Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiFerrovie · 9 anni fa

Controllori Trenitalia?

In genere, se un controllore inizia "il turno" alle 8 di mattina, quando potrebbe finire?

E al ritorno, la sua corsa finisce nella zona da cui è iniziata? Cioè se uno ad esempio inizia a roma alle 8, finisce alle (..) e arriva a roma?

Spero di essermi spiegata...

Aggiornamento:

Grazie Kila, ho visto che si danno il cambio ma volevo sapere rispetto allo stesso controllore. Insomma più o meno le ore di lavoro sono quelle, però vorrei sapere specialmente se rientrano nella stazione di partenza! Grazie mille della risposta cmq :)

Aggiornamento 2:

Bob ma anche se arrivano da un'altro treno, sai se per caso rientrano nella stessa stazione? Voglio dire se uno abita a Venezia non credo che gli mettano l'ultimo treno per Roma...

Aggiornamento 3:

marco 900 ti avevo appena mandato un mess privato! :D

comunque...ma "durata massima 10 ore" e durata minima? c'è?

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ciao, intanto per prima cosa ti dico che quelli che intendi tu sono i capotreni. il controllore in ferrovia è una figura diversa( è un ispettore che ha il compito di controllare il capotreno).

    il personale di bordo è diviso per compartimenti e per divisioni( regionale che fa servizio sui treni regionali, e passeggeri nazionale/internazionale che fa servizio sui treni a media lunga percorrenza; in questa divisione c'è un ulteriore suddivisione in turno base e ES).

    i capotreni non finiscono sempre nella stazione in cui partono. quando finiscono fuori residenza e non hanno la possibilità di tornare hanno diritto al dormitorio.

    come orari giornalieri la durata massima è di 10 ore per servizi di andata e ritorno nel periodo 5.-24 e di 8 ore nel periodo 0.00 - 5.00.

    comunque puo' succedere che se uno abita servizio debba fare servizio sull'ultimo treno con destinazione roma( chi fa compartimento a venezia non arriva fino a roma ma va fino a bologna/firenze)

    la durata minima non c'è

    Fonte/i: capotreno
  • Kila
    Lv 4
    9 anni fa

    nn so a ke ora finiscono...ma s danno il cambio...tipo uno scende ad una stazione e un altro sale...l'ho visto fare....fa il biglietto ke se t akkiappano senza t fanno i buki in petto :D

  • 9 anni fa

    Dipende , di solito possono fare almeno 8 ore o anche di più , intercalate fra vari treni , non sempre fanno quello di ritorno , ma anche uno successivo o su altra linea , sempre in quella parte di linea che è stato messo ( direzione compartimentale ) .

    Possono fare qualsiasi treno a seconda di quello che gli viene detto dal servizio di stazione , hanno di sicuro tutto un programma di treni da fare .

    Alcune volte rientrano alla stazione di partenza , ma può anche essere anche una stazione in linea .

    No di certo non gli fanno fare un viaggio lungo ! ma possono anche dormire fuori ! andando in albergo e svegliandosi la mattina dopo per un altro treno che devono fare , poi ci sono quelli di emergenza , nel senso se uno di questi si sente male viene sostituito ! ( alcuni anni fà un ferroviere che conoscevo si senti male prima che facesse partire il treno , venne sostituito da un altro collega )

    Ricordati , che a gestire il personale di macchina e contolleria , ci sono appositi uffici del personale , come un pò da tutte le parti .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.