dieta a base di carne e verdure!!! consigli??? devo assolutamente scendere di pesoo!!!!!?

Ciao, mi chiamo rita e ho 14 anni,sono alta circa 1,69cm e peso 70,3kg,non ho raggiunto ancora il completo sviluppo (le donne capiranno) ma voglio assolutamente perdere 2 taglie (ora sono una 48).

So che non ci riuscirò prima dell' inizio della scuola ma voglio comunque iniziare una dieta a base di carne e verdure. Io amo tutti i tipi di verdure,frutta quindi non ho problemi a mangiarli e vorrei dei consigli su come organizzare la mia giornata per quanto riguarda il cibo,poi vorrei sapere da voi se questi esercizi vanno bene come sport:

1)30 addominali

2)10 minuti di corsa

3)stretching

4)300 salti con la corda

questi sono gli esercizi che sto iniziando a fare per cercare di dimagrire(purtroppo non ho la possibilità di andare in palestra)vanno bene secondo voi???

vi prego aiutatemi!!!!! rispondete in tantissimi CI CONTO!!!!!!!!

Aggiornamento:

non ci sono alternative allo yogurt??? non mi piace,specialmente quello bianco =S

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    La sola attività fisica utile durante la fase di dimagrimento è quella a bassa frequenza cardiaca :la camminata lunga e lenta è l'ideale. L'acido lattico è riconvertito in glucosio.

    Prova a mangiare yogurt con mela verde/ frutti rossi al mattino, magari con l'aggiunta di crusca d'avena (fibra solubile). -Lo yogurt deve essere intero e bianco, preferibilmente biologico.-

    Spuntino mattutino e pomeridiano : tè verde con limone e un pugno di frutta secca non tostata né salata.

    Pranzo: legumi e pasta integrale senza sale o proteine con verdure (solo asparagi, funghi, zucchine e cipolle) senza sale (coadiuva l'assorbimento di glucosio intestinale).

    Cena : proteine: uova, carne o pesce. Senza verdura, né frutta. :)

    Fonte/i: Biochimica alimentare. Uova, pane senza sale con burro ( i grassi non smuovono la glicemia), frutta a basso indice glicemico : mirtilli, lamponi, more, ribes, mela verde...:)
  • 8 anni fa

    Una dieta dimagrante seria Non deve Mai scendere sotto le 1200kcal giornaliere

    Saltare la prima colazione è sbagliato, dannoso e fa ingrassare.

    Dimagrire Mangiando:regole per perdere peso imparando a Non saltare Mai i pasti:

    1) Comincia la giornata con una colazione abbondante a base di latticini, carboidrati, zuccheri, non deve mai mancare, o si corre il rischio di pericolosi attacchi di fame, digiunare al mattino non serve a ridurre il peso.

    2) In ogni pasto non deve mai mancare una porzione di Carboidrati, meglio se integrali. I carboidrati integrali sono ricchi di fibre che aumentano il senso di sazietà e aiutano l’ intestino.

    3) Non deve mai mancare in ogni pasto una buona porzione di verdure di stagione, contengono antiossidanti, vitamine, minerali e proteggono da diabete, infarto, cancro e obesità.

    4) Concedetevi due spuntini al giorno, possibilmente frutta/yogurt, non far mai passare troppe ore fra un pasto e l’ altro.

    5) Meglio non abusare dei formaggi, massimo 2 volte a settimana (3 volte se magri come ricotta, fiocchi d latte..) contengono proteine, calcio, fosforo e vitamina A, ma anche molti grassi

    6) Mangiare pesce almeno 2 volte a settimana, è ricco di fosforo, proteine nobili, vitamine e Omega 3.

    7) Almeno 3 volte a settimana, uno dei pasti principali deve essere un piatto unico, zuppa di legumi e cereali con un contorno di verdura. Va benissimo anche un’insalatone con uovo, prosciutto cotto magro o mozzarella o tonno con 50 g. di pane integrale. Pasta o riso freddo condito con verdure.

    8) Condite i primi piatti con vegetali, ricchi di vitamine, come pomodoro, zucchine, melanzane, broccoletti, asparagi, pomodorini freschi, spinaci.

    9) Limitate i sughi a base di ragù, pancetta, panna, 1- 2 volte a settimana, essendo molto ricchi di calorie, farete seguire solo un contorno di verdure.

    10) Nello stesso pasto non abbinate due alimenti calorici, ad es dovrete evitare di mangiare carne più formaggio, il pane con la pasta, le patate con il pane.

    11) Anche il metodo di cottura è importante, preferite i bolliti, al vapore, alla griglia, brasati.

    12) Evitare i condimenti grassi, meglio utilizzare verdure, acqua o brodo vegetale, vino, salsa di pomodoro, spezie ed erbe aromatiche. Limitate l’uso del sale, fa aumentare la pressione, aumenta la ritenzione idrica che favorisce gonfiore e cellulite.

    13) Preferite l’ olio extravergine di oliva, 2 cucchiai al giorno, meglio se aggiunto a crudo a fine cottura.

    14) Limitare il consumo di dolci, se proprio volete a fine pasto e non come spuntino.

    15) Bere almeno un litro e mezzo-2 litri di liquidi al giorno, evitare le bevande gassate o zuccherate, acqua o bevande non zuccherate, che aiutano l’organismo a depurarsi eliminando le tossine. Ottime le tisane

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.