LOL ha chiesto in SportAttività all'apertoCaccia · 8 anni fa

ricaricare proiettili 9x21?

qualcuno sa dirmi di cosa ho bisogno per ricaricare questo tipo di proiettili? avete consigli da darmi?

ho già acquistato una pressa, ma mi domandavo se aveste consigli da darmi riguardo il peso della polvere da inserire nel proiettile.. attendo consigli utili! ciao a tutti! :D

Aggiornamento:

grazie mille abuelo, risposta 10+ :D

Aggiornamento 2:

e tipi qualcuno mi saprebbe dare un buon sito dove vedere tabelle con i vari dosaggi? mi servirebbero quelli dei 9x21, dato che l intenzione era di prendere una pistola..

4 risposte

Classificazione
  • abuelo
    Lv 7
    8 anni fa
    Migliore risposta

    il discorso è lungo e piuttosto complesso, impossibile trattarlo tutto in una di queste risposte

    il primo consiglio che posso darti è di comprarti anche un manuale - cerca presso un'armeria o una libreria tecnica

    se hai una pressa monostazione, o progressiva, sei solo all'inizio

    ti occorrono le matrici (i dies) per il 9x21 o per il 9x19 (li trovi in appositi "set" in armeria, costano una trentina di euro; i più economici sono quelli della Lee, sono ottimi come gli altri; altre marche di materiale per ricarica sono forster, lyman, redding, dillon...);

    ti occorre l'innescatore (meglio se manuale, altrimenti ne trovi da assemblare sulla pressa)

    un calibro o un micrometro centesimale (da officina)

    volendo, il tumbler (pulitore per bossoli) ma non è indispensabile

    poi ti occorrono le palle (per il 9x21 un peso di palla da 124 a 130 è l'ideale, diametro .356" (le trovi a pacchi dal tuo armaiolo, magari 1000, magari di piombo nudo per l'uso in poligono)

    gli inneschi: procurati una scatola (da 1000) di "small pistol standard", meglio se CCI o Winchester (meno bene i federal)

    i bossoli: puoi prenderli nuovi o sparati, li trovi anche al poligono, se già spari da un po' spero tu abbia avuto l'accortezza di conservare i tuoi bossoli che ora ti serviranno per iniziare.

    la polvere: ci sono polveri specifiche, che costicchiano un po' di più. come la vihtavuori 3N37 o 3N38; polveri meno specifiche ma ottime (nate per la canna liscia) come la Winchester 450, la V- N340, la sipe-N, impossibile citarle tutte - per ogni polvere e ogni peso di palla ti occorrono le dosi, le trovi su un manuale di ricarica o su internet, o anche qui su answers se posti una domanda specifica. Ottimi i siti di gianluca bordin o dei fratelli frasca.

    Regola importantissima, non assemblare mai una dose che ti viene suggerita prima di averne provato dosi inferiori.. e verificato l'assenza di segni di sovrapressione.

    ricaricare implica ricalibrare i bossoli (vengono scapsulati) con il primo die del set che avrai acquistato, il resizer

    occorre innescarli con un innesco nuovo

    occorre svasarli con il die svasatore

    occorre dosare la polvere, magari con un dosatore volumetrico, ma pesandone sempre alcune dosi;

    occorre inserire in sede la palla, affondarla e crimpare (stringere le pareti del bossolo)

    quest'ultima operazione è importantissima e dipende dal settaggio del terzo die inseritore, a seconda di come lo monti, cioé di quanto lo avviti sulla pressa, in posizione reciproca con il bossolo vuoto, ottieni una ricarica ottima o una ricarica persino pericolosa.. bisogna attenersi a scrupolose istruzioni, e andare per tentativi se non sei sicuro di quel che fai.

    - usa dei guanti per toccare le palle in piombo nudo

    - usa una mascherina quando usi il tumbler o lo carichi o lo svuoti (inalazione di residui di piombo)

    - usa gli occhiali protettivi durante tutte le operazioni, dall'innescatura alla cartuccia finita

    - al poligono usare sempre occhiali da tiro

    con un piccolo investimento iniziale dovresti in breve tempo cominciare a caricare le tue cartucce, il divertimento è assicurato

    --------------

    attendo le risposte di altri utenti molto preparati sull'argomento, e che approfitto per salutare

    Fonte/i: Ricarico da un bel po' di anni cartucce da arma corta e da carabina rigata centerfire @@ Aggiungo per completezza che anni fa esisteva un "Lee anniversary kit" con tutto l'occorrente, ad un prezzo piuttosto abbordabile. Si tratta di un'ottima base su cui iniziare, chiedo a qualche armaiolo se esiste ancora come penso o se ci sono altri kits. Per le tabelle, sul manuale che acquisterai dovresti trovarne a sufficienza (ad es quello di g.l. bordin, visibile sul suo sito: http://www.bordingl.com/index.php?option=com_conte... Oppure un sito ottimo è quello dei fratelli scaglia, la pagina del 9x21 è qui http://www.grurifrasca.net/Sito/Ricarica/pistole/9... ce ne sono ovviamente molti altri, ma sarebbe poco utile elencarli tutti
  • Anonimo
    8 anni fa

    1-non ricarichi il PROIETTILE ma la CARTUCCIA. Se ti avvicini alla ricarica e chiami ancora le cose col nome sbagliato rischi di fare anche errori madornali. Il proiettile non si ricarica: è la palla, o pallottola: cioè quella cosa che esce dalla canna e ke tu ricaricando inserisci dopo aver immesso la polvere

    2-i dosaggi dipendono dalle polveri. Fino a quando era importata la Winchester 450, la dose variava da circa 4,3 grains (grani troy: 0.0648 grammi metrici l'uno) a 5,2. Si parte dalla più bassa provando poi come funziona l'automatismo dell'arma e se i colpi sul bersaglio sono ben raggruppati, poi volendo si sale di un decimo di grain alla volta.

    La W450 è una polvere "veloce", quindi che brucia subito dando subito un forte picco pressorio: ci sono poi polveri con diversa velocità di combustione, "medie" e "lente", più progressive quindi, che necessitano di dosaggi anche del 15% superiori.

    Opportuno tu vada in armeria e ti procacci alcuni testi sulla ricarica ma prima tu acquisisca delle nozioni base (a partire dal saper chiamare con correttezza le cose). Utilissimo il manuale Fiocchi, poi c'è il Bonzani. Dove altri manuali riportino una sola misura, essa è quella massima: parti sempre da dosi del 10/15% inferiori e sali gradatamente se necessario.

  • 8 anni fa

    ... ma stiamo scherzando?

    Il peso dell polvere? MA QUALE polvere?

    Polvere nera vanno davvero bene 30 grani (ovviamente NON entrano nel bossolo!!! ma come spinta non sarebbero tanto sbagliati ...) per la Polvere Cheddite Granular S sono 4.3 massimo (spero che stavolta dumbo sara' contento!!!)

    ... e ancora dipende dal tipo e dal peso dellla palla

    Non so se davvero hai gia' acquistato la pressa ma al mondo della ricarica ci si dovrebbe avvicinare con un pelino piu' di attenzione !!!

  • 8 anni fa

    Dipende dalla polvere,ma in genere sui 4 grani,su qualche sito puoi facilmente trovare tabelle che dicano la quantità di polvere per ogni tipo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.