Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 8 anni fa

La società Torre di Guardia a chi vende i giornalini illustrati di infima qualità che produce?

La società commerciale "Torre di Guardia" produce giornalini illustrati di infimo livello culturale, teologico ed editoriale. A chi può vendere questi prodotti infantili, infarciti di disegnini di quarta categoria e da testi elementari rifiutati anche dai ragazzi delle scuole medie? La società, per sopravvivere, deve crearsi e poi mantenere una base di clienti adatti alle sue pubblicazioni e che quindi abbiano una scarsa istruzione, siano indottrinati quanto basta, siano ricattabili con la minaccia della disassociazione e delle fini del mondo "fetecchia" che colpirebbero chi non vive nelle Salette del Regno e non compra le pubblicazioni della " Torre di Guardia". Ecco spiegato perché la società "Torre di Guardia" sconsiglia gli studi superiori e universitari.

Fin quanto i T. di Geova saranno mantenuti dalla Congrega in uno stato di ignoranza e di indottrinamento, non mancheranno i clienti delle ridicole pubblicazione " Torre di Guardia". Infatti a chi altri la società potrebbe vendere i suoi ridicoli giornalini illustrati?

Migliaia di persone sono così tenute nell'ignoranza e nella schiavitù intellettuale per mantenere il parco clienti della " Torre di Guardia".

Ma che bella gente......

Aggiornamento:

x Benny:

Invece la tua la cureranno nelle patrie galere. Specialmente Don Seppia ti farà una bella curetta...

Aggiornamento 2:

x Michele Baldo:

Ascolta, brutto !

Prima di tutto la Torre di Guardia è una società commerciale che vende i suoi giornalini illustrati agli adepti della Congrega dei T. di Geova ( che per questo è stata creata). Le pubblicazioni si pagano nelle Salette del Regno: gli adepti, che sono obbligati o “invitati” a comprarle poi le rivendono per strada con il vecchio metodo dell’” offerta volontaria” per tentare di rientrare nelle spese dell’acquisto. Queste cose le sanno tutti e tu negandole non fai che peggiorare la situazione della tua Setta. L’ignoranza non può mangiarmi perché è diventata una merce rara: ve la siete presa tutta voi geovisti, e della vostra ignoranza tutti sanno.

Riguardo alla tua “ associazione “ a questo Benny il Pagliaccio, che posta foto di bambini, non c’è problema… Don Seppia penserà a tutti e due.

Aggiornamento 3:

x Alana:

Tutti i geovisti che hanno bussato alla mia porta se ne sono andati loro con una confusione nella testa. E l'ultimo geovista che voleva insistere troppo ed era anche maleducato se ne è andato via con qualcosa ( un paio di bernoccoli) anche sulla testa.

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Di norma le pubblicazioni al reparto letteratura e riviste sono a libera offerta, però visto tutte le parti che si fanno dal podio ( fisse almeno 2 volte l'anno) sul dimostrare "APPREZZAMENTO = VERSARE UN CONTROVALORE IN DENARO" nella cassetta "contribuzioni per l'opera - Matt. 24:14". Incomincio a dubitare. Perchè di fondo la sede centrale porta il rendiconto, gioco forza quindi hanno nei confronti del proclamatore che le ordina, un costo.

    L'ultima disposizione sta tentando di aggirare, i conti in tasca alla watch tower. Non vi è + una quota procapite, almeno per le riviste torre di Guardia e Svegliatevi. Ogni proclamatore va li al reparto riviste e prende quelle che vuole. Non c'è + un registro delle quote procapite. Per i volantini, gli opuscoli, i libri a deposito limitato, rimane sempre l'ordinazione esclusiva per il reparto letteratura, quindi al proclamatore gli si ricorda il costo se questi lo dimentica.

    Resta il fatto che far passare per pubblicazioni gratuite quando non lo sono, non è corretto, detto da testimone di Geova da oltre 40 anni. Ti dicono che ci sono dei costi minimi da sostenere! MA ALLORA NON DITE CHE SONO OMAGGIO!!

    Conosco un organizzazione religiosa che fornisce per gli alberghi le Bibbie, per tutte le camere. Su richiesta, ti porta le scatole con le bibbie richieste, NON CHIEDE NULLA, NEMMENO IL TRUCCHETTO CHE UTILIZZIAMO NOI QUANDO ANDIAMO DI CASA IN CASA: "LE PUBBLICAZIONI NON COSTANO NULLA, COMUNQUE ACCETTIAMO UNA CONTRIBUZIONE PER L'OPERA!"*

    Non chiedono nulla, ringraziano che le hai ordinate da loro, poggiano le scatole e se ne vanno!!

    *Altro che il trucchetto dei tdg.

  • rosa
    Lv 6
    8 anni fa

    A volte dalle domande poco istruttive vengono fuori informazioni MOLTO interessanti...grazie papavero.

  • 8 anni fa

    Ma che cosa stai dicendo??!! Ti sei almeno informato? a me nn sembra... xk hai detto una scemenza dopo l'altra. la prox volta k un testimone di Geova bussa alla tua porta prova ad ascoltarlo invece di insultarlo e forse ci sarà meno casino nella tua testa... -.-''

  • 8 anni fa

    Ancora una volta mi chiedo a qual livello culturale deve avere una persona per dire farneticazione simili alle tue:

    e per essere una publicazione di infimo livello culturale, teologico e editoriale; guarda caso è la rivista piu letta del mondo:

    http://communities.canada.com/vancouversun/print.a...

    Se non sai l’inglese, domanda ai tuoi amici se ne hai di tradurlo per te.

    lo ripeto di nuovo: fatti curare, ne hai proprio bisogno.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Dyd
    Lv 6
    8 anni fa

    Il bello è che c'è gente che si lascia condizionare la vita da quei giornalini.

  • 8 anni fa

    Che è una societa che lucra non lo hanno capito solo alcuni TdG.

    Alcuni nascono ciechi altri lo diventano, altri vedono solo quello che vogliono vedere, è questa cecità che mi preoccupa!

  • Anonimo
    8 anni fa

    http://www.technogym.com/blog/wp-content/uploads/2...

    È curabile questa tua "malattia"......ma ci vuole un certo impegno.

    Da 0 a 10,quanto ti senti solo e incompreso con le tue solite nenie funebri?

    Non dimenticarti che i fastidi sono solo tuoi.

    Ma piantala di piagnucolare falsità.

    Vai a lavorare.....buono a nulla.

    Ti saluto perchè mi "fai venire il latte alle ginocchia" con le tue lagne da ragazzino capriccioso quale sei tu.

  • 8 anni fa

    giusto!+2

  • Anonimo
    8 anni fa

    ascolta bello!

    primo non è una società commerciale .

    secondo non vende le riviste ma anzi le dona ..

    la stampa delle riviste è finanziata da offerte volontarie e poi non è come tu stai dicendo delle minacce

    non compriamo le riviste bensì le riceviamo ..

    e poi caro mio se non sai davvero la verità STAI ASSOLUTAMENTE ZITTOO!!

    l'ignoranza ti mangia

    non sai niente della torre di guardia.

    e ti ripeto zitto!

    mio associo a benny

    coso ammazzati!

    dici solo scemenze e cretinagini

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.