Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Troppi problemi,aiuto,vita di una cucciola nelle vostre mani..rispondete tutti,è un appello al vostro cuore.?

Aiuto,sono sotto stress.la cucciola di boxer nata da 3 giorni,devo prenderla,perché la madre è operata per 4 feti morti e un problema alle valvole.domani devo correre a prendere la cucciola di boxer.ditemi che latte darle,le precauzioni,e tutto,tenendo conto che ha 3 giorni.es...può dormire da sola nella cuccia?e tutto quanto.che latte darle?naturalmente mi farò seguire dal veterinario,ma se mi comporto come fossi sua madre,per es insegnarle a dosare il morso,ci saranno problemi nel futuro?e soprattutto,secondo voi quanto è probabile che sovpravviva?

Aggiornamento:

Max caro,se avessi letto le mie altre risposte sapresti che la cagna è di mia zia e io avevo in programma di prenderla dopo 2 mesi.si può dire anzi che sto facendo un favore.la cagna con pedigree è stata accoppiata con boxer di allevamento con pedigree.il problema era un medico incompetente che non ha capito che i cuccioli erano troppi e troppo grossi.

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, nella mia lunga esperienza con gli animali ho allattato 400 cuccioli di cane e 500 di gatto. Prima di tutto devi stare tranquilla! So che è un parolone ma l'ansia è una cattiva compagna di avventura!

    Il latte? Bayer primo latte cucciolo, NON comprare altro latte fidati della mia esperienza è il migliore in assoluto e ci ho allegramente allevato tutti i miei cucciolini!! Le dosi le trovi scritte dietro la confezione, il miglior modo per prepararlo è quello di porre la polvere dentro un bicchiere e versare lentamente l'acqua calda, mescolare e poi passare il tutto in un altro bicchiere con un colino stretto. Spesso il latte in polvere forma dei piccoli grumi. Devi stare molto attenta ad allattare la piccolina. Trova subito il biberon della Gimborn eccoti il sito così vedi di cosa stiamo parlando: http://www.gimborn.it/shop/detail.aspx?cid=243&pid...

    Ti ho messo il link che ti porta direttamente al biberon per cani. E' di vetro e ha molte tettarelle indispensabili nelle varie fasi di allattamento.

    La prima tettarella che dovrai utilizzare è quella con la punta finissima sembra un lungo ago. Tieni presente che la cucciola non avrà voglia di poppare una cosa di silicone e che la morte più frequente nei cuccioli allattati a mano è la polmonite ab ingestis. Devi allattarla con assoluta attenzione per non farle andare appunto il latte nei polmoni. Fai finta di allattare un neonato! Testa il latte sul tuo polso prima di darlo alla piccola deve essere intorno ai 38° ma non troppo caldo. I cuccioli devono essere stimolati per defecare e urinare fino a circa 35-40 giorni di vita e questo compito ora spetta a te!

    Fallo prima di darle la poppata con un batuffolo di ovatta bagnato con acqua tiepida eseguendo un movimento circolatorio per farla urinare. Per farla defecare invece, massaggiale il pancino dall'ombelico in giù, questo è molto più efficace che strofinarle l'ano e le farai fare anche pipì!

    Dopo la poppata fallo di nuovo. Deve mangiare ogni 2 ore per i primi 21 giorni, poi passerai a 3-4 ore fino ai 35 giorni per poi iniziare lentamente a somministrarle un ottimo prodotto della Royal Canin che si chiama Starter Puppy Mother and Babydog. Si tratta di un croccantino molto piccolo di dimensioni che bagnato con acqua o latte caldo diventa un soffice patè. In alternativa esiste anche in mousse ma te lo sconsiglio, si deteriora troppo presto.

    Altro punto importantissimo, la cucciola deve essere mantenuta sempre calda! Compra una borsa dell'acqua calda (non fa nulla che siamo in estate) mettila in un contenitore che non si prenda di umidità o sollevato un po' da terra e sopra la borsa metti un telo di cotone, la cucciola deve stare nella bambagia magari con un pupazzetto peloso come compagnia e una piccola sveglia che simuli il battito del cuore materno.

    Affrontiamo una cosa alla volta ok? Del futuro parleremo dopo i primi 30 giorni di vita!!

    Attenzione alle correnti d'aria mortali pe i cuccioli.

    Sono a tua completa disposizione per dubbi o ulteriori consigli.

    Deb

  • 10 anni fa

    Tesoro, la vita della cucciola non è nelle nostre mani ma in quelle del veterinario e tue!

    Chiedi al veterinario cosa devi fare per curare la cucciola, l' ideale sarebbe trovare una madre nutrice, cioè una femmina che abbia partorito da poco e possa allattare e curare la tua piccola .

    Chiedi al veterinario che lanci un appelo anche ai suoi colleghi, aumentando così la possibilità di trovare una < balia > e, di conseguenza, le possibilità di vita anche del cucciolo.

    Auguri a tutti, anche alla neo-mamma!

    Ciao

  • 10 anni fa

    Alza la cornetta e spiega la situazione al vet, in modo da essere preparata ad allevare la cucciola,anche l'allevatore del maschio con cui si è accoppiata la mamma, se è in gamba, dovrebbe darti una mano e spiegarti come muoverti visto che loro ci sono in mezzo tutti i giorni a queste cose, chissà quanti cuccioli ha dovuto tirare su, se poi avesse un'altra cagna che può allattare sarebbe il massimo.

  • ?
    Lv 4
    10 anni fa

    il veterinario saprà aiutarti piu' di noi... oltre al veterinario anche un canile potrebbe aiutarti, ci sarà sicuramente qualche neo-mammacane che ha fatto dei cuccioli, e sta sicura che non ti diranno di no, e ti concederanno di usarla come levatrice per la tua cagnetta, almeno per 3 o 4 settimane... e se hai un po' di spazio magari potresti fare un' opera di bene e adottare la mamma adottiva della tua cagnetta...

    buona fortuna

    Fonte/i: ho fatto la volontaria in un canile, e anche se è un canile ben tenuto e con tanti volontari, tutti quei cani aspettano qualcuno che li porta a casa per sempre... e ti giuro che anche i piu aggressivi, appena vengono adottati non hanno che occhi che per il padrone... ;) pensaci :)
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    Ciao

    è molto probabile che non sopravviva.

    Se vuoi prenderti un bell'impegno per le prossime 5 o 6 settimane devi darle il latte artificiale (lo trovi nei negozi di animali) ogni due ore nella dose consigliata.

    E' la mamma che ha un problema alle valvole cardiache?

    Sai da allevatore ti direi che hai fatto una cosa sbagliata: prima di far procreare cani a ***** bisogna controllarli. Se hanno problemi congeniti o genetici (cuore etc...) si sterilizzano e ci si dimentica di far cuccioli con sti soggetti.

    Da allevatore ti dico di vergognarti perchè hai messo in serio pericolo la mamma e probabilmente i cuccioli morti sono morti perchè non hanno avuto sufficientemente sangue ossigenato durante lo sviluppo fetale oppure o anche sono morti per malformazioni prese dalla mamma (problemi di cuore).

    E' altamente probabile che il cucciolo sopravvissuto presenti gli stessi problemi che verranno fuori magari più avanti. Se sopravvive spero che tu non lo venda ma lo affidi a persone di fiducia dopo aver fatto gli opportuni esami.

    Auguri

    Fonte/i: allevatore www.borgodeiprincipi.it
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.