Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiScienze sociali - Altro · 9 anni fa

Consiglio colloquio di lavoro?

Domaniho un colloquio di lavoro per un posto di commessa part time in un negozio di abbigliamento per bambini. Come gustifico a chi mi farà il colloquio che ora mi accontento di fare la commessa, quando ho appena preso una laurea in scienze pedagogiche per poter fare la maestra? Perchè in realtà o ora accetterei il lavoro di commessa solo in attesa di trovarne uno da maestra,oppure da tenere in caso trovassi un altro impiego part time...Devo stare attenta a cosa rispondere perchè se non rispondo come vogliono mi scartano subito ed io avrei proprio bisogno di questo lavoro...

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Rispondi la verità, e cioè che hai proprio bisogno di questo lavoro, senza sbilanciarti su part-time o altre opportunità. E se ti dovessero chiedere che faresti nel caso ti si presentasse l'occasione di un lavoro consono alla tua laurea, rispondi sempre la verità, magari condita con qualche luogo comune, tipo: "Conosce qualcuno che rifiuterebbe?". Questo, ovviamente, sempre che venga alla luce la tua laurea.

    Così, quello che, da un lato, potrebbe essere un handicap (la laurea), verrebbe compensato dalla modestia con cui saresti pronta ad accettare un lavoro di livello inferiore, e, per di più, il fatto di averne veramente bisogno costituisce di per sè una garanzia di serietà nel suo svolgimento.

    Poi, parliamoci chiaro, si tratta di un posto di commessa, non è che pretendano fedeltà a vita, sono i classici posti in cui il turn-over è molto alto, e lo sanno anche loro. Anche per un tuo eventuale (te lo auguro, vorrebbe dire che avresti trovato di meglio) forfait improvviso, non avrebbero grossi problemi a rimpiazzarti. L'essenziale è che non ti mostri agitata, farebbe pensare che stai raccontando una montagna di balle.

  • 9 anni fa

    Ciao,

    innanzitutto usa un abbigliamento elegante, un trucco non appariscente e sii molto serena. Non andare al colloquio convinta che vogliono metterti in difficoltà e che facilmente sarai esclusa. Tu non devi giustificare nulla se non ti viene chiesto. Qualora dovessero farlo, rispondi che lavorare fa comodo a tutti, rende indipendenti, mette le persone a contatto col pubblico. Saresti felice di lavorare come commessa in quella' esercizio, perché a contato di un particolare pubblico e un particolare prodotto da vendere.

    La domanda che sicuramente ti sarà fatta è: qualora si accorge che una cliente stia rubando un articolo, lei cosa fa? In questo caso devi rispondere che ti avvicini con una certa discrezione, le dici di aver notato il furto, che tale negozio non vende gratis e sarebbe bene restituire il capo. Solo in caso di rifiuto netto chiami i carabinieri a mezzo del tuo titolare.

    Se ti chiedono, la tua disponibilità, anche in caso di altro lavoro, rispondi che l' eventuale altro lavoro dovrebbe non solo piacerti, essere consono alla tua laurea ed economicamente conveniente. Se ti chiedono la disponibilità a ore straordinarie, risponderai che non ci sono problemi, anche per giorni festivi. A questo punto non ti chiederanno altro. Ti saluto rocco b.

  • Mimi*
    Lv 5
    9 anni fa

    Menti come fanno tutti bella sorridente e li dici che ti piacerebbe lavorare inquesto negozio ci ho sempre comprato per la mia sorellina esempio è di qualità non so inventi al momento

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.