ultima è il 12 febbraio del 2012.

    Ma da noi hanno difficoltà con le targhe perchè non ce ne sono abbastanza per ritargare tutti i vecchi motorini.

    I nuovi, ovviamente, non hanno problemi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.